Il SaaS è ideale per le PMI

Esaminati i vantaggi e le controindicazioni dell'adozione di applicazioni online, bisogna vedere cosa ne pensano le imprese e quali sono le tendenze

I SaaS o meglio noti come Software-as-a-Service, permetteno alle imprese di tutte le dimensioni di adottare nuove applicazioni molto più velocemente rispetto ai sistemi “hosted” tradizionali.

Queste applicazioni possono essere usate per gestire i servizi ai clienti in modo più veloce ed efficiente e contemporaneamente aiutano a migliorare le collabrazioni tra gli attori dei processi, e quindi aiuteranno le imprese a “spremere” maggiore produttività dai loro lavoratori e partner sparsi sul territorio.

Le offerte di Software-as-a-Service stanno crescendo e stanno iniziando ad essere maggiormente accettate dalle imprese. Quanto sarebbe bello smettere di sviluppare il software gestionale, non controllare più le performance delle tue applicazioni, e non partecipare più a quegli odiosi meeting in cui tutti si accusano reciprocamente quando ci sono problemi di performance Bene se si volesse tutto questo le applicazioni Software-as-a-Service (SaaS) offrono proprio la soluzione.

I clienti accedono alle applicazioni ed ai dati via Web affittando di fatto queste applicazioni da provider, ovvero fornitori di SaaS, con licenze rilasciate per utente (per-user) o su base temporale (per-month). Il provider dell’applicazione remota è responsabile per il funzionamento del software, della sicurezza dei dati e dell’infrastruttura sottostante.

Se i vantaggi sono molti è opportuno considerare anche le principali controindicazioni. Innanzi tutto “qualcun’altro” sarà responsabile delle performance delle applicazioni dell’impresa e della salvaguardia dei dati della compagnia.

Sono pronte le imprese ad affrontare questo tipo di cambiamento? Da una survey condotta nel 2006 le imprese che hanno intrapreso la strada dell’adozione delle applicazioni SaaS sarebbero molto soddisfatte delle decisioni intraprese e dei risultati ottenuti. Da questi dati emerge che più dell’80% delle imprese che utilizzano soluzioni SaaS ne sono soddisfatte ed hanno pianificato di aumentarne l’utilizzo sia in termini di numero di licenze per le applicazioni in essere, che di nuovi prodotti, e cosa di grande rilevanza, queste imprese raccomanderebbero l’adozione di questo tipo di tecnologia. Il profilo di queste imprese è tipicamente delle piccole e medie imprese PMI, per le quali in effetti sono stati pensati i sistemi SaaS.

A dispetto dei giudizi positivi di chi ha già adottato questi SW, più di un quarto delle imprese che hanno partecipato a queste survey, risultano avere ancora dubbi sugli aspetti legati alla sicurezza, dell’affidabilità ed alla solidità finanziaria a lungo termine degli attuali provider di soluzioni SaaS.

Alcune di queste imprese sono scettiche poiché sono reduci dalla bolla speculativa delle aziende dot-com ed hanno visto scomparire molti dei precursori degli attuali vendor SaaS, all’epoca noti come Application Service Provider (ASPs).

X
Se vuoi aggiornamenti su Il SaaS è ideale per le PMI

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy