Tratto dallo speciale:

iPhone 6: Apple integra NFC per i pagamenti Mobile

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Aspettando il lancio dell’iPhone 6 viene rivelata la presenza del supporto a NFC e il probabile accordo con Visa, Master Card e AE per i pagamenti mobile.

A pochi giorni dal probabile lancio dell’attesissimo iPhone 6 arriva la conferma della possibilità di effettuare pagamenti sicuri mobile mediante tecnologia NFC (Near Field Communication), unita al lettore di impronte digitali, sia per la versione dell’iPhone 6 da 4,7 pollici che da 5,5 pollici. Il chip utilizzato da Apple per il suo nuovo smartphone dovrebbe essere quello prodotto da NXP, azienda del settore già fornitrice per molti dei device Android.

=> iPhone 6 dal 9 settembre: conto alla rovescia

NFC

Già da tempo si sono diffusi i rumor che parlano di un chip NFC inserito nella logic board dell’iPhone di prossima generazione, ora la notizia sembra essere stata accertata dall’analisi della scheda madre, già disponibile in leak da qualche settimana, dalla quale apparirebbe evidente l’alloggiamento per un chip NFC posizionato vicino alle componenti radio per il supporto alla connettività LTE. Nella scheda logica dell’iPhone 6 sembra infatti essere presente un alloggiamento, che non esisteva nelle precedenti versioni, delle dimensioni di 5 millimetri in larghezza e 5 in lunghezza, con 32 pin di connessione ai circuiti stampati, che corrispondono esattamente alle caratteristiche dei chip NFC prodotti da NXP.

=> Focus sugli smartphone Apple

Pagamenti mobile

In più sembra che Apple stia stringendo accordi con i principali circuiti bancari per consentire ai propri clienti di effettuare pagamenti da mobile. Più in particolare l’accordo sembra comprendere i circuiti Visa, MasterCard e American Express. Se la svolta verso la tecnologia NFC di Apple venisse confermata, questa potrebbe dare nuova linfa vitale ad un mercato che finora non ha avuto grande successo. Per notizie più certe non resta che attendere il 9 settembre, quando verranno rivelate ufficialmente le caratteristiche del nuovo iPhone.