Un proiettore condiviso per le presentazioni

Con il WPG-100, Viewsonic punta a rendere più veloci e semplici le presentazioni permettendo a portatili e palmari di connettersi al proiettore in modalità wireless

WPG-100 è la soluzione proposta da Viewsonic per semplificare le presentazioni aziendali.

Attraverso questo dispositivo è infatti possibile connettere al videoproiettore qualsiasi pc, sia esso un portatile o anche un palmare. La procedura è piuttosto semplice: basta connettere l’unità in modalità wireless, scaricare il driver e avviare la presentazione. Sono supportati, oltre ai videoproiettori, anche i televisori LCD e qualsiasi monitor provvisto di ingresso VGA o DVI, con una risoluzione massima di 1024×768.

Inoltre, il WPG-100 può essere collegato a internet permettendo a tutti coloro che sono connessi di navigare in rete. Sul versante della sicurezza, i protocolli WEP e WPA dovrebbero garantire che il collegamento tra pc e proiettore sia sicuro, prevenendo qualsiasi connessione non autorizzata tramite password.

Il sistema è quindi caratterizzato da un’estrema flessibilità, ed elimina il problema di dover collegare e scollegare cavi per permettere a diversi utenti di effettuare le proprie presentazioni. Gli scenari di utilizzo vanno dai grandi convengi e fiere alla riunione aziendale, in cui tutti i partecipanti possono accedere al videoproiettore direttamente dal proprio notebook.

Il WPG-100 è già disponibile al prezzo di 250 dollari.

X
Se vuoi aggiornamenti su Un proiettore condiviso per le presentazioni

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy