Uno scanner per il lavoro duro

Il nuovo lettore 4820i di Hand Held Products si rivolge espressamente alle aziende che operano in ambienti difficili e in condizioni non ottimali

Con il nuovo scanner Hand Held Products si rivolge alle aziende le che si trovano spesso ad operare in ambienti di lavoro difficili.

La gestione dei prodotti è stata da tempo ottimizzata grazie ai lettori di codici a barre, sia per esigenze di inventario che per la vendita (basti pensare ai PoS scanner che si trovano alle casse dei supermercati). La soluzione proposta da Hand Held Products è un lettore cordless progettato per avere un’alta resistenza: i test condotti dall’azienda dichiarano che il prodotto è in grado di resistere fino a 50 cadute da 2 metri. L’utilizzo in condizioni non ottimali è reso possibile anche dalla tecnologia Adaptus Imaging 5.0 che rende possibile la lettura e la codifica dei codici a barre anche qualora siano danneggiati o stampati male. Altra caratteristica su cui Hand Held Products sembra puntare molto è la mobilità: il funzionamento a batterie e il supporto della connessione Bluetooth permettono di usare il 4820i in movimento fino a una distanza di 10 metri.

Melissa Fiutak, Cordless Imager Product Manager di Hand Held Products, evidenzia come il trend del mercato sia orientato verso un’offerta specializzata:
«Per poter avere il più alto ROI possibile, le aziende industriali richiedono delle soluzioni di scansione appositamente studiate per i propri ambienti di lavoro».

X
Se vuoi aggiornamenti su Uno scanner per il lavoro duro

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy