Reti aziendali a prova di BYOD e Web senza controlli

Cyberoam ha presentato a SMAU Milano i nuovi strumenti per contrastare le minacce alla sicurezza informatica della rete aziendale che arrivano dagli stessi utenti.


Monitorare le minacce e prevenire gli attacchi - spesso provenienti dagli stessi utenti interni alle aziende – diretti a compromettere la sicurezza delle reti: questo l’obiettivo di Cyberoam, che ha illustrato novità e strumenti per contrastare i pericoli informatici nel corso di SMAU Milano.

=> Speciale SMAU: tutte le novità

Strumenti Cyberoam

Durante la manifestazione, gli esperti Cyberoam hanno presentato innovativi strumenti pensati per identificare e prevenire gli attacchi informatici  causati, ad esempio, dalla carenza di controllo sulla navigazione Web e sulla posta elettronica, come anche dalla diffusione del BYOD in ambito Mobile.In tutti questi casi sono gli stessi utenti a mettere in pericolo la sicurezza della rete aziendale, anche solo accedendo ai dati sensibili che risiedono all’interno dell’infrastruttura IT dell’azienda per cui lavorano.

=> Sicurezza IT: novità e approfondimenti

Tecnologia identity-based

Cyberoam, grazie alla tecnologia identity-based, ha esteso la funzionalità di security al Layer 8: è infatti possibile identificare i fattori di rischio analizzando il comportamento degli utenti e valutando  il loro UTQ, ossia il quoziente di minaccia (User Threat Quotient).

X
Se vuoi aggiornamenti su Reti aziendali a prova di BYOD e Web senza controlli

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy