Virtualizzazione dei server con VMware

VMware presenta un'offerta dedicata espressamente alle PMI per la gestione dei server che utilizzano il suo VMware Server

VMware Server è un software per la virtualizzazione distribuito gratuitamente da VMware. Grazie ad esso è possibile utilizzare un singolo server come se fosse costituito da più computer distinti.

La virtualizzazione permette infatti di trattare un’unica unità fisica come diverse unità logiche, consentendo di caricare su ognuna di esse un differente sistema operativo e di eseguire più programmi contemporaneamente. Parimenti, è possibile gestire numerose unità come se fossero una sola (ad esempio trattare un sistema di dischi di storage come un solo disco).

Entrambe le funzioni possono rivelarsi piuttosto utili per rendere l’infrastruttura tecnologica delle PMI più efficiente grazie al risparmio sull’hardware: entro i limiti della potenza di calcolo è infatti possibile utilizzare un server per diverse mansioni invece che comprarne uno nuovo. Non a caso il 70% degli 1,2 milioni di download di VMware Server è stato effettuato da Piccole e Medie Imprese.

Per gestire meglio i computer virtualizzati con il suo software, VMware ha sviluppato VirtualCenter Management Server. Questo programma permette una gestione centralizzata del parco macchine, rendendo tutti i computer gestibili da un’unica interfaccia e velocizzando il provisioning, ovvero il processo di configurazione dei server. Secondo l’azienda californiana VirtualCenter dovrebbe portare nell’ordine dei minuti il tempo necessario per un’operazione del genere, solitamente svolta in ore o anche giorni.

VirtualCenter Management Server è disponibile presso i rivenditori certificati al prezzo indicativo di 1.500 euro, nel quale sono inclusi 30 giorni di supporto enterprise illimitato.

X
Se vuoi aggiornamenti su Virtualizzazione dei server con VMware

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy