Sicurezza a portata di PMI

Trend Micro ha annunciato il rilascio di una nuova soluzione di sicurezza che comprende Client-Server Security for SMB 3.5 e Client-Server Messaging Security for SMB 3.5, indirizzata alle PMI

Protezione integrata dalle minacce di Internet: è la volta di Trend Micro che pensa alle piccole e medie imprese, lanciando una nuova soluzione di sicurezza. Si tratta di un nuovo rilascio delle sue Worry-Free Security Solutions che comprende Client-Server Security for SMB 3.5 e Client-Server Messaging Security for SMB 3.5.


La soluzione, progettata per rispondere alle nuove sfide in termini di minacce attraverso la Rete, integra i due prodotti e consente di:

  • proteggere i dati riservati da furti o modifiche;
  • conservare la disponibilità di computer e reti di lavoro;
  • ed impedire a spyware e virus di rappresentare una distrazione per i dipendenti o di recare un danno per la produttività.




Secondo quanto rende noto Trend Micro, l’implementazione a installazione unica consente alle aziende di risparmiare tempo e risorse, garantendo una protezione precoce contro le minacce in rapida espansione senza alcun intervento da parte dell’utente.


Steve Quane, General Manager of Small and Medium Business Operations di Trend Micro, in riferimento alle PMI ha affermato che «queste realtà possono trovare molte soluzioni esistenti eccessivamente complesse per le loro esigenze», aggiungendo che «le nostre soluzioni Worry-Free permettono alle piccole e medie imprese di proteggere i loro dati e le loro risorse digitali [...] e una soluzione all-in-one con sistema di protezione automatizzato permette alle aziende di utilizzare meglio, ad esempio a favore dello sviluppo delle loro attività, il tempo che sarebbero altrimenti costrette a sprecare preoccupandosi dei possibili danni provocati».

X
Se vuoi aggiornamenti su Sicurezza a portata di PMI

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy