Unioni Civili

ISEE: aggiornata la DSU

Isee Emanato il Decreto Interministeriale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministero dell'Economia e Finanze che apporta modifiche al modello della Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) e, di conseguenza, alle relative istruzioni per la compilazione. Non vengono invece apportate modifiche alle modalità di rilascio dell’attestazione che, lo ricordiamo, è necessaria ai fini dell'ottenimento dell'ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente) per l'accesso alle prestazioni sociali agevolate. => Guida ISEE, la Dichiarazione Sostitutiva Unica...

Unioni civili e convivenze, novità INPS per autonomi

Unioni civili L'assicurazione previdenziale artigiani e commercianti si estende anche ai partner nelle unioni civili che svolgono attività lavorativa in qualità di collaboratore del titolare d’impresa, oppure come coadiuvante, mentre la convivenza di fatto non rileva ai fini previdenziali: sono le principali indicazioni contenute nella circolare INPS 66/2017 dedicata all'applicazione delle norme su unioni civili e convivenze di fatto alla gestione previdenziale di artigiani e commercianti. Il riferimento legislativo è la legge 76/2016. => Pensioni e lavoro: matrimonio, unioni civili,...

Permessi 104 per unioni civili e convivenze

Disabilità I permessi della legge 104 (tre giorni al mese) per assistenza di parenti disabili sono utilizzabili dai partner di unioni civili e convivenze di fatto, così come le persone unite da unione civile possono usufruire del congedo straordinario (fino a due anni) per assistere familiari con handicap grave: l'INPS recepisce con apposita circolare (38/2017), le novità introdotte dalla Legge Cirinnà (76/2016) e dalla sentenza della Corte Costituzionale 5 luglio 2016. In pratica, la legge ha esteso alle unioni di fatto tutti i diritti previsti per le coppie sposate, mentre la sentenza...

Unioni civili, al via pensioni e sussidi

Unioni civili Con il Messaggio n. 5171/2016 l'INPS ha ufficializzato l’equiparazione ai fini previdenziali dei coniugi con i componenti delle unioni civili tra persone dello stesso sesso a fronte dell'entrata in vigore, il 5 giugno 2016, della legge n. 76/2016 recante disposizioni in materia di “Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze”. => Unioni civili e convivenze di fatto: regole su pensioni e lavoro In particolare, dal 5 giugno 2016, ai fini del riconoscimento del diritto alle prestazioni pensionistiche e previdenziali e...

Unioni Civili, approvati i decreti

Unioni Civili Il Consiglio dei Ministri n. 134/2016 ha approvato, su proposta del Ministro della giustizia Andrea Orlando, in esame preliminare, tre decreti legislativi di attuazione dell’articolo 1, comma 28, lettere a), b) e c), della legge n. 76/2016 sulle unioni civili. Come ricorda il comunicato stampa del CdM, la legge delega il Governo ad adottare: disposizioni per l’adeguamento delle norme dell’ordinamento dello stato civile in materia di iscrizioni, trascrizioni e annotazioni alle previsioni della legge sulla regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso,...

Unioni civili e carichi familiari

Il convivente può essere messo a carico fiscalmente come il coniuge? Per gli ANF finora calcolati sul solo reddito di uno dei due partner - per la precisione quello che ha l’autorizzazione - si continua così o adesso serve il reddito di tutti e due?

Immobili e tasse per unioni civili e convivenze

Immobili Sia le unioni civili sia le convivenze di fatto comportano la coabitazione: significa che i partner assumono una serie di diritti e doveri che riguardano sia la proprietà immobili in cui risiedono, sia la tassazione (IMU, TASI e via dicendo). Ci sono una serie di differenze rilevanti fra coppie in unione civile e conviventi di fatto: nel primo caso, si costituiscono vincoli patrimoniali che invece, nel secondo caso, non sono stabiliti per legge ma possono essere oggetto di contrattazione fra le parti. La legge però prevede specifi diritti, per esempio in caso di decesso del partner,...

Pensioni e lavoro: matrimonio, unioni civili, convivenze

Unioni-civili Pensione di reversibilità, pensioni indirette,TFR in caso di decesso del partner, permessi di lavoro: sono i nuovi diritti che acquisiscono le coppie dello stesso sesso con la legge sulle unioni civili. Facciamo dunque una comparazione su questi temi rispetto a matrimoni e convivenze di fatto di coppie eterosessuali con la nuova Legge Cirinnà (legge 76/2016), operativamente in vigore dal 5 giugno. => Unioni civili e convivenze di fatto: regole generali su pensioni e lavoro Pensione di reversibilità E' il trattamento che spetta ai superstiti in caso del decesso del titolare...

Il mutuo casa per le unioni civili

Mutui Per quanto riguarda il regime patrimoniale, l'unione civile fra persone dello stesso sesso, introdotta in Italia con la Legge Cirinnà, prevede le stesse regole previste del matrimonio (articolo 13): nel caso di mutuo casa cointestato, quindi, il/la partner con l'altro/a fiscalmente a carico può applicare la detrazione fiscale del 19% di entrambi. Il riferimento normativo è la legge 76/2016, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 21 maggio e in vigore dal 5 giugno 2016. In ogni caso, si applicano tutte le disposizioni previste dal Libro primo, titolo sesto, capo sesto, sezioni...

Impresa familiare: regole per unioni civili e convivenze

Unioni civili e imprese Nelle unioni civili si applicano le stesse disposizioni del codice civile previste per i coniugi nell'ambito dell'impresa familiare, mentre per le convivenze delle coppie di fatto è stata inserita nella legge una specifica norma che regolamenta la partecipazione agli utili. Vediamo dunque in dettaglio come si regolamenta l'impresa familiare per le due istituzioni, unione civile o convivenza di fatto. => Unioni civili e convivenza di fatto: regole su pensioni e lavoro All'interno dell'unione civile, che riguarda persone dello stesso sesso, le regole sono le stesse previste per i...

X
Se vuoi aggiornamenti su Unioni Civili

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy