TARI - 4

TARI prorogata nei Comuni in ritardo

TARI Per i Comuni italiani che non sono riusciti a deliberare le aliquote TARI entro la scadenza del 30 settembre è allo studio del Governo una proroga. Ad annunciarlo è stato il sottosegretario all’Economia Pier Paolo Baretta, in occasione del question time alla Commissione Finanze della Camera. Termini tributi locali In teoria, la riapertura dei termini per deliberare potrebbe vedere coinvolti, oltre alla TARI, altri tributi stabiliti a livello comunale, compresa la TASI. => TASI, TARI e IMU: calendario scadenze e pagamenti In generale è previsto che i regolamenti comunali in...

TASI per imprese: il calcolo Comune per Comune

Pressione fiscale La quasi totalità delle imprese del terziario (94,1%) dichiara di avere sempre più difficoltà a fronteggiare gli adempimenti fiscali e tra le tasse che stanno causando crisi maggiori dal punto di vista finanziario c'è la TASI, segue a stretto giro la TARI. La scadenza fiscale per il versamento della tassa sui servizi indivisibili nel Comune, lo ricordiamo è fissata al 16 ottobre, mentre per la nuova imposta sui rifiuti è necessario attendere il bollettino precompilato dal Comune. => TASI: casi particolari e calcolo online su PMI.it TASI Comune per Comune Ad effettuare una...

IMU-TASI unificate nella Legge di Stabilità 2015: verso la conferma

IMU TASI IMU e TASI verranno unificate a partire dal 2015 in una nuova imposta unica, dunque con stesse aliquote e procedure unificate, per effetto della Legge di Stabilità 2015. L'obiettivo dichiarato dal governo Renzi, come rivelato dallo stesso premier, è quello di sostituire TASI e IMU con una nuova tassa unica: «secca, chiara per pagare tutti i servizi». In sostanza si vuole porre definitivamente fine al caos generato in questi anni dal calcolo di TARI, TASI e IMU, un tema particolarmente caldo vista la prossima scadenza del 16 ottobre per l'acconto dell'imposta sui servizi...

TASI, IMU e TARI: elenco ufficiale delibere e aliquote 2014

TASI Disponibile l'elenco completo dei Comuni in cui i proprietari di immobili passeranno alla cassa in ottobre per il pagamento dell'acconto TASI 2014: sono 5.227, mentre in 652 non hanno emesso la delibera in tempo utile rimandando pertanto il versamento a dicembre in un'unica soluzione (i rimanenti 2.178 hanno già completato l'iter per la prima rata nel giugno scorso). Tra i capoluoghi di regione in cui si pagherà a ottobre: Roma, Milano, Campobasso, Catanzaro, Firenze, L'Aquila, Potenza, Perugia, Trieste, Palermo. Fra le altre grandi città italiane: Catania, Messina, Foggia, Verona,...

Tassa rifiuti: +20% negli ultimi 4 anni

Tassa rifiuti Nel corso degli ultimi quattro anni la tassa sui rifiuti (oggi TARI) ha subito un incremento pari al 20%: questo l’allarme lanciato da Federconsumatori, che ha reso noti i dati della settima indagine nazionale del C.R.E.E.F. - Centro Ricerche Economiche Educazione e Formazione Federconsumatori relativa a "Servizi e Tariffe Rifiuti". Stando alle cifre diffuse, infatti, la TARI ha raggiunto importi nettamente superiori rispetto a qualche anno fa, come dimostra l’analisi delle imposte versate in quaranta città italiane: l’aumento medio, dal 2010 al 2014,  pari al 19,9% (che...

Immobili: mercato in flessione, tasse in aumento

Tasse immobili Riqualificazione del patrimonio edilizio esistente e meno tasse sugli immobili: è la ricetta della Cgia di Mestre per risollevare un settore, quello delle Costruzioni, che ha pesantemente accusato la crisi con effetti a cascata su famiglie e imprese: in cinque anni hanno visto le imposte sulla casa anzi quasi raddoppiare (fra IMU, TASI e via dicendo), mentre il valore degli immobili si è ridotto del 15%. => IMU, Tasi e le altre: rincaro 2014 delle tasse sugli immobili Mercato immobiliare: - 15% L'associazione di PMI ha elaborato calcoli precisi su diverse tipologie di immobili...

Guida alle gestione dei rifiuti elettronici professionali

Raee Per le imprese non è sempre facile gestire i rifiuti elettronici (i cosiddetti RAEE) tenendo conto degli obblighi di legge e comprendendo quali sono le esenzioni disposte dalla tassa sui rifiuti, la TARI. Si tratta di un tema delicato e di prim'ordine, considerando che secondo le stime le aziende nel solo 2013 hanno prodotto rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche pari a 2.423 tonnellate. Adempimenti e normative non sempre sono di facile interpretazione, ma la loro violazione può cadere addirittura nel penale, oltre a comportare sanzioni che possono arrivare fino a 26mila...

TASI e IMU a Verona: importi e agevolazioni

TASI Il Consiglio Comunale di Verona ha deliberato in merito alle aliquote che determinato gli importi delle tasse locali, dalla TASI all’IMU passando per la TARI. Ammontano a 105 milioni di euro le risorse che confluiranno nelle casse comunali grazie al versamento di TASI e IMU, imposte che graveranno sulle tasche dei cittadini nonostante alcune agevolazioni stabilite dall’Amministrazione locale per andare incontro alle attività produttive. => TASI e IMU, niente sanzioni fino al 16 luglio TASI L’aliquota per la TASI è stata fissata al 2,5 per mille: le detrazioni saranno...

Asti: avvisi TARI 2014 via PEC

TARI Il Comune di Asti è tra i primi in Italia a spedire gli avvisi di pagamento TARI via PEC ai contribuenti: un esempio di amministrazione innovativa nell’ottica del risparmio e della semplificazione, riducendo sia i costi per la stampa cartacea sia i tempi di inoltro. => Vai allo speciale TARI  Avvisi TARI via PEC I contribuenti astigiani possono quindi ricevere gli avvisi relativi alla TARI direttamente sulla loro casella di posta elettronica certificata, anche via tablet o smartphone.Si tratta di un’iniziativa resa possibile grazie al progetto ICT integrato al sistema...

IMU, TASI e le altre: rincaro 2014 delle tasse sugli immobili

ristrutturazioni immobiliari L'IMU 2014 costerà meno che nel 2013, anche perché sulle prime case non si paga, ma in compenso c'è la TASI, che ipotizzando un gettito di 4,1 miliardi di euro comporterà un aumento delle tasse sulla proprietà immobiliare del 5,4%. Meno pesante, ma pur sempre un aumento, quello per le altre imposte sugli immobili: fra IRPEF, IRES e bollo crescono dell'1,3% (nonostante la diminuzione della cedolare secca). Infine, anche quelle sul trasferimento di proprietà salgono, dell'1,2%. Vediamo voce per voce le stime effettuate dalla Cgia di Mestre. => Speciale Tasse sugli Immobili IMU...

X
Se vuoi aggiornamenti su TARI

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy