Spesometro

Spesometro, tutte le informazioni sulla legge n°22 del 2010. Lo strumento di contrasto all'evasione fiscale che ha stabilito l’obbligo di comunicare, per via telematica, le operazioni rilevanti ai fini IVA di importo pari o superiore ad euro 3000: le scadenze, la compilazione del modulo, cosa inserire nella comunicazione.

SOS Spesometro, rinvio al 5 ottobre

rinvio-spesometro Update - Dopo il blocco dal 22 al 25 settembre del servizio web dell'Agenzia delle Entrate "Fatture e Corrispettivi" (https://ivaservizi.agenziaentrate.gov.it/portale/), utile per trasmettere i dati dello Spesometro - con contestuali problemi di privacy: chi ha le credenziali poteva vedere i dati degli altri contribuenti - la scadenza per l'invio dei dati delle fatture emesse e ricevute nel primo semestre di quest'anno (già slittata una prima volta al 28 settembre), in considerazione dei disagi, con provvedimento delle Entrate in corso di emanazione, le Entrate hanno spostato la...

Spesometro e 770: problemi alla scadenza

Tasse Dopo l'attesa proroga a fine ottobre per l'invio del modello 770/2017 ed il contestuale slittamento termini per il versamento delle imposte di autonomi e professionisti a partita IVA ("quelli derivanti dalla dichiarazione dei redditi, dalla dichiarazione IRAP e dalla dichiarazione in materia di imposta sul valore aggiunto di imprenditori e lavoratori autonomi") - nel qual caso il rinvio dei termini comporta il ricalcolo degli interessi per chi utilizza il ravvedimento operoso - i problemi non sembrano superati, anzi: il tema centrale resta la mancanza di reale cooperazione con i...

Spesometro: FAQ, ritardi e sanzioni

dati_fatture Non c'è pace per lo Spesometro 2017: i Consulenti del Lavoro segnalano criticità nei sistemi informatici che non consentono il corretto invio dei dati delle fatture. Il Governo risponde spiegando che i software sono stati aggiornati per evitare gli errori segnalati e rassicura i professionisti fiscali sulle sanzioni in case di errori involontari, dovuti alle difficoltà operative. Il tutto, a ridosso della scadenza (il 28 settembre) e con l'ulteriore complicazione della mancanza di un riferimento legislativo preciso per la proroga. => Spesometro 2017 in scadenza, guida...

Spesometro 2017, fatture 730 e fallimenti

Fisco L'Agenzia delle Entrate fornisce una serie di precisazioni relative allo Spesometro 2017 che riguardano la trasmissione dei dati delle fatture sanitarie, i fallimenti, l'adempimento opzionale per coloro che hanno aderito alla fatturazione elettronica. Si tratta di chiarimenti che riguardano la comunicazione delle fatture emesse e ricevute nel primo semestre 2017, adempimento che è recentemente stato prorogato al prossimo 28 settembre (la scadenza precedentemente prevista era il 16 settembre). => Spesometro 2017 in scadenza: guida pratica Innanzitutto, il Fisco spiega che non è...

Spesometro in scadenza, guida pratica

Fatturazione elettronica Si avvicina la scadenza per inviare lo Spesometro relativo al primo semestre 2017: entro il 28 settembre (termine prorogato dall'Agenzia delle Entrate di un paio di settimane, dal precedente termine del 16 settembre) bisogna comunicare al Fisco i dati di tutte le fatture emesse e ricevute, esclusivamente in via telematica, direttamente o tramite un professionista abilitato. => Spesometro, proroga a fine mese Come effettuare l'adempimento Sono tenuti allo Spesometro 2017 tutti i soggetti passivi IVA (imprese, lavoratori autonomi, professionisti), con l'eccezione di contribuenti in...

Scadenze fiscali di settembre

Scadenza Con il rientro dalle ferie estive si torna a fare i conti anche con il Fisco, stanno infatti per riprendere le scadenze fiscali per PMI e liberi professionisti. Vediamo quali sono i principali appuntamenti che li aspettano nel mese di settembre. => Consulta tutte le scadenze Fiscali  Si parte il 15 settembre con: l’emissione e registrazione delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese solare precedente da parte dei soggetti IVA; l’annotazione, anche con un’unica registrazione, dell’ammontare dei corrispettivi e di qualsiasi provento conseguito...

Spesometro, proroga a fine mese

Fattura Come da attese, il Ministero delle Finanze ha prorogato al 28 settembre la comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute relative al primo semestre 2017. In realtà, il Dpcm (decreto presidenza consiglio dei ministri) non è ancora in Gazzetta Ufficiale, ma il ministero ne ha annunciato l'imminente pubblicazione. La decisione è stata presa per andare incontro alle esigenze dei professionisti, che chiedono più tempo in considerazione delle novità 2017 che hanno richiesto l'aggiornamento dei software. => Spesometro 2017, annuncio proroga In realtà, i commercialisti si...

Spesometro: i produttori agricoli esonerati

Agricoltura montana Con la Risoluzione n. 105/2017 l’Agenzia delle Entrate ha chiarito, in risposta ad un interpello, che i produttori agricoli di cui all’art. 34, comma 6, D.P.R. n. 633/1972 sono esonerati dallo Spesometro, ovvero dall’obbligo di trasmissione telematica dei dati delle fatture emesse e di quelle ricevute e registrate, solo se svolgono l’attività in terreni ubicati in misura maggiore al 50% nelle zone montane di cui all’articolo 9, D.P.R. n. 601/1973. => Spesometro 2017: istruzioni, scadenze e novità Il dubbio sottoposto all’Agenzia delle Entrate sulla possibilità di...

Spesometro e 770: annuncio proroga

Dichiarazione dei redditi In arrivo la proroga del 770 a fine ottobre: lo annuncia il consiglio nazionale dei commercialisti dopo un incontro al ministero delle Finanze. Il Viceministro Luigi Casero, dichiarano i commercialisti, ha garantito la revisione del calendario delle scadenze richiesta più volte dai vertici della categoria. In particolare, i termini per dichiarazioni dei redditi, IRAP e 770 saranno spostati a fine ottobre, mentre le comunicazioni dei dati delle fatture (Spesometro primo semestre 2017) slitteranno quantomeno al 30 settembre, ma i commercialisti ribadiscono la necessità di un maggior...

Tasse impresa, proroga dopo la scadenza

Proroga Al consueto balletto di proroghe fiscali (richeste e non tutte confermate), si aggiunge lo slittamento "in ritardo", concesso a termini già scaduti. Parliamo dei versamenti dovuti dai titolari di reddito di impresa: proroga al 20 luglio (dal 30 giugno) resa nota il giorno stesso e neppure pubblicata in Gazzetta Ufficiale. Un bel capolavoro, non c'è che dire. Oltre alla beffa, il danno di dover ricalcolare la maggiorazione dello 0,4% per coloro che avevano già pagato oltre i termini di legge. => Fisco più complicato al mondo, Italia sul podio Destinatari La proroga riguarda...

X
Se vuoi aggiornamenti su Spesometro

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy