Sostituto D'imposta

Per sostituto d'imposta si intende una figura (pubblica o privata) giuridicamente riconosciuta che opera sostituendo del tutto o in parte il contribuente nei rapporti con gli enti preposti al monitoraggio e la ricezione degli oneri fiscali dovuti dallo stesso. Quindi opera trattenendo le imposte dovute direttamente dai compensi o altre fonti di reddito versandole poi alle casse dello Stato. In questa sezione trovi tutte le informazioni e gli aggiornamenti relativi alle scadenze fiscale e le novità che riguardano il sostituto di imposta.

Guida contratti aziendali: obblighi del datore di lavoro

Contratti Adempimenti fiscali Il datore di lavoro svolge il ruolo di sostituto d'imposta per i propri lavoratori, facendo da tramite in tutte le operazioni che intercorrono tra dipendente e Fisco. Pertanto è obbligato ad eseguire diverse operazioni tra cui quelle relative a: corresponsione stipendi, trattenute imposte su reddito e previdenza, versamento all'Erario. Il datore di lavoro dovrà tenere nota delle trattenute operate a ciascun dipendente e certificarle annualmente attraverso la consegna della CU. Una procedura molto simile dovrà essere operata anche ai lavoratori autonomi. Per loro,...

770/2016 Ordinario e Semplificato, le specifiche

Istruzioni invio telematico Pubblicate dall'Agenzia delle Entrate le specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati contenuti nel modello 770/2016 Ordinario e Semplificato (anno d’imposta 2015), adempimento che può essere effettuato sia direttamente dai sostituti d'imposta, che tramite intermediari autorizzati. => 770: modello, istruzioni e novità 2016 In particolare sono due i provvedimenti con i quali l'Agenzia ha approvato le specifiche tecniche dei modelli 770, il numero 45477/2016 e il numero 45506/2016, rispettivamente per la dichiarazione Ordinaria e quella Semplificata. Sostituti...

Conguaglio redditi 730 con Modello CSO

Scadenze Entro il 22 aprile, i sostituti d’imposta che non hanno presentato, a partire dal 2011, l’apposito modello CSO e che non hanno trasmesso il quadro CT, devono effettuare la trasmissione della comunicazione relativa alla ricezione del modello 730-4. Lo ricorda l'Agenzia delle Entrate con la Risoluzione n. 15/E/2016. Si tratta della Comunicazione per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai risultati contabili dei modelli 730 (modello 730-4) che, a partire dal 23 marzo, può essere inviata dai sostituti d’imposta, pubblici e privati, al Fisco. => 730 precompilato:...

Modello 770/2016, novità e scadenze

Dichiarazione dei redditi Uno dei documenti fondamentali per la dichiarazione dei redditi è il modello 770, che deve essere presentato dai sostituti d'imposta (datori di lavoro e enti pensionistici, amministrazioni dello Stato, ecc.), annualmente, per comunicare all’Agenzia delle Entrate i dati relativi a: le ritenute operate in ciascun periodo di imposta; i versamenti eseguiti; i crediti; le compensazioni operate; i dati contributivi e assicurativi. => 770: modello, istruzioni e novità 2016 Sulla base dei dati da comunicare e dei quadri da compilare, la dichiarazione si compone di due...

Nuovo CUD, come ottenerlo

Certificazione Unica - CUD A partire dal 2015 la CU, o Certificazione Unica, ha sostituito il vecchio CUD. Tra le novità il fatto che la CU deve essere rilasciata dai sostituti d'imposta sia ai dipendenti che agli autonomi, andando quindi ad attestare i redditi di lavoro autonomo, dipendente, da pensione e assimilati. => Certificazione Unica 2016, online il modello Scadenze Non sono però cambiate le scadenze e gli obblighi del datore di lavoro o l’Ente pensionistico che entro il 28 febbraio di ogni anno successivo a quello di riferimento devono rilasciare la CU a lavoratori, o pensionati, per certificare...

CU 2016, chiarimenti per sostituti d’imposta

Scadenza   Da quest'anno il software per la compilazione della Certificazione Unica consente di importare i dati anagrafici direttamente dalle dichiarazioni dell'anno scorso: è uno dei chiarimenti relativi alla CU 2016 forniti dall'Agenzia delle Entrate ai sostituti d'imposta, pubblicando le FAQ (risposte alle domande più frequenti) sull'adempimento di prossima scadenza: entro il 29 febbraio imprese ed enti di previdenza devono consegnare il modello sintetico a dipendenti e collaboratori, entro il 7 marzo trasmettere quello ordinario al Fisco ai fini del 730. Le Certificazione Uniche...

Compilazione CU 2016 per sostituti d’imposta

Certificazione Unica - CU 2016 In vista delle scadenze per il modello CU 2016, sono disponibili software e specifiche tecniche per i sostituti d'imposta chiamati all'adempimento: l'applicazione Certificazione Unica 2016 consente la compilazione (indicando i redditi da lavoro dipendente e autonomo, provvigioni e redditi diversi) e la creazione del file da inviare telematicamente. Il tutto direttamente dal Web. Ricordiamo che, in base al provvedimento di approvazione della Certificazione Unica 2016, sono disponibili due diversi modelli: quello sintetico da rilasciare al dipendente o collaboratore entro il 29 febbraio,...

CU 2016: proroga per redditi fuori dal 730

Scadenza fiscale La Certificazione Unica (CU) 2016 relativa ai redditi non dichiarabili nel modello 730 potrà essere inviata anche successivamente al termine del 7 marzo, senza applicazione di sanzioni. La CU ha sostituito dal periodo d’imposta 2014 il vecchio CUD e la certificazione dei compensi degli autonomi emessa in forma libera su carta intestata dell’azienda. => Guida alla Certificazione Unica 2016, modelli e istruzioni La proroga per l’invio telematico da parte dei datori di lavoro all’Agenzia delle Entrate delle Certificazioni Uniche (CU) relative ai professionisti autonomi riguarda...

Guida alla Certificazione Unica 2016, modelli e istruzioni

Dichiarazione redditi Certificazione Unica 2016 più complicata per il datore di lavoro, con l'anticipazione di una serie di dati che normalmente vanno indicati nel modello 770, la cui compilazione sarà di contro più semplice: l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato i modelli dichiarativi con cui i sostituti d'imposta comunicano al Fisco le somme corrisposte a dipendenti o collaboratori soggette a ritenute alla fonte, con la novità fondamentale èhe il modello si sdoppia. In pratica, c'è una Certificazione Unica sintetica da consegnare al lavoratore e un modello ordinario che invece va inviato all'Agenzia...

Scadenze fiscali di novembre 2015

Scadenza fiscale Numerose, forse troppe, le scadenze fiscali di novembre, tra IVA, acconto IRPEF, addizionali IRPEF, IRAP, IRES, Canone RAI, ritenute d’imposta e così via. Nel complesso si stimano entrate per l'Erario pari a 53,5 miliardi di euro. Riassumiamo di seguito l'elenco delle scadenze fiscali che vedono interessati in questo mese lavoratori dipendenti, autonomi, imprese, società di capitali e sostituti d’imposta. => Scadenze fiscali: IVA, IRAP e UNICO 2015 2 novembre Il 2 novembre è la data entro la quale: i contribuenti IVA che hanno realizzato nel primo, secondo o terzo...

X
Se vuoi aggiornamenti su Sostituto d'imposta

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy