Ritardo Pagamenti

Tutto sull'annoso problema del ritardo dei pagamenti, sia tra imprese sia da parte della Pubblica Amministrazione verso le PMI. Quali gli interventi messi in atto dal Governo per ridurre i debiti della PA e scongiurare le insolvenze commerciali, le leggi e proposte per risolvere la situazione e far ripartire l'economia, restituendo la fiducia negli investimenti e semplificando l'accesso al credito.

Ritardo nei pagamenti: come evitarlo

Ritardo Pagamenti Il ritardo nei pagamenti, non solo dalla PA ma anche tra privati, rappresenta da tempo una delle piaghe del nostro Paese. Complice la crisi economica, la morale del saldo fatture in Italia sembra essere peggiorata negli anni, con gli insoluti che continuano a causare seri problemi di liquidità alle imprese, nonstante le tangte misure del Governo per arginare o compensare questo fenomeno. => Un modello di sollecito pagamento fatture Vediamo quindi quali possono essere alcune azioni da intraprendere per cercare di evitare di incorrere in queste problematiche. La parola d'ordine in...

Pagamenti imprese: meno ritardi PA

Ritardo-pagamenti Migliorano i tempi di pagamento da parte della Pubblica Amministrazione alle imprese, in Italia, a differenza di quanto avviene nel resto d’Europa, dove i tempi invece si allungano. È un risultato importante quello rivelato dall’ultima edizione dell’European Payment Report di Intrum Justitia, che ha visto coinvolte 10.468 aziende intervistate in 29 Paesi europei nel primo trimestre del 2017, perché è la prima volta che l’Italia mostra una controtendenza positiva in questo ambito. In particolare in Italia i tempi si accorciano di 36 giorni passando da 131 a 95 giorni, mentre...

Liquidità PMI: i canali di credito

Pagamenti ritardo E’ ancora SOS liquidità per le PMI italiane tra le difficoltà di accesso al credito e il perdurare dell’annoso problema dei ritardi nei pagamenti, da privati e PA. In entrambi i casi l’Italia è fanalino di coda in Europa, con una media di 52 giorni per il pagamento tra imprese (contro i 37 europei) e di 95 giorni in caso di Pubblica Amministrazione (contro i 41 europei). => Accesso al credito: Guida ai Minibond A questa situazione si aggiunge il fatto che ogni anno in Italia sono centinaia di migliaia le piccole aziende che non riescono ad accedere al credito bancario. Anche...

Insolvenze, nuova legge su recupero crediti

UE Sono in vigore da lunedì 26 giugno le nuove regole europee sul recupero crediti transfrontaliero in caso in insolvenza delle società, che mirano a rendere più facile per i creditori recuperare il proprio denaro semplificando anche le procedure di ristrutturazione delle imprese. In pratica, si tratta di un'armonizzazione delle regole applicabili nei vari stati, e del riconoscimento ufficiale della validità nell'intera UE delle sentenze di insolvenza. => Pagamento Fatture: il modello di Sollecito Recupero crediti Vediamo di seguito le principali novità in materia di recupero...

Mancati pagamenti PMI, al via i finanziamenti agevolati

Ritardo nei pagamenti Al via le domande per i finanziamenti agevolati alle PMI vittime di mancati pagamenti: la procedura sul portale del ministero dello Sviluppo Economico è attiva dalle 10 di lunedì 3 aprile. Si tratta dello strumento previsto dalla Legge di Stabilità 2016 (comma 199, legge 208/2015), che ha istituito il "Fondo per il credito alle imprese vittime di mancati pagamenti", accessibile alle PMI in crisi di liquidità dopo essere rimaste vittime di debitori impuati per i seguenti reati: estorsione (articolo 629), truffa (articolo 640), insolvenza fraudolenta (641), false comunicazioni sociali...

Protesti in calo, pagamenti più veloci

Ritardo Pagamenti Protesti imprese in forte calo, secondo il Cerved il 18% in meno rispetto al 2015 e ben il 55% in meno rispetto ai massimi del 2013. Miglioramento anche sul fronte tempi di pagamento: 73,6 giorni in media, 2,4 meno dello stesso periodo del 2015. E si conferma che le imprese più puntuali sono le più piccole. => Come cancellare un protesto bancario Rispetto al picco massimo del 2013, il numero di imprese protestate si è più che dimezzato (10mila). Il trend riguarda tutti i settori dell'economia, a partire dalle Costruzioni (protesti -20,4%), che rimangono comunque il comparto in...

Mancati pagamenti: finanziamenti alle PMI

pagamenti Stop alle piccole e medie imprese in crisi per colpa dei mancati pagamenti da parte di imprese debitrici: è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 290/2016 il decreto 17 ottobre 2016 del Ministero dello Sviluppo Economico, emanato di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, che disciplina i limiti, i criteri e le modalità per la concessione e l'erogazione di finanziamenti agevolati disposti dalla legge n. 208/2015 volti a ripristinare la liquidità delle PMI beneficiarie che risultano in crisi per i mancati pagamenti da parte di imprese debitrici imputate di azioni...

Ritardo pagamenti, imprese peggio della PA

Ritardo nei pagamenti Migliora sensibilmente la situazione relativa al ritardo nei pagamenti dalla Pubblica Amministrazione alle imprese italiane, mentre peggiorano i tempi effettivi dei pagamenti tra imprese, secondo la percezione degli operatori italiani del factoring rilevata dal monitoraggio semestrale di Assifact sugli effetti della Direttiva europea del 2011 contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali.  => Vai allo Speciale Ritardo nei Pagamenti Pagamenti in Italia Con riferimento al ritardo nei pagamenti dalla PA, la percezione degli operatori è che si siano ridotti gli...

Pagamenti: 70% di fatture insolute nelle PMI

Fatture Persiste in Italia il problema del ritardo nei pagamenti con il 70% delle nostre PMI e dei nostri professionisti che risultano avere come principale problema proprio quello del recupero crediti. A rivelarlo è l'Indagine di DAS Italia, compagnia specializzata nella tutela legale. La percentuale di fatture insolute sale al 84% nel caso di grandi imprese, con una concentrazione delle criticità nel settore commercio (87,6%) e nelle realtà imprenditoriali del Sud Italia (81%). => Modello sollecito pagamento fatture: la guida Altra problematica evidenziata dall'indagine è quella legata...

Pagamenti, imprese più puntuali

Pagamenti ritardo I pagamenti tra imprese italiane registrano maggiore puntualità rispetto al 2015, anche se i livelli pre-crisi restano lontani: secondo Cribis D&B, i ritardi gravi nel 2Q 2016 sono il 13,1%, in calo rispetto al 14,4%. Il numero di aziende che pagano alla scadenza è pari al 35,4%, mentre il 51,5% effettua il saldo fatture con un mese di ritardo. Il confronto con il 2010 vede i ritardi oltre il mese in aumento del 138,2%, mentre quelli alla scadenza diminuiti del 5,6%. => Insolvenze commerciali: SOS recupero crediti Lo studio rileva come le piccole imprese siano più puntuali nei...

X
Se vuoi aggiornamenti su Ritardo pagamenti

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy