Ricerca E Sviluppo

Bando Ricerca per imprese innovative

Internazionalizzazione Con una circolare del 24 giugno 2017, il Ministero dello Sviluppo Economico ha aperto il Bando per la raccolta di progetti congiunti di ricerca industriale nell'ambito del programma esecutivo di collaborazione scientifica e tecnologica tra Italia e India per il periodo 2017-2019, a fronte dell'accordo sulla cooperazione scientifica e tecnologica tra la Repubblica dell'India e la Repubblica italiana, entrato in vigore il 3 novembre 2009. Si tratta del primo avviso per la raccolta di progetti di ricerca industriale, finalizzato a promuovere innovazione e partnership tecnologica tra i due...

Incentivi imprese: arrivano gli accordi per l’innovazione

Innovazione Nuovi finanziamenti per l'innovazione del Ministero dello Sviluppo Economico, con 206 milioni di euro per la ricerca e sviluppo nelle imprese: l'agevolazione è prevista dal decreto ministeriale 24 maggio 2017, in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Prevede la formazione di "accordi per l'innovazione" fra imprese, centri di ricerca e amministrazione pubblica, che sostengono progetti di rilevante impatto tecnologico «in grado di incidere sulla capacità competitiva delle imprese anche al fine  di salvaguardare i livelli occupazionali e accrescere la presenza delle imprese...

Bando R&S in Sardegna

Ricerca e sviluppo La Regione Sardegna e Sardegna Ricerche promuovono un bando per favorire la realizzazione di progetti di ricerca e sviluppo industriale, destinato alle imprese anche in associazione con organismi di ricerca (università o centri di ricerca pubblici e privati). => Incentivi R&S in Sardegna Progetti Possono essere presentati progetti che si basino su una richiesta totale di 2.5 milioni di euro, relativi al settore aerospaziale e inerenti attività di ricerca svolte in Sardegna. Contributi Sono previsti contributi a fondo perduto compresi fra i 500 mila euro ed i 2.5 milioni di...

Bonus Ricerca: incentivi UE e sgravi fiscali

Ricerca Il credito d'imposta per la ricerca e sviluppo è cumulabile con le sovvenzioni europee previste per i medesimi investimenti nell'ambito del programma Horizon 2020, sempre che la somma dei due incentivi non superi l'investimento effettuato. In pratica, un'azienda può utilizzare il bonus ricerca anche per investimenti in ricerca e sviluppo in relazione ai quali ha ricevuto le sovvenzioni europee, purché la somma finale resti all'interno delle regole previste per poter applicare il credito d'imposta. => Ricerca e sviluppo: incentivi record alle imprese Il credito d'imposta è quello...

Bonus Ricerca: la Guida del Fisco

Ricerca Esteso di un anno (fino al 2020) il credito d'imposta per investimenti in ricerca e sviluppo, raddoppiando (al 50%) l'aliquota per tutte le tipologie di spesa e incrementando (a 20 milioni di euro dai precedenti 5) il massimale a cui si può applicare il bonus, esteso anche alle imprese residenti che svolgono attività di R&S  per conto di committenti non residenti: tutte queste novità, introdotte dalla Legge di Bilancio 2017, sono analizzate nella circolare applicativa 13/E dell'Agenzia delle Entrate, che contiene chiarimenti, esempi di calcolo e risposte alle domande più...

Incentivi R&S in Sardegna

Ricerca La Regione Sardegna, attraverso Sardegna Ricerche, concede aiuti per la promozione di progetti di ricerca e sviluppo, grazie a una dotazione finanziaria pari a 6,5 milioni di euro. => Bando Smart Grid in Sardegna Beneficiari Possono ottenere i contributi le micro imprese e le PMI attive nei settori: manifattura, fornitura acqua, costruzioni, trasporto e magazzinaggio, alloggio e ristorazione, informazione e comunicazione, attività professionali scientifiche e tecniche, noleggio-agenzie di viaggio-servizi di supporto alle imprese. Contributi Per i progetti di ricerca industriale...

Credito d’imposta Ricerca e Sviluppo: nuove FAQ

FAQ Nuovi chiarimenti da parte dell'Agenzia delle Entrate in tema di credito di imposta con due Risoluzioni rispettivamente in tema di fruizione del beneficio per gli investimenti in progetti di Ricerca e Sviluppo e per l'acquisto di beni strumentali. Ricerca e Sviluppo Per quanto concerne la fruizione del la fruizione del credito d’imposta per R&S (articolo 3 del Dl 145/2013 e successive modifiche), la Risoluzione n. 32/2017 precisa che questo può essere fruito con riferimento alle spese sostenute per la realizzazione di progetti di Ricerca e Sviluppo commissionati nell’interesse...

Puglia Innonetwork: incentivi ricerca

Ricerca La Regione Puglia promuove il bando “Innonetwork” per favorire l’avvio di progetti di ricerca collaborativa sul territorio, grazie a un investimento pari a 30 milioni di euro per la creazione di partnership tecnologiche pubblico-private e di azioni che favoriscono l'aggregazione tra imprese nuove ed esistenti in merito a progetti di ricerca industriale (RI) e sviluppo sperimentale (SS). => Puglia, Bonus Fiere per imprese Possono richiedere le agevolazioni le imprese, i Consorzi e gli Organismi di Ricerca (OdR) organizzati in rete in possesso dei requisiti...

Ricerca e sviluppo: incentivi in Piemonte

Ricerca e sviluppo La Regione Piemonte concede incentivi per avviare progetti transnazionali di ricerca e sviluppo nel comparto manifatturiero, destinati alle aggregazioni formate da micro e PMI, enti di ricerca regionali e soggetti con sede in paesi rientranti in “Manunet III” (rete creata dalla Commissione Europea per la ricerca e sviluppo nel settore). => Fondo Garanzia per il microcredito in Piemonte Progetti Il bando prevede il sostegno ai progetti relativi ad alcuni ambiti: aerospazio, automotive, chimica verde, meccatronica, scienza della vita, settori agroalimentare e tessile...

Calabria, incentivi Ricerca e Sviluppo

Ricerca e sviluppo La Regione Calabria promuove un nuovo bando per favorire progetti di ricerca e sviluppo portati avanti dalle imprese e dai liberi professionisti. => Innovazione ICT: bando in Calabria Progetti R&S I progetti di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale devono essere inerenti la smart specialization e devono basarsi sulla collaborazione con gli enti di ricerca. Grazie alla dotazione finanziaria pari a 15milioni di euro, possono essere erogate risorse fino a un massimo di 500mila euro. Domande Le domande possono essere presentate entro il 17 febbraio 2017, come...

X
Se vuoi aggiornamenti su Ricerca e Sviluppo

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy