Poste Italiane

Lo shopping online viaggia… per posta

consegne Con il diffondersi del commercio elettronico il ruolo della logistica e dei servizi di consegna (Parcel & Co.) è divenuto strategico: ad offrire soluzioni su misura per piccoli e grandi merchant che operano B2C sono sempre più player, non da ultimo Poste Italiane, che con il proliferare degli acquisti online ha registrato un incremento del “traffico via posta”, alimentato proprio dallo shopping digitale sui canali di e-commerce. In particolare nei settori Abbigliamento, Editoria, Elettronica di Consumo. => e-Commerce: cos'è e normativa A confermarlo, gli ultimi dati di...

Poste rinnova le tariffe e dimezza le consegne

Poste italiane Novità da Poste Italiane: dal primo ottobre 2015 prende il via la prima fase sperimentale della consegna a giorni alterni, che vedrà coinvolti alcuni Comuni di Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte e Veneto; inoltre entrano in vigore le nuove tariffe. Secondo le “nuove condizioni del servizio postale universale” pubblicate da Poste Italiane sul proprio sito, la nuova tariffa per la posta ordinaria parte da 0,95 euro, mentre per la posta prioritaria si parte da 2,80 euro. => Poste Italiane per imprese e PA: i servizi digitali Servizi di posta ordinaria Nel dettaglio la...

Lavoro: Poste Italiane assume laureati

Poste Italiane Poste Italiane seleziona laureati da assumere come promotori e consulenti finanziari, sottoscrivendo contratti a tempo determinato per sei mesi: l’offerta di lavoro è valida su tutto il territorio, tuttavia i lavoratori saranno attivi in Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Umbria, Toscana, Marche, Lazio, Campania, Abruzzo, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna. => Lavoro nero nel 30% delle aziende italiane Requisiti Per partecipare alle selezioni occorre possedere una laurea magistrale in Discipline Economiche (Economia e...

Scegliere un operatore mobile virtuale per il business

MVNO E’ possibile e può essere persino conveniente, in certi casi, adottare un operatore mobile virtuale per il proprio business. È vero che questi gestori si sono fatti conoscere soprattutto per le offerte consumer, ma di recente alcuni si stanno facendo strada anche tra Professionisti e PMI. Del resto, le SIM degli MVNO (Mobile Virtual Network Operator) sono ormai 6,56 milioni (il 7% del totale) secondo i dati AgCom di questa settimana. Erano 4,89 milioni appena l’anno scorso. => Osservatorio AgCom sulle TLC in Italia Offerte mobili virtuali business Vediamo il quadro...

Investimenti postali: i nuovi Buoni Fruttiferi

Buoni fruttiferi postali Cambiano le abitudini degli Italiani che scelgono di investire i risparmi per mettersi al riparo dalla crisi economica: prefendoli ai titoli di Stato e al classico mattone, oggi si punta agli investimenti postali per quanto attiene al risparmio gestito. Poste, investimenti 2013 Lo scorso anno gli Italiani hanno parzialmente abbandonato il mattone (dal 70% del 2006 al 29%) e i titoli di Stato (-9% tra 2006 e 2013) puntando sulle offerte delle Poste per i propri investimenti. La quota di risparmiatori che hao preferito orientarsi sugli investimenti postali nel 2013 è cresciuta del 23%,...

Poste Italiane digitalizza imprese e PA: focus sui nuovi servizi

Vincenzo Pompa Cloud Computing, Digitalizzazione della PA, pagamenti elettronici tramite identità digitali, e-Commerce: sono tra le leve per il rilancio economico dell’Italia, con l’ingresso definitivo delle nuove tecnologie nelle imprese, nelle pubbliche amministrazioni e nella vita dei cittadini. E Poste Italiane lavora su tutti questi assi: ce ne parla Vincenzo Pompa, amministratore delegato di PosteCom, società d'innovazione tecnologica del Gruppo, specializzata nello sviluppo, gestione e integrazione di servizi Internet, Intranet e di Certificazione Digitale. Voi che lavorate a tutto tondo...

Cloud Computing, la sfida italiana e le PMI

Cloud Computing, best practice per le PMI Il primo obiettivo che l'Italia deve darsi in materia di digitalizzazione, virtualizzazione e Cloud Computing è quello di trasformare tante realtà frammentate, che comprendono anche punte di eccellenza, in un sistema integrato: parola di Agostino Ragosa, direttore dell'Agenzia per l'Italia Digitale. L'occasione per fare il punto sullo sviluppo dell'Italia digitale è stato il convegno "PA and Enterprise Cloud Computing & Virtualization 2013". Piani 2013-2015 E se fino a qualche tempo fa il problema infrastrutturale numero uno in Italia era rappresentato dalla banda larga ora, con...

Il Cloud di Poste Italiane si integra con Microsoft Office 365

Microsoft e Poste Italiane: accordo per la digitalizzazione del Paese Microsoft e Poste Italiane hanno stretto un accordo che si rivolge a professionisti, PMI e PA (centrali e locali) con un'offerta integrata di servizi innovativi di Cloud Computing. Obiettivo: supportare la digitalizzazione del Paese e di conseguenza la competitività dell’economia con il lancio di soluzioni tecnologicamente avanzate nel campo della comunicazione digitale. La partnership si concretizzerà nell’integrazione dei servizi di Poste Italiane - quali PEC, Firma Digitale e Conservazione Sostitutiva – con i servizi di comunicazione e collaborazione di Microsoft Office...

Saldo IMU: come pagare con bollettino postale

Imu, l'effetto sostitutivo sull'Irpef Eccolo il bollettino postale che dal primo dicembre 2012 è possibile utilizzare per pagare il saldo IMU: questa modalità di pagamento non era prevista in occasione dell'acconto di giugno mentre è disponibile per l'ultima rata da pagare entro il 17 dicembre. Modello e istruzioni per versare il saldo IMU con bollettino postale sono contenuti nel decreto del ministero dell'Economia del 23 novembre 2012: =>Scarica Modello e istruzioni per il Saldo IMU con Bollettino Postale Il bollettino è utilizzabile a dal primo dicembre 2012: da questa data, i moduli saranno disponibili presso tutti...

NFC in Italia: in arrivo i pagamenti in mobilità

NFC I carrier Telecom Italia, Vodafone, Wind, 3 Italia e Poste Italiane hanno annunciato un accordo congiunto per portare in Italia una piattaforma di Mobile Payment in grado di supportare la tecnologia NFC (leggi tutto). La piattaforma, aderente agli standard GSMA, sarà un vero ecosistema nazionale in grado di abilitare la facile integrazione con banche e istituti di credito che offrono i loro servizi anche su piattaforma mobile. Pagamenti in mobilità => i piani per l'Italia Si apre così anche nel nostro Paese una nuova era per i pagamenti in mobilità. Il sistema si...

X
Se vuoi aggiornamenti su Poste Italiane

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy