Partita IVA

Su PMI.it contenuti sempre aggiornati e informazioni utili sulla Partita IVA, la sequenza di cifre che identifica univocamente un soggetto che esercita un'attività rilevante ai fini dell'imposizione fiscale indiretta: vediamo come aprirla, le tassazioni previste, le agevolazioni e le novità introdotte.

Partita IVA e lavoro con la NASpI

Dopo 25 anni di lavoro dipendente sono dovuta ricorrere al sussidio di disoccupazione (domanda ottobre 2017). Sto cercando ricollocazione. Vorrei sapere cosa è compatibile con la NASpI e se posso aprire partita IVA. Quanto è il massimo fatturabile per non perdere il sussudio? Aprendo partita Iva forfettaria posso richiedere l'anticipo NASpI?

Avvio impresa con la NASpI

Ho 25 anni e sono dipendente con contratto a termine, in scadenza. Comunicando l'apertura della Partita IVA e la conseguente iscrizione alla Camera di Commercio è possibile ottenere il "licenziamento per giusta causa"? Vorrei accedere alla "disoccupazione anticipata" per aprire una piccola attività.

Partita IVA a costi agevolati

Vorrei aprire partita IVA come fotografo e video operatore free lance. Essendo un'attività con guadagni altalenanti e fatturato minimo vorrei operare senza spese INPS pregiudichino il futuro dell'attività. Come posso fare?

Partite IVA irregolari, giro di vite

IVA Il Fisco effettua periodicamente controlli sulle Partite IVA, per verificare la correttezza dei dati forniti e l'eventuale presenza di attività illecite, che possono determinare la cessazione della partita IVA stessa o la cancellazione dei titolari dalla banca dati europea VIES. Con il provvedimento del 12 giugno 2017, l'Agenzia delle Entrate comunica i criteri con cui vengono effettuate le verifiche, formali e sostanziali, in attuazione dell'articolo 35, comma 15-bis del Dpr 633/1972. => Partite IVA: adempimenti dopo l'apertura Il tutto, entro sei mesi dall'apertura della...

Dipendente con attività autonoma

Sono ingegnere, con contratto a tempo indeterminato. Di fatto sono dipendente ma lavoro da casa. S​to valutando l'opportunità di comprare una licenza per la gestione di una casa vacanza in forma non imprenditoriale​ ​e i miei dubbi riguardano la compatibilità delle due attività, il reddito percepito dalla casa vacanza (fa cumulo con il reddito da dipendente?) e la possibilità di aprire Partita IVA (forfait al 5%?). Il mio stipendio è di 1700 € netti e dalla casa vacanza dovrei ricavare circa 800/1000€ netti mensili.

Come avviare un’attività artigianale online

Impresa artigiana onlineù La necessità/potenzialità di essere presenti online, anche con siti di e-commerce,  sta coinvolgendo tutte le tipologie di imprese, anche quelle artigiane. Il Web offre infatti molteplici nuove opportunità di business, compresa quella di creare un nuovo brand e avviare una attività artigianale di vendita delle proprie creazioni direttamente online. => e-Commerce: cos'è e normativa Fiscalità Il primo passo è studiarsi a fondo la fiscalità ad essa legata, così da essere in regola e non rischiare inutili sanzioni e chiusure, magari con l'aiuto ed il supporto di un...

Partita IVA: adempimenti dopo l’apertura

Fare impresa Lavoratori autonomi e ditte individuali che aprono Partita IVA hanno davanti a sé una lunga serie di adempimenti burocratici: in questo articolo forniamo una guida completa, a partire dall'iscrizione al Registro Imprese della Camera di Commercio competente per il territorio a quella INAIL e INPS/cassa professionale. => PMI innovative: Guida agli adempimenti Registro Imprese L’iscrizione al Registro Imprese è obbligatoria solo per l'imprenditore titolare di un'azienda individuale, ossia artigiani (idraulici, falegnami, muratori, imbianchini, elettricisti, meccanici,...

Spesometro, slittano le nuove regole

Fisco Per tutto il 2017, suo primo anno di applicazione, il nuovo Spesometro analitico sarà semestrale, anziché trimestrale, come diventerà invece dal prossimo anno. Le informazioni che vanno avviate sono sempre quelle relative alle operazioni rilevanti ai fini IVA, i dati delle fatture emesse e ricevute, le bollette doganali e i dati delle variazioni. Questi dati vanno inviati, in forma telematica, entro l’ultimo giorno del secondo mese successivo ad ogni trimestre, a partire dal 2018. Sono esentati i produttori agricoli con fatturato non superiore a 7mila euro situati nelle zone...

Aprire partita IVA: guida per ditte e autonomi

Professionista a partita IVA Aprire Partita IVA è il primo passo per avviare un'attività da lavoratore autonomo o come ditta individuale. Diversi gli aspetti da considerare per scegliere la prima o la seconda strada, soprattutto sul fronte fiscale e contributivo. Inoltre bisogna valutare costi e adempimenti, come l'iscrizione al Registro Imprese presso le Camere di Commercio, obbligatoria per le imprese individuali (artigiani o commercianti) ma non per gli autonomi. => Come aprire un'azienda: guida in pillole Le Partite IVA intese come ditte individuali sono quelle di: artigiani se viene svolta...

Chiusura Partita IVA: cosa cambia

Chiusura partita IVA Chiusura automatica per le partite IVA inattive di persone fisiche e società da almeno tre anni, senza necessità di dichiarazione di cessazione dell’attività. È quanto prevede il pacchetto di semplificazioni fiscali (art. 7-quater, c. 44 e 45 DL. 193/2016 convertito con modificazioni dalla L. 1 dicembre 2016, n. 225). => Partite IVA, i nuovi oneri fiscali 2017 Chiusura d'ufficio L'Agenzia delle Entrate potrà quindi chiudere d'ufficio le partite IVA inutilizzare, ovvero facenti capo a soggetti che, sulla base dei dati e degli elementi in proprio possesso, risultino non aver...

X
Se vuoi aggiornamenti su Partita IVA

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy