Pagamenti

Pagamenti imprese: meno ritardi PA

Ritardo-pagamenti Migliorano i tempi di pagamento da parte della Pubblica Amministrazione alle imprese, in Italia, a differenza di quanto avviene nel resto d’Europa, dove i tempi invece si allungano. È un risultato importante quello rivelato dall’ultima edizione dell’European Payment Report di Intrum Justitia, che ha visto coinvolte 10.468 aziende intervistate in 29 Paesi europei nel primo trimestre del 2017, perché è la prima volta che l’Italia mostra una controtendenza positiva in questo ambito. In particolare in Italia i tempi si accorciano di 36 giorni passando da 131 a 95 giorni, mentre...

Accesso al credito: i trend del factoring in Italia

Credito Il factoring in Italia si sta affermando canale alternativo di accesso al credito per le PMI. Quinto mercato al mondo con 30mila imprese italiane che lo utilizzano per finanziarsi e ottimizzare la gestione del capitale circolante, un volume d’affari che vale il 12% del PIL e una crescita a doppia cifra nel 2017, rappresenta uno strumento finanziario determinante per il supporto all'economia produttiva del nostro Paese. Strumento di credito alternativo al tradizionale finanziamento bancario, contrasta il grave problema dei ritardi nei tempi di pagamento poiché consente di...

Pagamenti digitali, nuovi servizi PagoPA

pagopa Il team per l'Italia Digitale sta lavorando sulla piattaforma di PagoPA per renderla più facile da utilizzare, aggiungendo nuove opzioni: il tentativo è quello di cambiarne radicalmente l'impostazione. Oggi è fondamentalmente una sorta di hub che smista i pagamenti, diventerà invece un vero e proprio servizio innovativo con molteplici opzioni di pagamento (PayPal, Satispay e Masterpass).. Il primo step è intanto consentire i versamenti verso la pubblica amministrazione anche da Mobile. => PagoPA: il circuito dei pagamenti elettronici della PA Il lavoro del team di Palazzo...

Mancati pagamenti PMI, al via i finanziamenti agevolati

Ritardo nei pagamenti Al via le domande per i finanziamenti agevolati alle PMI vittime di mancati pagamenti: la procedura sul portale del ministero dello Sviluppo Economico è attiva dalle 10 di lunedì 3 aprile. Si tratta dello strumento previsto dalla Legge di Stabilità 2016 (comma 199, legge 208/2015), che ha istituito il "Fondo per il credito alle imprese vittime di mancati pagamenti", accessibile alle PMI in crisi di liquidità dopo essere rimaste vittime di debitori impuati per i seguenti reati: estorsione (articolo 629), truffa (articolo 640), insolvenza fraudolenta (641), false comunicazioni sociali...

Imprese minori: il nuovo regime fiscale

Fisco Novità in tema di criterio di determinazione del reddito delle imprese minori con l'entrata in vigore della Legge di Stabilità 2017: dal regime di competenza si passa al regime di cassa. In questo modo ad avere rilievo saranno gli incassi dei ricavi e degli altri componenti positivi di reddito così come il sostenimento dei costi. => Stabilità 2017: criterio di cassa per le PMI Principio di cassa Si tratta di una novità importante visto che con il principio di cassa le imprese pagano solo le imposte relative ai crediti realmente incassati: a concorrere alla formazione del...

Mancati pagamenti: finanziamenti alle PMI

pagamenti Stop alle piccole e medie imprese in crisi per colpa dei mancati pagamenti da parte di imprese debitrici: è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 290/2016 il decreto 17 ottobre 2016 del Ministero dello Sviluppo Economico, emanato di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, che disciplina i limiti, i criteri e le modalità per la concessione e l'erogazione di finanziamenti agevolati disposti dalla legge n. 208/2015 volti a ripristinare la liquidità delle PMI beneficiarie che risultano in crisi per i mancati pagamenti da parte di imprese debitrici imputate di azioni...

Pagamenti: Cofidis Retail sul mercato italiano

Cofidis Retail Si chiama Cofidis Retail la divisione dedicata alle soluzioni di credito e pagamento per il mondo della grande distribuzione e del piccolo commercio del Gruppo Cofidis, leader europeo del credito al consumo e specialista del credito a distanza. Frutto della fusione per acquisizione di Centax, il lancio di Cofidis Retail sul mercato italiano, annunciato dal Gruppo Cofidis in occasione del convegno “Technical Consumer Goods”, rappresenta un'importante novità per il mondo retail italiano. => Ripensare il Retail con il connected store L'obiettivo dell'iniziativa è di supportare i...

Ritardo pagamenti, imprese peggio della PA

Ritardo nei pagamenti Migliora sensibilmente la situazione relativa al ritardo nei pagamenti dalla Pubblica Amministrazione alle imprese italiane, mentre peggiorano i tempi effettivi dei pagamenti tra imprese, secondo la percezione degli operatori italiani del factoring rilevata dal monitoraggio semestrale di Assifact sugli effetti della Direttiva europea del 2011 contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali.  => Vai allo Speciale Ritardo nei Pagamenti Pagamenti in Italia Con riferimento al ritardo nei pagamenti dalla PA, la percezione degli operatori è che si siano ridotti gli...

Prepaid Summit Europe: il punto sulle prepagate

Prepagate Appuntamento giovedì 27 ottobre 2016, presso l’Hotel Principe di Savoia di Milano, con il “Prepaid Summit: Europe 2016”, punto di riferimento per i protagonisti del mercato delle carte prepagate organizzato annualmente da Cards International (informazione e analisi sul settore Carte e Servizi di pagamento) e promosso da Visa assieme a Tuxedo, Amilon ed Epipoli. => Vai alla Scheda dell'evento Anche quest'anno l’agenda si presenta ricca di interventi e spunti per comprendere i numeri del prepagato in Europa, le innovazioni in atto e le tendenze del settore. Tra i temi...

Stabilità 2017: criterio di cassa per le PMI

Fisco Tra gli interventi che verranno inseriti nella prossima Legge di Stabilità 2017 promossi dalla CNA c'è anche quello che riguarda le imprese più piccole che hanno i requisiti per la contabilità semplificata (sono quindi escluse le società di capitali) e che dovranno determinare il reddito secondo criteri di cassa, secondo il quale contribuiscono alla sua formazione tutti i ricavi e i compensi effettivamente percepiti nel periodo d’imposta e le spese relative all’esercizio dell’attività d’impresa o della professione sostenute nello stesso periodo. => Ammortamenti in Legge...

X
Se vuoi aggiornamenti su Pagamenti

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy