MUD

SISTRI e MUD, adempimenti in scadenza

Scadenze A fronte del rinvio al 2017 del SISTRI, anche quest'anno andrà inviato il modello MUD 2016, il l Modello Unico di Dichiarazione Ambientale: la scadenza fissata per la presentazione telematica alle Camere di Commercio, tramite il sito mudtelematico.it è il 30 aprile 2016. Si tratta della stessa scadenza prevista per altri adempimenti ambientali quali il contributo SISTRI ed il diritto annuale per l'iscrizione all'Albo Gestori Ambientali. => SISTRI rinviato al 2017 SISTRI In merito al SISTRI, ricordiamo che il Decreto Legge n. 310/ 2015 (c.d. Milleproroghe) ha prorogato fino al 31...

SISTRI rinviato al 2017

Proroga Non trova pace il Sistema per la gestione ed il tracciamento dei rifiuti, meglio noto come SISTRI: con il Milleproroghe (D.L. 20 dicembre 2015, n. 210) approvato dal Consiglio dei Ministri n. 98 del 23 dicembre 2015 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 302/2015, arriva una nuova proroga fino al 2017 per la piena operatività del SISTRI. Il doppio binario fatto di vecchi adempimenti cartacei (formulari, registri e MUD) e SISTRI sarebbe dovuto terminare dal 2016, ma il Milleproroghe prevede ancora un anno di tempo per il pieno adeguamento del Sistema. Il motivo della proroga consiste...

Rifiuti imprese: guida ai modelli MUD

MUD Nel 2015 sarebbe dovuto sparire il MUD, per essere definitivamente sostituito dal SISTRI, invece anche quest'anno bisognerà presentarlo. Sul Supplemento Ordinario alla Gazzetta Ufficiale del 27 dicembre 2014 è stato pubblicato il decreto che disciplina la presentazione del MUD per l'anno 2015, il nuovo modello unico di dichiarazione ambientale introduce tra le novità una descrizione più analitica su stato fisico e destinazione finale dei rifiuti. => SISTRI 2015: scadenze per contributo imprese Novità MUD 2015 Nel MUD 2015 viene introdotta l'indicazione da parte del produttore...

SISTRI in strand by: in scadenza il MUD 2014

MUD Non è ancora attivo in maniera definitiva il SISTRI (Sistema informatico di controllo della tracciabilità dei rifiuti) e, in attesa che diventi completamente operativo, per la gestione dei rifiuti e le dichiarazioni ambientali è stato disposto il MUD 2014 (Modello Unico di Dichiarazione Ambientale). In sostanza fino al 31 dicembre 2014 si continueranno ad applicare gli obblighi ambientali previsti dalla normativa precedente, questo significa che entro il 30 aprile 2014 tutte le categorie di operatori (imprese e amministrazioni) che hanno prodotto e gestito rifiuti nel 2013 e 2014...

SISTRI e MUD 2014: formazione a Napoli e Catania

Tracciabilità rifiuti Fornire informazioni e chiarire le perplessità in materia di SISTRI e MUD con particolare riferimento alla normativa per l’anno 2014: questa la finalità degli incontri formativi organizzati da Hyper a Napoli e Catania, in programma rispettivamente per martedì 1 e venerdì 18 aprile 2014. => Tutto quello che c’è da sapere su SISTRI e MUD Controllo tracciabilità rifiuti Durante gli incontri - destinati agli operatori pubblici e privati del settore ambientale - saranno passate in rassegna tutte e regole relative al SISTRI, il Sistema per il controllo della tracciabilità dei...

MUD 2014: nuovo modello di dichiarazione ambientale

MUD Pronto il modello MUD 2014, il nuovo modello unico di dichiarazione ambientale, a seguito della pubblicazione sul supplemento ordinario n. 89 alla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 27 dicembre 2013 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri (Dpcm) 12 dicembre 2013. Il nuovo MUD sostituisce il modello allegato al Dpcm del 20 dicembre 2012 e dovrà essere presentato entro il 30 aprile, come ogni anno, con riferimento all’anno precedente e fino alla piena operatività del SISTRI, il sistema informatico per l tracciabilità dei rifiuti pericolosi che prenderà il via a fine giugno....

Adempimenti 2013: le imprese tornano al MUD

SISTRI In attesa di conoscere il destino del SISTRI, le imprese della filiera dei rifiuti devono presentare il MUD (modello unico per la dichiarazione ambientale) entro il 30 aprile 2013. => Leggi la normativa sulle comunicazioni SISTRI e MUD Il nuovo modello MUD da presentare è quello approvato con il Dpcm del 20 dicembre 2012 (che ha sostituito quello del Dpcm 23 dicembre 2011), pubblicato insieme alle istruzioni sul Supplemento ordinario n. 213 alla Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre 2012. Il MUD deve essere presentato dai produttori iniziali di rifiuti pericolosi, o anche di...

SISTRI e Dichiarazione MUD 2011

SISTRI Pubblicato sul sito del SISTRI il software che consente di compilare la Dichiarazione MUD 2011 (modello unico di dichiarazione ambientale) che i produttori iniziali di rifiuti e le imprese e gli Enti della filiera dei rifiuti (recupero e smaltimento) sono chiamati a presentare entro il 30 aprile 2012. La stessa data entro la quale è previsto il pagamento del contributo annuale per il SISTRI. A definire le modalità di presentazione della Dichiarazione MUD è stata la circolare del Ministero dell’Ambiente n. 6774 “recante indicazioni operative relative all’assolvimento degli...

SISTRI e MUD: il punto sulle comunicazioni 2012

sistri3 Le normative sulla gestione dei rifiuti e la documentazione in grado di attestarne la conformità hanno subito importanti variazioni negli ultimi mesi, e in particolare: la proroga al 30 giugno 2012 dell'avvio a regime pieno del sistema di tracciabilità SISTRI; il rinvio al 30 aprile 2012 per la presentazione del modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) e della "comunicazione SISTRI". Queste ed altre importarti modifiche normative e informatiche di recente apportate al SISTRI saranno oggetto del seminario organizzato da EcoNomos, in programma il 24 febbraio a Bologna ed...

SISTRI e MUD 2012: formazione per Esperti Ambientali

SISTRI SISTRI e MUD 2012, tanti ancora i dubbi degli imprenditori. Per chiarirli si svolgerà venerdì 20 gennaio 2012 a Milano un seminario formativo volto a chiarire molteplici aspetti legati alle modifiche del sistema per la tracciabilità dei rifiuti (SISTRI) e dei conseguenti adempimenti per la corretta documentazione e gestione attraverso il Modello unico di Dichiarazione ambientale (MUD). Insomma una panoramica delle principali novità introdotte con il decreto ministeriale pubblicato il 5 gennaio 2012 relativo a SISTRI e MUD 2012 (nuovo DPCM di modifica dei moduli). Un’occasione...

X
Se vuoi aggiornamenti su MUD

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy