Microsoft Office

Aspetti finanziari del Business Plan

Business plan Una componente rilevante del Business Plan, soprattutto se redatto al fine di trovare finanziamenti per un progetto d'impresa, è data dalle prospettive reddituali e finanziarie. L'orizzonte temporale di tale analisi dipende dalle finalità del documento, nel caso di start-up generalmente si sviluppano proiezioni che vanno dai tre ai cinque anni mentre se viene redatto a fini strategici le valutazioni vengono effettuate di anno in anno. => Leggi come sviluppare un Business Plan Gli assunti generali Innanzitutto, è necessario definire alcuni assunti generali che possiamo trovare...

Calcolare l’IRPEF con Excel

Excel Per conoscere la tassazione IRPEF (Imposta sul reddito delle Persone Fisiche) sul proprio reddito da lavoro, è possibile usare un modello in Excel (scarica il modello) e calcolare l'imposta dovuta, alla luce delle detrazioni previste in base agli scaglioni di appartenenza. Il modello è già pronto: basta inserire i propri dati di reddito e i familiari a carico nel primo foglio per ottenere nel secondo il risulto. Nel foglio Excel sono evidenziati i seguenti punti chiave: aliquote imposta e scaglioni di reddito; detrazioni (riduzione imposta lorda) invece che deduzioni per familiari...

Come calcolare la rata di un prestito

Excel Quando un'impresa chiede un prestito in banca può essere utile prima calcolare la rata media, per capire se sarà in linea con la propria capacità di spesa e in questo tutorial spieghiamo come farlo con Excel, stabilendo i costi dei singoli pagamenti secondo le due variabili chiave: durata del finanziamento e tasso di interesse. => Scarica il modello di calcolo rate Durata del finanziamento Apriamo una nuova cartella di lavoro Excel. Nel Foglio1 impostiamo la tabella di calcolo partendo dalle etichette di testo, a tale scopo scriviamo sulla cella: A1  “Durata in...

Un modello di fattura integrato con database

Fattura elettronica Una delle attività maggiormente ricorrenti nella pratica aziendale è senza dubbio l'emissione di una fattura commerciale; ne consegue che, se si riesce a ridurre al minimo i tempi necessari per la sua compilazione, si ottengono evidenti benefici in termini di efficienza con un notevole abbattimento di costi amministrativi. In questo tutorial proponiamo un modello che consente la creazione di una fattura in tempi ridottissimi. La fattura commerciale è "legata" a due database costruiti su fogli di calcolo esterni al prospetto ("database prodotti" e "database clienti") dai quali vengono...

Come fare ricerche di mercato con Excel

Ricerche-mercato Guida all'utilizzo di Excel per ricreare un'applicazione in grado di gestire ricerche di mercato attraverso il calcolo di alcuni dati statistici ricavati dal lavoro di un piccolo call center. Nell’esempio seguente abbiamo immaginato di voler sondare il mercato in riferimento all’eventuale organizzazione e vendita di corsi di formazione professionale. Scarica il modello da personalizzare Ambiente di lavoro La prima cosa da fare è impostare l’ambiente di lavoro: dopo avere aperto una nuova cartella di lavoro di Excel occorre: - Rinominare il foglio1 come “Origine_dati” -...

Office 365 si reinventa: le novità 2016

Work Smart Integrazione fra strumenti, nuovi servizi cloud intelligenti, potenziata accessibilità per diversamente abili: sono le novità principali di Office 365, la suite per il lavoro di Microsoft, aggiornata per accompagnare l'evoluzione digitale di imprese e professionisti. L'obiettivo di Microsoft, ha spiegato Claudia Bonatti, Direttore Application & Services di Microsoft Italia, è di reinventare la produttività, integrando collaborazione e intelligence, che tradotto in risultati vuol dire:  «migliore efficacia di business e work-life balance». => PMI con Office 365 su Mobile...

Tecnologie digitali per crescere: Office 365 per comunicare

Davines Grazie alle nuove tecnologie anche le aziende più piccole possono competere sul mercato, in virtù di un ecosistema di servizi a valore aggiunto che oggi non richiede più di dotarsi di complesse infrastrutture informatiche. Ad esempio, le barriere fisiche sono superate grazie al cloud: le PMI possono lavorare e “fare business” senza limiti né confini. A partire dai “fondamentali”: comunicare da ogni luogo, accedere ai documenti di lavoro e modificare i file anche da remoto. Soluzioni che migliorano il rendimento delle singole risorse, a tutto vantaggio della qualità del...

La scheda di magazzino con EXCEL

Magazzino Una scorta eccessiva di prodotti in magazzino può essere sintomo di inefficienza di gestione per un'impresa per almeno due ordini di motivi. Da un lato infatti, l'acquisto di prodotti da fornitori che alimentano il magazzino può essere tradotto, in termini finanziari, in un impiego "infruttifero" di capitale (se si dispone di liquidità) o in un esborso monetario per pagare gli interessi sulla somma presa a prestito dalle aziende di credito; dall'altro, in special modo per le imprese che operano con prodotti facilmente deperibili o dal "ciclo di vita" breve, aumenta il rischio di...

Calcolo di Ratei e Risconti con Excel

Microsoft Excel In questo tutorial proponiamo un modello che, dopo l'inserimento di pochi dati, indica se ci troviamo di fronte ad un Rateo o a un Risconto, di che natura è quest'ultimo (attivo o passivo) e, ovviamente, ne calcola l'importo da contabilizzare in Partita Doppia a seguito della registrazione delle scritture di assestamento e rettifica di fine anno. => Leggi cos'è la contabilità in Partita Doppia Come utilizzare il modello Per determinare se si è di fronte ad un Rateo o ad un Risconto è sufficiente indicare, utilizzando l'apposito elenco a discesa costruito nella cella B3, se la...

Determinazione del “Costo Industriale”

Costo Industriale Il costo industriale indica le risorse che vengono destinate alla realizzazione di un prodotto con l'esclusione, quindi, dei costi "generali", quali, ad esempio, di amministrazione, assicurativi, di marketing, etc. e viene utilizzato come punto di riferimento per la determinazione del prezzo di vendita di un prodotto. Il prezzo finale, quindi, risulta necessariamente superiore al costo industriale unitario in quanto è necessario "coprire" ancora i "costi generali" dell'attività d'impresa. Possiamo pensare al costo industriale come somma di due tipologie di costo: i costi...

X
Se vuoi aggiornamenti su Microsoft Office

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy