Lavoratori Precoci

I lavoratori precoci sono tutte quelle persone che siano entrate nel mondo del lavoro prima del compimento della maggiore età. Si tratta quindi di una categoria di lavoratori che, prima della Riforma Fornero del 2012, raggiungeva i 40 anni di contributi necessari alla pensione con un'età anagrafica anche antecedente i 60 anni.

Con la pensione di anzianità abolita sono persone che, come tutte le altre, devono invece ora raggiungere i 42 anni e 10 mesi di contributi nel caso siano uomini, 41 anni e 10 mesi nel caso siano donne.

Dopo anni di discussione e lotte sindacali per re introdurre un tetto massimo contributivo di 41 anni per uomini e donne, è la cosiddetta quota 41, l'articolo 1 co. 199 della Legge di Bilancio 2017 ha dato il via libera per questo tipo di intervento almeno in favore di categorie di lavoratori che abbiano condizioni lavorative e/ economiche particolarmente disagiate.

I lavoratori precoci possono quindi accedere alla quota 41, a prescindere dalla età anagrafica, a patto che prima dei 19 anni abbiano lavorato per almeno 12 mesi effettivi, anche non continuativi, e abbiano maturato l’anzianità contributiva necessaria al 31 Dicembre 1995. L’assegno spettante alle pensioni quota 41 viene quindi calcolato con il sistema misto.

Su PMI.it tutte le informazioni utili per i lavoratori precoci e la quota 41: quando vanno in pensione, i requisiti minimi necessari, quali gli eventuali benefici previsti, le ultimissime sulle pensioni.

Pensione agevolata in Edilizia

Ho 40 anni di contributi e sono un precoce, ho anche più di dieci anni di lavoro in edilizia. Mi è stata riscontrata asma bronchiale cronica: posso sperare in un anticipo di pensione?

Ape Social e APe Precoci, decreti firmati e operativi

APe Decreto Gentiloni Lo scrive il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, su Twitter, ufficializzando la stesura definitiva del provvedimento che rende finalmente attuativa la prima parte della Riforma delle Pensioni contenuta nella Legge di Stabilità 2017, ossia l'anticipo pensionistico APe Social a carico dello Stato, per disoccupati e lavoratori disagiati, nonché la pensione agevolata per i medesimi lavoratori che siano anche precoci (a quanto pare ribattezzata APe Precoci, usando il Premier la stessa espressione scelta pochi giorni fa della Sottosegretaria Boschi. In attesa del testo con i dettagli...

Donne: formule di pensione anticipata

Come funziona l'applicazione delle Legge Dini? Se non ho capito male, se si accetta un calcolo prettamente contributivo, per tutta la carriera lavorativa, si può andare in pensione con 40 anni di contributi. E' così?

Pensione Precoci senza penalità

Ho 56 anni e 40 anni di contributi, sono lavoratore precoce e usufruisco della legge 104: ci sono i presupposti per andare in pensione con 41 anni di contributi senza penalità?

Ape Social e Pensione Precoci ai nastri di partenza

Pensione Si preannunciano settimane calde sul fronte Riforma Pensioni: a giorni saranno pubblicati, subito operativi, i decreti attuativi di Ape Social e pensione anticipata Precoci con la quota 41: lo conferma la sottosegretaria alla presidenza del Consiglio, Maria Elena Boschi, con un post su Facebook. => Decreto pronto, APe social retroattiva I decreti su APe Social e pensione Precoci, scrive Boschi, sono pronti. Non c'è un'indicazione sulla data di entrata in vigore, ma è lecito attenderla a giorni. Si tratta di due provvedimenti che erano già stati approvati ma sui quali sono...

APe Social e pensione precoci senza decreti

Pensione Ancora niente decreti attuativi su APe Social e pensione anticipata con la quota 41 per i lavoratori precoci, mentre la discussione su alcuni punti si sposta in Parlamento, nell'ambito del dibattito sulla legge di conversione della Manovra bis. Questo, anche in considerazione dei rilievi mossi dal Consiglio di Stato, secondo cui alcune predisposizioni contenute nel decreto del Governo non sono attuabili attraverso un decreto ministeriale ma necessitano di una norma legislativa. => APe social: domande fino al 31 luglio Fra le modifiche allo studio, un'ulteriore flessibilità sul...

Lavoro gravoso e usurante a confronto

Lavori usuranti I lavoratori impegnati in mansioni gravose che hanno accesso all'APE sociale sono una categoria diversa da quella rappresentata da chi svolge lavori usuranti, che continuano anche a dare diritto alla pensione anticipata con il vecchio sistema delle quote: la precisazione è utile perché la Riforma Pensioni 2017 inserita in Legge di Stabilità introduce una precisa differenziazione fra lavoro gravoso e usurante, dalla quale derivano diritti diversi in materia previdenziale. Cerchiamo di fare ordine fra le diverse definizioni e i conseguenti diritti alla pensione. => Pensioni 2017:...

Pensione precoci, slittano i termini

Proroga I lavoratori precoci possono utilizzare il cumulo gratuito dei contributi per accedere alla pensione anticipata con la quota 41: è una delle precisazioni contenute nel decreto attuativo di riforma pensioni precoci che, come quello sull'APe Social, è stato oggetto di rilievi da parte del Consiglio di Stato. Risultato, slitta la partenza. In parte, le critiche mosse dalla magistratura amministrativa sono analoghe: tempi troppo stretti per partire il primo maggio, scadenze per la domanda di conseguenza troppo ravvicinate. Dunque, anche in questo caso la proposta è di spostare il termine...

Pensioni: APe Social e Quota 41 al palo

Pensioni Fumata nera per l'APe Social da inizio maggio: il Consiglio di Stato ha formulato una serie di rilievi sul decreto attuativo, che quindi torna al Consiglio dei M per una revisione sostanziale del testo e per un nuovo passaggio alla Corte dei Conti. Stesso discorso per la pensione anticipata con la Quota 41 per i lavoratori precoci. Risultato: nessuna delle novità della Riforma Pensione parte in tempo. Slittano di conseguenza anche i termini per la presentazione delle domande. => APe social: pensione a rischio Proprio la finestra per la presentazione delle domande rappresenta uno...

APe Social, novità in Manovra bis

Giustizia Le regole più flessibili per l'accesso all'anticipo pensionistico APe e alla pensione anticipata dei lavoratori precoci - su cui hanno raggiunto l'accordo governo e sindacati nel corso del tavolo negoziale sulla Riforma Pensioni - non saranno contenute nei decreti attuativi, ma sono state inserite nella manovra bis. Le certezze definitive si avranno solo quando uscirà il testo del decreto, che comunque è stato firmato dal Capo dello Stato, quindi a breve sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale (per poi iniziare il percorso parlamentare di conversione in legge). => Pensione quota...

X
Se vuoi aggiornamenti su Lavoratori Precoci

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy