Investimenti Imprese

Bando AttrACT a Bergamo

Investimenti La Camera di Commercio di Bergamo organizza un evento di presentazione per illustrare i dettagli del progetto AttrACT - Accordi per l’Attrattività, promosso dalla Regione Lombardia per attirare investimenti nelle aree artigianali e industriali bergamasche. => AttrACT in Lombardia Evento L’evento è in programma per giovedì 27 aprile 2017 ed è rivolto ai Comuni della Provincia di Bergamo, alle associazioni di categoria, agli Enti e agli ordini professionali. Il bando infatti è destinato a 70 Comuni lombardi, invitati a individuare nuove opportunità insediative e a promuovere...

AttrACT in Lombardia

Investimenti La Regione Lombardia annuncia la misura AttrACT, stanziando 10milioni di euro a favore degli enti locali per incentivare investimenti produttivi, promuovere sgravi fiscali e agevolare le procedure burocratiche, riducendo IMU, TARI, TASI. => Bando imprese in Lombardia «AttrACT - ha dichiarato l’assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia Mauro Parolini - è una misura senza precedenti in Italia, che sviluppiamo in collaborazione con Unioncamere Lombardia e il supporto di Promos, l’agenzia speciale della Camera di Commercio di Milano dedicata all’attrazione di...

Bonus Industria 4.0: linee guida Entrate

industria 4.0 Il software per il funzionamento di macchinari incentivati con iper-ammortamento è incentivato anch'esso al 250%, mentre l'agevolazione è al 140% per i beni immateriali (software) stand alone: è una delle precisazioni fornite nella Circolare dell'Agenzia delle Entrate sui bonus volti a incentivare l'Industria 4.0 previsti dal piano inserito in Legge di Stabilità. Un documento di prassi lungo e dettagliato, preparato congiuntamente al ministero dello Sviluppo Economico, che fornisce chiarimenti alle imprese che devono decidere se e come utilizzare queste agevolazioni e ai...

Sabatini ter, nuova domanda da marzo

sabatini Al via la procedura per i finanziamenti della Nuova Sabatini: il modulo di domanda è online sul sito del MiSE, completo di istruzioni. Sia per imprese che effettuano investimenti digitali di cui alla Legge di Stabilità 2017, sia investimenti ordinari. Attenzione: dal primo marzo, le domande presentate con i vecchi modelli saranno scartate, quelle presentate in data antecedente saranno invece lavorate. => Nuova Sabatini: guida alla domanda La Nuova Sabatini prevede un finanziamento agevolato, per massimo cinque anni, da 20mila a 2 milioni di euro coprendo il 100%...

Leasing: incentivi nel Bonus Sud

Leasing Tra le misure della legge di conversione del Decreto per il Mezzogiorno, c'è la possibilità di cumulo del Bonus Sud con gli aiuti in regime de minimis e gli altri aiuti di Stato previsti per gli stessi investimenti. Per quelli in beni strumentali, compresi gli acquisti in leasing, il bonus si traduce in un credito d’imposta che, per le piccole imprese, arriva fino al 45% e per le medie al 35% (per le grandi al 25%). => Decreto Mezzogiorno, più credito al Sud Beneficio che sarà cumulabile anche con il super-ammortamento, l'iper-ammortamento e la Nuova Sabatini (Ter). Questo,...

Imprese: tutti i nuovi incentivi

stabilità 2017 La parte della Legge di Bilancio 2017 per le imprese è la più corposa, con agevolazioni che stimolino gli investimenti e con il Piano Industria 4.0. E tra i primi decreti attuativi annunciati, quello relativo agli sgravi per le PMI previsti dalla Nuova Sabatini. Vediamo una sintesi delle diverse norme con l'aiuto delle slide della CNA, confederazione nazionale artigianato. Contributi Proroga al 31 dicembre 2018 dei contributi per investimenti in nuovi macchinari, impianti e attrezzature  (compresi big data, cloud, banda ultralarga, cybersecurity, robotica avanzata,...

Investimenti 4.0: agevolazioni 2017

stabilità 2017 ammortamenti Il superammortamento al 140% per l'acquisto di macchinari nuovi esteso al 2017, introdotto un iperammortamento al 250% per investimenti in digitalizzazione, agevolato anche l'acquisto di software ma al 140%: sono le regole fondamentali dei due ammortamenti inseriti in Legge di Bilancio 2017 che consentono alle imprese di fare investimenti 4.0 in beni strumentali agevolati. Vediamo con precisione tutte le regole, contenute nei commi 8 e seguenti della manovra. => Stabilità 2017: tasse, pensioni, lavoro e famiglia Il superammortamento che era stato introdotto dalla legge di Stabilità...

Investire in start-up innovative tramite fiduciaria

Startup Il diritto alle agevolazioni fiscali previste per chi investe nelle start-up innovative è valido anche se c'è il tramite di una fiduciaria, sempre che sussistano tutti i requisiti previsti dalla legge (cfr: Agenzia delle Entrate, risoluzione 9/E 2015). Per quanto riguarda la natura della partecipazione, l'intestazione fiduciaria di azioni non modifica l'effettivo proprietario, che resta sempre e comunque il fiduciante (sentenza Cassazione 943 del 21 maggio 1999 e circolare n. 49/E dell'Agenzia delle Entrate 22 novembre 2004). In altri termini: «L’interposizione della società...

Credito imposta investimenti al Sud: istruzioni

Beni strumentali Istruzioni delle Entrate per le imprese che vogliono utilizzare il credito imposta investimenti al Sud previsto dalla Legge di Stabilità  che varia a seconda delle dimensioni d'impresa. Si tratta dell'agevolazione al 20%, 15% o 10% rispettivamente per le piccole, medie e grandi aziende destinata all'acquisto di beni strumentali d'impresa. Soggetti beneficiari, investimenti agevolabili, procedure, sono contenute nella circolare 34/2016. => Investimenti al Sud: domanda credito d'imposta Requisiti Il credito imposta investimenti al Sud è riconosciuto alle imprese che effettuano...

Interpello nuovi investimenti: la guida delle Entrate

investimenti esteri Oltre alle imprese, possono presentare istanza di interpello su nuovi investimenti anche i soggetti non commerciali, investitori privati che finanziano nuove attività o entrano nel capitale di imprese esistenti con somme pari ad almeno 30 mln di euro: è un dei chiarimenti forniti dall'Agenzia delle Entrate in relazione alla nuova possibilità introdotta dalla Riforma Fiscale, che consente di avere un parere preventivo dal Fisco sulle regole applicabili. La circolare 25/E contiene tutti i chiarimenti sull'ambito applicativo dell'articolo 2, decreto legislativo...

X
Se vuoi aggiornamenti su Investimenti imprese

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy