Infortuni Sul Lavoro

Al mese 250 euro a chi non può lavorare

Categorie protette Ammonta a 256,39 euro l’assegno per infortunio in itinere e incollocabilità previsto dall’INAIL in favore degli invalidi per infortunio o malattia professionale che si trovano nell’impossibilità di fruire dell’assunzione obbligatoria. L’importo mensile dell’assegno di incollocabilità è stato confermato dall’Istituto, a decorrere dal 1° luglio 2017, nella misura di euro 256,39, con la circolare n. 40/2017. Si tratta di un assegno erogato mensilmente insieme alla rendita che viene rivalutato annualmente, con apposito decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche...

Impresa familiare, obblighi INAIL

Famiglia Con la sentenza n. 20406/2017, la Corte di Cassazione ha chiarito che le disposizioni di sicurezza per l’utilizzo delle attrezzature di lavoro e dei dispositivi di protezione individuale previste dal decreto legislativo n. 81/2008 (Codice Unico della Sicurezza) si applicano anche altre imprese familiari. Questo significa che il premio INAIL è dovuto anche per i collaboratori dell'impresa familiare e che, in caso di decesso per infortunio sul lavoro, deve essere riconosciuto alla moglie del collaboratore deceduto la costituzione della rendita. => Obblighi di Sicurezza nelle...

Nuove assunzioni disabili con sostegno INAIL

Handicap Con la circolare n. 30/2017 l’INAIL ha reso note le novità del Regolamento per il reinserimento e l’integrazione lavorativa delle persone con disabilità da lavoro, introducendo in via sperimentale il sostegno INAIL anche per i casi di nuova occupazione, finora destinato a sostenere le imprese solo negli interventi di conservazione del posto di lavoro delle persone con disabilità da lavoro. => Obbligo assunzione disabili, aumento sanzioni  Le disposizioni previste dal Regolamento per il reinserimento e l’integrazione lavorativa approvato l’11 luglio 2016 con la determina...

Lavoro: infortuni e malattie, indennità ferme

Infortuni Nessuna rivalutazione delle prestazioni economiche per malattia professionale e infortunio, per i settori industria, agricoltura, medici radiologi e lavoratori autonomi. => Infortuni lavoro e malattie professionali: reati e indennizzi A renderlo noto è il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con la pubblicazione sul proprio sito istituzionale, nella sezione “Pubblicità legale”, di 4 decreti, concernenti la rivalutazione delle prestazioni economiche per infortunio sul lavoro e malattia professionale per i settori: industria, compreso il settore...

Cruscotto infortuni, aggiornamento INAIL

infortuni L'INAIL aggiorna il cruscotto infortuni, mettendo a disposizione dei datori di lavoro un nuovo strumento informativo sulla situazione degli eventi denunciati dalla stessa imprese: le nuove funzioni, complete di modalità di utilizzo, sono contenute nella circolare INAIL 31/2016. L'istituto nazionale assicurazione contro gli infortuni sul lavoro di fatto ha proseguito l'opera di semplificazione iniziata nel dicembre scorso, dopo l'entrate in vigore del decreto semplificazioni del Jobs Act, con l'abolizione del Registro Infortuni e la creazione del nuovo Cruscotto Infortuni. =>...

X
Se vuoi aggiornamenti su infortuni sul lavoro

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy