Incentivi Imprese

Incentivi imprese: arrivano gli accordi per l’innovazione

Innovazione Nuovi finanziamenti per l'innovazione del Ministero dello Sviluppo Economico, con 206 milioni di euro per la ricerca e sviluppo nelle imprese: l'agevolazione è prevista dal decreto ministeriale 24 maggio 2017, in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Prevede la formazione di "accordi per l'innovazione" fra imprese, centri di ricerca e amministrazione pubblica, che sostengono progetti di rilevante impatto tecnologico «in grado di incidere sulla capacità competitiva delle imprese anche al fine  di salvaguardare i livelli occupazionali e accrescere la presenza delle imprese...

Toscana: guida agli incentivi

Incentivi imprese La Regione Toscana ha realizzato l’ultima edizione della guida di orientamento per le imprese finalizzata a illustrare procedure e modalità per avviare un’azienda, ottenere benefici fiscali, accedere agli incentivi, sviluppare il business sfruttando tutti gli strumenti legislativi regionali e  nazionali. => Toscana, piano occupazione Guida per le imprese Aggiornata al 30 aprile, la “ Guida di orientamento agli incentivi per le imprese” rappresenta un manuale di semplice consultazione gratuito e scaricabile attraverso il portale web della Regione Toscana ma anche dai sito...

Autotrasporto, domanda incentivi 2016

Autotrasporto Dal 20 ottobre è possibile fare domanda per gli incentivi riservati al settore dell'autotrasporto. Ripartizione e modalità di erogazione delle risorse 2016, nel limite di spesa pari a 25.347.868 euro, sono reperibili sulla Gazzetta Ufficiale n. 216/2016 (nei decreti 19 luglio 2016 e 7 settembre 2016 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti). => Veicoli commerciali, in Italia autotrasporto in ripresa Risorse Le risorse stanziate sono state così ripartite: 347.868 euro devono essere accantonati in un fondo di riserva a copertura di eventuali contenziosi...

Incentivi alle imprese naturalistiche in Veneto

Incentivi La Regione Veneto eroga contributi per incentivare la nascita di nuove imprese naturalistiche sul territorio, iniziativa finalizzata a valorizzare il turismo. Possono partecipare le micro e PMI che svolgono attività di promozione di siti naturalistici, dotate di competenze certificate in ambito naturalistico. => Bando imprese culturali e creative in Veneto Progetti I progetti ammessi al bando devono prevedere programmi di avvio, insediamento e sviluppo di nuove imprese naturalistiche che si basino sulla diversificazione del sistema produttivo e sulla promozione di nuova...

Incentivi alle associazioni di produttori pugliesi

Incentivi La Regione Puglia sostiene le iniziative promosse  dalle associazioni di produttori nel mercato interno, attività di promozione e informazione finalizzate ad accrescere la produzione agricola tutelata dai sistemi di qualità alimentare. Gli obiettivi dell’intervento, infatti sono proprio il potenziamento dell’informazione rivolta ai consumatori relativa alle proprietà organolettiche dei prodotti e la loro valorizzazione sul mercato. => Incentivi imprese agricole biologiche in Puglia Contributi I contributi in conto capitale (concessi fino al 70% della spesa ammissibile)...

Incentivi imprese sostenibili lucane

Bando Smart&Green La Camera di Commercio di Potenza promuove lo sviluppo delle imprese sostenibili locali attraverso il bando Smart&Green, iniziativa che favorisce la concessione di contributi a fondo perduto finalizzati al finanziamento degli interventi di ristrutturazione degli impianti. => Sostenibilità e limiti delle risorse Obiettivi Il bando si propone di migliorare l’impatto ambientale e la sicurezza sul luogo di lavoro nelle imprese che investono nella sostenibilità, beneficiarie di un incentivo pari a 5 mila euro a fronte di una spesa minima ammissibile pari a mille euro. «Il...

Incentivi 2016 per flotte aziendali e pc

Flotte aziendali Incentivi  per gli investimenti delle imprese: l'ammortamento del 140% sui beni strumentali - una delle novità della Legge di Stabilità 2016 - riguarda anche pc e flotte aziendali (che rientrano nella generica definizione di "beni strumentali". La precedente detassazione riguardava invece solo alcune spese, come ad esempio, quelle per i beni di cui alla divisione 28 della tabella ATECO, nel caso del precedente credito d’imposta per i nuovi investimenti. L'agevolazione riguarda anche  beni  inferiori ai 516,46 euro, come chiarito dalla  circolare n. 26 dell'Agenzia delle...

Incentivi imprese, bandi a Ravenna

Incentivi Sono quattro i bandi promossi dalla Camera di Commercio di Ravenna a favore del sistema imprenditoriale locale, basati sull’erogazione di contributi al fondo perduto per tutto il 2016. => Avvio e sviluppo start-up innovative in Emilia Romagna Bandi Le iniziative camerali consistono nella concessione di incentivi per: Progetti di internazionalizzazione e partecipazione di fiere all’estero: scadenza 31 gennaio 2017; Creazione di nuove imprese: scadenza 30 luglio 2016; Adozione di sistemi di gestione aziendale ISO 14001 al regolamento EMAS, ad SA8000, per...

Incentivi imprese: aperto il bando INAIL

Sicurezza sul lavoro Sono aperte le adesioni 2016 al nuovo bando ISI, con cui l'INAIL concede incentivi alle imprese che investono nella sicurezza sul lavoro. Si tratta della sesta tranche di contributi a fondo perduto, concessi a partire dal 2010 per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Tra le novità 2016, il finanziamento della bonifica da materiali contenenti amianto. => Sicurezza sul lavoro: normativa e incentivi Beneficiari Possono accedere al bando ISI INAIL le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale e iscritte alla...

Nuovo bando Consorzi Internazionalizzazione

Finanziamenti PMI Online sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico il nuovo bando riservato ai Consorzi per l'Internazionalizzazione (tutte le regole nel decreto direttoriale 29 dicembre 2015), che prevede contributi a fondo perduto per le aggregazioni che comprendono almeno cinque piccole e medie imprese consorziate e volte a: sostenere le PMI nei mercati esteri; favorire la diffusione internazionale dei loro prodotti e servizi; incrementare la conoscenza delle autentiche produzioni italiane presso i consumatori internazionali, per contrastare il fenomeno dell’italian sounding e della...

X
Se vuoi aggiornamenti su Incentivi imprese

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy