IMU - TASI - 2

IMU-TASI, stangata per imprese e Partite IVA

IMU Scadenza il 16 dicembre per il versamento del saldo IMU-TASI, seconda rata 2016 che vede coinvolti anche gli imprenditori che pagano le imposte sugli immobili strumentali: una stangata, secondo le stime della CGIA Mestre, da quasi 5 miliardi di euro. => Saldo IMU-TASI 2016: aliquote e scadenze Considerando le aliquote medie risultanti dall’analisi delle delibere dei Comuni capoluogo di provincia pubblicate sul sito del Dipartimento delle Finanze e le rendite catastali medie ricavate dalla banca dati dell’Agenzia delle Entrate, il peso fiscale maggiore grava sugli albergatori che...

IMU-TASI: le FAQ per il saldo

IMU e TASI Conto alla rovescia per il saldo IMU-TASI del 16 dicembre, che va effettuato sulla base delle nuove delibere del Comune di appartenenza. Le nuove FAQ del Ministero delle Finanze ricordano al contribuente come verificare le aliquote da applicare e come calcolare la tassa sugli immobili dovuta per l'intero anno per poi sottrarre quanto pagato in giugno in sede di acconto. => Saldo IMU-TASI: aliquote e scadenze Le delibere valide sono quelle consultabili sul portale del Dipartimento delle Finanze. I requisiti che il provvedimento deve possedere per poter essere applicato...

IMU TASI: fumata nera per l’IMI

IMU Niente accorpamento IMU - TASI: l'emendamento alla Legge di Stabilità 2017 è stato stralciato dagli stessi firmatari per il rischio che alla fine si generasse un aumento della tassazione sulla casa, come spiegato da Maino Marchi, capogruppo Pd in commissione Bilancio della Camera: «dalle verifiche fatte sull’emendamento relativo all’unificazione in un’unica imposta di IMU e TASI abbiamo appurato che in alcuni casi ci potrebbe essere, anche se lieve, un aumento della tassazione per i cittadini. Per questo abbiamo ritirato la  proposta di modifica». => Saldo IMU TASI 2016:...

IMU-TASI, Dichiarazione anche online

Dichiarazione IMU TASI La dichiarazione IMU-TASI d'ora in poi potrà essere presentata da enti commerciali e persone fisiche, oltre che in modalità cartacea utilizzando il modello approvato con decreto del MEF del 30 ottobre 2012, anche per via telematica. Lo ha annunciato il Dipartimento delle Finanze con un comunicato del 5 ottobre 2016. Una forma di presentazione della dichiarazione IMU-TASI EC/PF alternativa a quella cartacea che rappresenta un'interessante semplificazione. => Dichiarazione TASI: si usano modelli IMU Il modulo da utilizzare per la trasmissione telematica della dichiarazione...

Niente IMU e TASI con la doppia residenza

IMU TASI coniugi Sono esenti dal versamento di IMU e TASI i coniugi che possiedono due prime case ubicate in Comuni diversi, ma per beneficiare dell'esenzione è richiesta la residenza anagrafica nell'immobile e la contemporanea abitualità della dimora presso quella abitazione. A chiarirlo è stata la sentenza n. 605/2/2016 della Ctp di Brescia. => IMU 2016: cosa sapere Nel caso in esame la moglie aveva ricevuto avvisi di accertamento con i quali il Comune richiedeva il pagamento di IMU e TASI, non avendo riconosciuto l’applicazione dell’agevolazione per abitazione principale, beneficio già...

IMU-TASI in ritardo con sanzioni ridotte

IMU-TASI Sanzioni ridotte per chi dimentica o paga in maniera insufficiente IMU-TASI: chi non ha versato gli acconti IMU e TASI entro il 16 giugno, in tutto o in parte, potrà regolarizzare la propria posizione con il ravvedimento operoso con l'applicazione di una mini sanzione dello 0,1% (1/10 della sanzione base) per ogni giorno di ritardo fino a 14 giorni dalla scadenza. Si tratta del cosiddetto ravvedimento sprint. => Ravvedimento operoso: tipologia e sanzioni previste Oltre i 14 giorni e fino ai 30 di ritardo, ovvero in caso di ravvedimento breve la sanatoria costa l’1,5% (1/10 del...

Comodato, istruzioni per lo sconto IMU-TASI

TASI e IMU La riduzione del 50% dalla base imponibile per gli immobili in comodato d'uso ai parenti di primo grado vale sia per l'IMU sia per la TASI (eccetto abitazioni di lusso di categoria A1, A8, A9): è una delle precisazioni contenute nella Risoluzione 1/Df del Ministero delle Finanze sull'agevolazione introdotta dalla Legge di Stabilità (comma 10, articolo unico, legge 190/2015). => Riforma TASI e IMU: aliquote e sconti 2016 Regole I parenti di primo grado sono solo genitori e figli. Il pre-requisito è che l'immobile sia dato in comodato a parenti di primo grado (genitori e...

Prima casa in leasing, nuove agevolazioni

Cessione immobili Un leasing immobiliare agevolato per l'acquisto della prima casa: è la novità dell'ultima ora che approda nel pacchetto casa della Legge di Stabilità. L'emendamento è stato approvato dalla commissione Bilancio e prevede incentivi fiscali per i giovani under 35. Si tratta di un'alternativa al mutuo, che consente di acquistare casa senza contrarre un debito con la banca, nonché una misura di stimolo all'edilizia e al mercato immobiliare, settori duramente colpiti dalla crisi. => Legge di Stabilità 2016 al rush finale Leasing immobiliare L'acquirente stipula un contratto...

Stangata IMU-TASI per le imprese

IMU Tra TASI e IMU per le imprese è in arrivo, il prossimo 16 dicembre, una stangata da 5 miliardi di euro e tra i più tassati ci sono gli albergatori, nonostante siano anche tra gli imprenditori più in crisi. A fare i conti in tasca agli imprenditori italiani è stata la Cgia di Mestre in attesa della scadenza per il saldo TASI e IMU del prossimo 16 dicembre. => IMU 2015-2016: approfondimenti e novità Prendendo in considerazione, per ciascuna tipologia di immobile strumentale, le aliquote medie deliberate dai vari Comuni capoluogo di provincia pubblicate sul sito del Dipartimento...

Saldo TASI e IMU a Roma e Milano

imu tasi Sia Milano sia Roma non hanno deliberato nuove aliquote TASI e IMU 2015, quindi le imposte sugli immobili si versano con le stesse regole del 2014: vediamo in questa breve guida come si effettua il calcolo, quali strumenti vengono messi a disposizione online dalle rispettive amministrazioni, come si effettua il pagamento. => Saldo IMU e TASI 2015: aliquote e scadenze Ricordiamo che sia per l’IMU sia per la TASI, l’imponibile si calcola prendendo la rendita catastale rivalutata del 5% e applicando il coefficiente relativo alla tipologia dell’immobile. A questo punto, si...

X
Se vuoi aggiornamenti su IMU - TASI

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy