ICT

Imprenditrici di domani: il progetto Nuvola Rosa

LA NUVOLA ROSA Prenderà il via a maggio, dal 19 al 21, la terza edizione del progetto Nuvola Rosa, con un totale di 150 corsi organizzati in quattro università milanesi e pensati per avvicinare le partecipanti al mondo ICT. Una terza edizione che si terrà a Milano, nello stesso mese in cui prende il via l'EXPO 2015, a differenza degli anni scorsi, quando il progetto aveva toccato le città di Firenze e Roma. Lo scopo è quello di promuovere l'occupazione femminile e combattere la differenza di genere. Un obiettivo importante se si considera che nel settore ICT solo il 19% degli imprenditori è...

Giovani digitalizzatori nelle imprese fiorentine

Eccellenze in digitale La Camera di Commercio di Firenze rilancia l’iniziativa promossa da Google Italia e Unioncamere in 64 enti camerali, varata nell’ambito del progetto “Made in Italy: Eccellenze in digitale” al fine di diffondere le competenze digitali tra le imprese grazie all’inserimento di giovani digitalizzatori. A favore dei giovani laureandi, neolaureati e diplomati, la CdC fiorentina mette a disposizione non due ma sei borse di studio utilizzabili per frequentare un percorso di formazione sul digitale. => Made in Italy: al via il bando digitalizzazione Borse di studio Le borse di...

Cloud Computing su misura per le PMI

Cloud Computing Il mercato del Cloud Computing si sta ampliando, in Italia, andando incontro alle esigenze non più solo delle grandi aziende ma anche delle PMI. Un segnale in questa direzione è il nuovo datacenter che Fastweb ha inaugurato a Milano, il più sicuro e affidabile in Italia (è “Tier IV”) secondo la certificazione dell’Uptime Institute, e dal Security Operation Center, il centro che protegge le aziende clienti da attacchi informatici. => Linee guida europee per il Cloud nelle PMI Il datacenter è in realtà un tassello di una strategia Cloud che sta evolvendo proprio in questi...

Imprese ICT: il roadshow di Confindustria Digitale

Confindustria Digitale Prende il via da Trieste il roadshow #TERRITORIDIGITALI promosso da Confindustria Digitale, in collaborazione con la rete di Digital Champions e con l’ICE (Mise), al fine di diffondere la cultura digitale tra le imprese nazionali incentivando l’utilizzo delle nuove tecnologie per migliorare la competitività supportandole nel loro percorso di innovazione. => ICT Imprese: PMI online ma poco social Roadshow Il roadshow, a cui collabora anche Microsoft collabora e altre aziende associate a Confindustria Digitale, toccherà numerosi Comuni della penisola: dopo  Trieste si terranno...

Apple Watch: applicazioni aziendali e lavorative

Apple watch Più di quanto è stato finora possibile con gli smartwatch lanciati dalla concorrenza, l’Apple Watch sarà utilizzato in ambito aziendale e per una pluralità di finalità lavorative. Come prevede Neil Mawston, analista di Strategy Analytics: «Il prodotto Apple sarà un successo anche in azienda. In generale prenderà il 55 per cento della quota di mercato per questa categoria, nel 2015, vendendo 28 milioni di unità». => Smartphone, tablet e convertibili: le novità per il business Un parere sul quale concorda Angela McIntyre, analista di Gartner: «Sono varie le...

Calcolo parallelo: vantaggi, applicazioni, modelli

Calcolo Parallelo L'utilizzo di sistemi di calcolo parallelo permette di risolvere un problema complesso in un tempo teoricamente inferiore rispetto a quello impiegato per gestire la stessa incognita su una architettura seriale. A partire dai primi anni del 2000, nel tentativo di aggirare i limiti fisici e i problemi termici ed energetici presentati dalla vecchia generazione di processori, i più grandi vendor di CPU hanno iniziato a produrre architetture parallele, dando vita ai primi sistemi multicore e multiprocessore. Storicamente, il calcolo parallelo veniva impiegato in alcuni settori della scienza e...

ICT: imprese venete sempre più tecnologiche

ICT Aumenta progressivamente il numero delle imprese venete dotate di connessione a banda larga e altre tecnologie ICT, risorse in grado di potenziare competitività e fatturato. Lo si evince dal rapporto illustrato nel corso del convegno regionale "Digitale e competitività. Le sfide e gli scenari del Veneto 3.0” tenutosi a Padova, durante il quale sono state rese note percentuali molto positive. => ICT Imprese: PMI online ma poco social ICT e imprese Secondo il report, nel 2014 il 99% delle imprese venete con più di 10 addetti aveva a disposizione una connessione Internet veloce. ...

Piano Banda ultra larga: quali vantaggi per le PMI

Piano Banda ultra larga Il  Piano Banda ultra larga da 6 miliardi di euro pubblici, appena approvato dal Governo, avrà impatti anche sulle aziende e in particolare sulle PMI poste in distretti industriali snobbati dai piani commerciali degli operatori e hanno invece bisogno dei fondi pubblici per incentivarli a investire (le grandi imprese possono invece pagare e ottenere collegamenti a 1 Gigabit dedicati, in alcune grandi città anche a 10 Gigabit). => Piano Banda ultra larga: tutti i nodi da sciogliere Conseguenze per le imprese Le modalità di azione del piano sulle aziende differiscono però da quelle...

ICT volano per la crescita economica in Sicilia

ICT È stato presentato a Catania Assintel Sicilia, il comitato regionale dell’Associazione Nazionale Imprese ICT e Digitali e punto di riferimento per le imprese del comparto IT e le attività locali relative al mondo digitale. => Start-up: accordo Confindustria Sicilia-Università Assintel Sicilia Il comitato locale è stato presentato nel corso del  workshop “La mutazione digitale dell’ICT” promosso da Confcommercio Sicilia, Assintel e dal Consorzio Etna Hitech, occasione di dibattito e confronto anche per quanto riguarda i dati del comparto IT in Sicilia (occupazione,...

Contratti telefonia: le novità del Ddl Concorrenza

Telefonia Potremo attivare e disdire i contratti con gli operatori telefonici anche in via telematica, con comodità e immediatezza, e avremo sempre chiari e trasparenti i costi di disdetta: ma dovremo cominciare a pagare “penali” se annulliamo prima che scada il contratto, che può arrivare fino a 24 mesi. Sono le novità (per quanto riguarda la telefonia) contenute nel Disegno di Legge Concorrenza approvato dal Consiglio dei Ministri del 20 febbraio. La trafila parlamentare potrà cambiare alcuni aspetti, ma la tendenza normativa si allinea a un paio di delibere (ancora non in vigore) che AgCom...

X
Se vuoi aggiornamenti su Contratti telefonia: le novità del Ddl Concorrenza

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy