Gestione Impresa

Analisi degli scostamenti per il controllo di gestione

bilancio L'analisi degli scostamenti è parte integrante del controllo di gestione, e permette di ottenere una precisa e accurata valutazione dei conti di bilancio che presentano una mancata rispondenza con gli obiettivi pianificati. Consente di relazionare i dati di previsione, stimati in sede di budget, con i valori consuntivi, ponendo interrogativi e, quindi, fornendo soluzioni sulle principali cause che hanno riportato maggiori costi o conseguito minori ricavi. Diviene, pertanto, uno strumento indispensabile per l'impresa in sede di controllo di gestione. => Approfondisci il controllo di...

Gestione finanziaria con il cash pooling

cash pooling Per raggiungere scelte e strategie comuni in tema di gestione finanziaria, le società di un gruppo possono accentrare la gestione della cassa in capo ad un solo soggetto: si parla in questo caso di cash pooling. Tecniche Le tecniche sono sostanzialmente due: notional cash pooling  e zero balance. Notional cash pooling. Con il notional cash pooling ogni società che partecipa all'accordo apre un conto corrente presso una banca. I conti di ciascuna banca potranno andare a debito a condizione che il saldo complessivo di tutti i conti sia superiore o pari a zero. Zero balance...

Sicurezza nel retail: quanto costano furti e rapine

sicurezza Furti e rapine costano alle aziende del retail ben 2,3 miliardi di euro all’anno, per arrivare fino a 3,4 miliardi di euro - quasi 60 euro ad abitante - se si conta anche la spesa in sistemi di sicurezza, stando alle stime dello studio studio realizzato da Crime&tech, spin-off company del centro Transcrime di Università Cattolica del Sacro Cuore, in collaborazione con il Laboratorio per , Sicurezza e il supporto di Checkpoint Systems. => Furto di merci, contabilità e disciplina fiscale Il report “La sicurezza nel retail in Italia. Uno studio su furti, rapine e nuovi sistemi...

Il cassetto digitale dell’imprenditore online

Cassetto_digitale Documenti fiscali, visure e bilanci dell'impresa a portata di click, in un unico spazio virtuale organizzato in modo da semplificare consultazione e utilizzo delle pratiche: è il cassetto digitale dell'imprenditore, messo a punto da Infocamere per il sistema delle Camere di Commercio. Si tratta di una piattaforma online, impresa.italia.it, pensata con l'obiettivo di rappresentare un punto di contatto fra imprenditori e pubblica amministrazione, rispondendo a tre obiettivi legati alla digitalizzazione delle imprese: identità digitale, anagrafe nazionale delle imprese, implementazione...

Quanto vale la mia azienda?

Gestione dei rischi Negli ultimi anni il tema della valutazione aziendale è stato spesso analizzato attraverso la lente della teoria finanziaria. In questo articolo, Heber Caramagna (KNET Project) suggerisce invece un percorso in grado di coniugare pratica e teoria, valutando l'organizzazione mediante multipli di mercato.  Due diligence Citati da primarie banche d’affari, adottati come proxy dalle società di analisi finanziaria, menzionati nei testi dei principali master in finanza d’impresa, i multipli (trading multiples) hanno acquisito nell’ultimo ventennio il plauso di numerosi operatori...

PMI, come elaborare strategie di mercato

Pianificazione strategica Dopo aver analizzato il mercato e definito la strategia migliore attraverso la matrice di Ansoff, una piccola impresa è in grado di elaborare la propria strategia di mercato, che può essere di crescita (volta a guadagnare quote di mercato) esterna o interna: nel primo caso si mettono in atto operazioni che possano ingrandire l’azienda (fusioni e acquisizioni), introducendo al tempo stesso prodotti-servizi aggiuntivi o consentendo una riduzione dei costi anche attraverso le economie di scala; nel secondo caso la strategia di crescita può avvenire attraverso le linee di...

Analisi di mercato e pianificazione strategica nelle piccole imprese

Strategie d'impresa La flessione dei consumi e la necessità di presidiare i mercati più competitivi impongono PMI e micro-imprese a mettere in atto politiche aziendali mutuate dalle grandi aziende: vediamo le strategie di analisi e pianificazione. Per un’impresa di dimensioni ridotte vuol dire sfruttare le risorse in maniera efficace almeno quanto i propri concorrenti. Per far ciò è necessario finalizzare i propri mezzi verso uno scopo preciso, fissando il percorso da seguire e gli obiettivi da raggiungere. => Ricerche di mercato: per non sbagliare investimenti Le strategie A livello teorico la...

Reporting aziendale e break even analysis

Break Even Analysis Realizzare un'efficace procedura di controllo è il metodo più valido per indirizzare la gestione aziendale verso gli obiettivi programmati. Vediamo come ottenere un reporting efficiente dal confronto tra valori preventivi e consuntivi e dalla rilevazione degli scostamenti. Report: frequenza e contenuto Il reporting è l'insieme dei rapporti predisposti per i vari livelli di direzione. Deve essere specifico, comprensibile e sintetico e deve essere presentato in modo da consentire al management di prendere delle decisioni immediate sulla base dell'andamento presentato. Affinché possa...

Conta sulle donne: educazione finanziaria al femminile

Conta sulle donne Si chiama "Conta sulle donne", il progetto di educazione finanziaria al femminile coordinata da Adiconsum con la collaborazione della Fondazione per l'educazione finanziaria e al risparmio (FEDUF) completo di sito web informativo e video-quiz per imparare "giocando" a gestire il bilancio familiare e aziendale. => Gestione finanziaria, vademecum in 4 step Conta sulle donne Una vera e propria campagna di informazione e sensibilizzazione sui temi del risparmio e della corretta gestione finanziaria che rivolge a tutte le donne dai 25 ai 60 anni (e non solo). Tra gli argomenti...

Controllo di gestione: controller e potenzialità

Controllo di gestione Nell'ambito della gestione aziendale, il controllo di gestione rappresenta la tecnica di monitoraggio degli obiettivi programmati: un passo fondamentale durante il quale si definiscono diversi punti di equilibrio ai quali occorre fare riferimento per le decisioni future. => Il controllo di gestione per le piccole e medie imprese Si tratta di un compito delicato, la cui efficacia si fonda principalmente su: una corretta tenuta della contabilità  ordinaria; un'adeguata preparazione in ambito contabile amministrativo; un certa tempestività  nelle rilevazioni dei fatti...

X
Se vuoi aggiornamenti su Gestione impresa

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy