Finanziamenti Start-up

Novità, approfondimenti, bandi, requisiti per accedere agli incentivi riservati a nuove attività e opportunità di avvio e sviluppo di una nuova azienda start-up in Italia: agevolazioni e finanziamenti statali e locali, con un focus particolare sulle start-up innovative.

Incentivi Start-up: valutazione domande via chat

Smart&Start A partire dallo scorso 16 febbraio è possibile presentare domanda per accedere ai finanziamenti del bando Smart&Start riservato alle start-up innovative, bando che resterà aperto fino a esaurimento delle risorse. Le domande si presentano in forma completamente digitale, utilizzando l’apposito modulo pubblicato sulla speciale sezione del sito Invitalia dedicato a Smart&Start, allegando un business plan. => Finanziamenti Smart & Start a tasso zero: le novità Una volta ricevuta l'istanza, Invitalia valuterà le domande, entro 60 giorni dalla loro presentazione, sulla...

Bando Smart&Start al via: incentivi disponibili

Start-up Al via il programma Smart&Start con il quale il Ministero dello Sviluppo Economico ha messo a disposizione 250 milioni di euro per start-up innovative. Dalle ore 12 del 16 febbraio è infatti possibile presentare domanda di accesso al regime di aiuti che prevede contributi alle nuove piccole imprese a sostegno dei programmi di investimento effettuati da nuove imprese digitali e/o a contenuto tecnologico di tutto il territorio nazionale. => Incentivi Start up innovative: guida al bando Smart&Start Le domande sono finalizzate ad ottenere un finanziamento a tasso zero a...

Incentivi Smart&Start: i moduli di domanda

Start-up Disponibili online i moduli per presentare domanda di accesso al bando Smart&Start, il regime di aiuti che prevede finanziamenti alle imprese di piccole dimensioni avviate da poco e alle start-up innovative (nuove imprese digitali e/o a contenuto tecnologico di tutto il territorio nazionale), a sostegno dei programmi di investimento effettuati. Le domande potranno essere inviate a partire da lunedì 16 febbraio alle ore 12.00, ma la modulistica e il facsimile della domanda sono già stati resi disponibili, insieme alla guida per la presentazione della richiesta di...

Start-up innovative, le FAQ del bando Smart&Start

smart&start Chi può accedere all'agevolazione, come accedere al bando anche senza aver ancora costituito la società: tutte le risposte ai quesiti relativi al bando Smart&Start Italia, per il quale le start-up innovative devono presentare domanda entro il prossimo 16 febbraio 2015, sono contenute nella sezione appena inaugurata dedicata alle FAQ sul sito di Invitalia dedicato al bando. La maggioranza delle risposte ripercorrono normativa e procedure, ma ci sono anche alcuni chiarimenti. => Incentivi Start up innovative: guida al bando Smart&Start Start-up non ancora costituite Ad...

Contributi nuove imprese e start-up a Taranto

Contributi nuove imprese La Camera di Commercio di Taranto sostiene le nuove imprese e le start-up avviate nel corso del 2014 o in procinto di nascere (costituite entro il 31 marzo 2015): con il nuovo avviso pubblico, promosso nell’ambito del Fondo Perequativo Accordo di Programma MISE-Unioncamere 2012 (progetto “Servizi Integrati per la nuova Imprenditorialità II”). => Incentivi Innovazione: guida al bando Smart&Start Contributi L’ente eroga contributi a fondo perduto fino a 3mila euro per ciascuna impresa come copertura degli investimenti iniziali, grazie a un plafond pari a 66mila euro....

Finanziamenti start-up innovative in Emilia Romagna

Finanziamenti start-up La Regione Emilia Romagna promuove il bando “Sostegno allo start-up di nuove imprese innovative 2014”, volto a supportare le piccole imprese nate dopo il 1 gennaio 2011 e registrate come start-up innovative (compresi consorzi, società cooperative e consortili). Le risorse sono destinate alle attività in grado di generare nuova occupazione nell'ambito delle aziende beneficiarie di finanziamenti e servizi. => Incentivi Innovazione: confronta con il bando Smart&Start Contributi Sono previsti contributi per coprire le spese sostenute in fase di start-up come anche i primi...

Aprire Partita IVA con il prestito d’onore

Finanziamenti a fondo perduto Una delle possibilità per chi apre Partita IVA è quella di chiedere un finanziamento agevolato con la formula del prestito d'onore (di cui al Dlgs. 21/4/2000 n. 185) - volto a promuovere l'autoimpiego tramite franchising lavoro autonomo o microimpresa - ottenendo contributi a fondo perduto, mutui agevolati (previa approvazione di Invitalia), servizi di assistenza tecnico-gestionale gratuiti e agevolazioni finanziarie per investimenti. => Consulta gli incentivi per l'avvio d'impresa Beneficiari Il prestito d'onore è pensato per le nuove Partite IVA. Possono richiederlo i...

Incentivi Innovazione: guida al bando Smart&Start

Startup Con la Circolare n. 68032 del 10 dicembre 2014 il Ministero dello Sviluppo Economico ha fornito ulteriori precisazioni in merito al bando Smart&Start, il regime di aiuti che prevede contributi alle nuove piccole imprese a sostegno dei programmi di investimento effettuati da nuove imprese digitali e/o a contenuto tecnologico di tutto il territorio nazionale. => Al via il nuovo Smart&Start per imprese innovative Più in particolare il MiSE chiarisce i requisiti richiesti per i piani d’impresa, le spese ammissibili alle agevolazioni previste dall’intervento in favore delle...

Incentivi imprese: bandi per assunzione, auto-impiego e apprendistato

Assunzione e formazione imprese Imprese e aspiranti imprenditori possono beneficiare di contributi erogati attraverso bandi e avvisi pubblici 2014-2015, focalizzati su assunzioni agevolate, formazione dei dipendenti e auto-impiego, avviate in Italia a livello sia statale sia locale: ecco una rassegna delle misure più interessanti, partendo dagli incentivi concessi da Italia Lavoro per apprendistato e assunzione di lavoratori (scadenza 31 dicembre 2014). => Guida agli incentivi statali e regionali per le imprese Apprendistato Gli incentivi del bando FiXO (prorogato a fine 2014) sono concessi per avviare...

Finanziamenti PMI toscane: al via il tour

Finanziamenti PMI La Regione Toscana promuove il tour di presentazione del nuovo Programma operativo regionale del Fesr 2014-2020 sul territorio: dieci incontri organizzati rispettivamente ad Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Prato e Siena per far conoscere alle imprese locali le diverse opportunità, i finanziamenti PMI e Start-up e le agevolazioni destinate al sistema imprenditoriale regionale. => Finanziamenti Smart & Start a tasso zero Bandi PMI toscane Protagonisti degli incontri saranno le principali opportunità di finanziamento attive sul...

X
Se vuoi aggiornamenti su Finanziamenti PMI toscane: al via il tour

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy