Finanziamenti Start-up

Ecoinnovazione e start-up: nuovi bandi in Umbria

Ecoinnovazione e start-up Ammonta a 900mila euro la dotazione finanziaria stanziata dalla Regione Umbria per sostenere le nuove imprese e i progetti di ecoinnovazione. La Regione avvierà due nuovi bandi rivolti alle imprese che hanno già partecipato ai bandi passati e, pur risultando idonee, non hanno potuto beneficiare dei fondi perché fuori dalla copertura finanziaria, realtà imprenditoriali già attive dal punto di vista del’innovazione con la realizzazione di prodotti e servizi volti a potenziare il livello di tutela ambientale. => Scopri tutte le opportunità per le start-up Bando start-up...

Start-up e fondi PMI: Click Day in Lazio

Click day per le imprese laziali Ammonta a 45 milioni di euro il plafond di risorse stanziato dalla Regione Lazio a favore del sistema imprenditoriale locale: sono due, precisamente, i bandi per le imprese finalizzati rispettivamente a sostenere la liquidità e finanziare le start-up, programmando due Click Day (il 10 e il 17 febbraio) per assicurare la massima trasparenza, il rispetto delle pari opportunità e la diffusione dei contenuti delle misure previste dall’amministrazione regionale. Liquidità PMI Il bando per il finanziamento del capitale circolante e degli investimenti produttivi delle imprese è...

Startup Revolutionary Road: focus su donne e Sud

Startup Revolutionary Road Favorire la nascita di nuove start-up riducendo il gap tra i due sessi e tra il Nord e il Sud dell’Italia, puntando quindi sulle protagoniste femminili e sulle aree del Mezzogiorno: questo il fine della nuova edizione del progetto “Startup Revolutionary Road” promosso da Microsoft Italia, Fondazione Cariplo e Fondazione Filarete. Forte dei risultati ottenuti al termine dell’edizione precedente (80 nuove start-up e 2500 giovani formati), l’iniziativa punta questa volta a creare 200 nuove imprese dando vita a 900 posti di lavoro, come sottolinea l'AD di Microsot Italia, Carlo...

Prestiti partecipativi alle start-up laziali

Prestiti partecipativi Ammonta a 10 milioni di euro il plafond di risorse stanziato dalla Regione Lazio a valere sul "Fondo per prestiti partecipativi alle start-up", mirato a favorire la crescita dell’economia locale proprio supportando la nascita di nuove attività imprenditoriale. Il Fondo è destinato alle imprese nate da non più di 48 mesi come società di capitali e con sede operativa in Lazio, beneficiarie di finanziamenti a tasso agevolato finalizzati a sostenere progetti imprenditoriali ritenuti idonei dal punto di vista della sostenibilità economico-finanziaria, del potenziale innovativo e di...

Start-up: in Veneto Bando Imprendiamo

Bando “Imprendiamo? Nuove idee per nuove imprese” Sul sito della Regione Veneto è disponibile il nuovo bando finalizzato a sostenere l’avvio di impresa destinato ai disoccupati e agli occupati residenti sul territorio, beneficiari di agevolazioni e finanziamenti per la creazione di start-up e altre iniziative di auto-imprenditorialità. L'iniziativa promossa dalla Regione si basa su un plafond di risorse complessivo pari a 2 milioni di euro, stanziati per sostenere l'occupazione in ambito locale. Bando "Imprendiamo?" Il bando “Imprendiamo? Nuove idee per nuove imprese” si rivolge ai cittadini disoccupati, inoccupati o non...

Incentivi Smart&Start nel Cratere aquilano

Smart&Start: il bando del MISE Gli incentivi di Smart&Start promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico per favorire la nascita di start-up innovative nel Mezzogiorno è stata estesa al territorio del Cratere sismico aquilano: a partire dal 3 febbraio 2014, infatti, sarà possibile inoltrare la domanda per ottenere i finanziamenti e avviare nuove imprese nei 57 Comuni situati nella Provincia de L’Aquila, Teramo e Pescara. Questo intervento del MiSE rientra nell’ambito della ripartizione delle risorse stanziate dal “Fondo per lo sviluppo e la coesione” per la zona colpita dal sisma dell'aprile...

Bando incentivi start-up: al via i contributi statali

Invitalia, bando per start up della rete Incubatori Per le micro e piccole imprese start-up è disponibile il nuovo bando per ricevere gli incentivi del Fondo Rete Incubatori: l'avviso è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 3 gennaio 2014 e si può trovare sul sito di Invitalia. Le agevolazioni consistono in contributi a fondo perduto fino a 200mila euro per ogni impresa (limite dei contributi de minimis imposti agli aiuti di Stato alle aziende), fino al 65% delle spese di investimento e cumulabili con altre agevolazioni finanziarie pubbliche. Le domande possono essere presentate dal 4 aprile 2014. Incubatori ammessi Per...

Startup Lazio: i nuovi bandi per le PMI innovative

Startup Lazio per l'innovazione delle PMI Ammonta a 31 milioni di euro il plafond stanziato dalla Regione Lazio per sostenere la creazione di 500 imprese innovative. Prende infatti il via il programma “Startup Lazio”, presentato al Luiss EnLabs, a Roma e promosso da Sviluppo Lazio e Filas. Nato al fine di stanziare risorse nell’arco dei prossimi anni, Startup Lazio erogherà i fondi attraverso il finanziamento di nuovi bandi e il potenziamento di progetti esistenti. Bandi e Fondi I progetti già attivi sono il Fondo Venture Capital di Filas e il bando per spin-off e startup costituite da giovani laureati in discipline...

Bandi e incentivi PMI: la guida web del Ministero

Finanziamenti per PMI e start up, guida online Una guida web con tutti i bandi, i finanziamenti e gli incentivi a disposizione delle PMI o degli aspiranti imprenditori che vogliono aprire una Start-up: è realizzata da ClicLavoro (il portale pubblico per il lavoro a cura del Ministero) ed è consultabile online, completa di link e riferimenti utili per informarsi meglio o attivare gli strumenti. Ecco una sintesi dei contenuti. Per le PMI Il contratto di sviluppo di Invitalia: finanzia investimenti nei settori industriale, turistico e commerciale, realizzati da imprese italiane o straniere con sede stabile in Italia. Sono...

Smart&Start: chiarimenti sul click day in tilt

Bando Smart&Start Partenza problematica per il bando Smat&Start promosso dal MISE e ufficialmente al via dal 4 settembre: un click day non privo di ostacoli ha mandato in tilt la piattaforma informatica per inviare la domanda di accesso ai contributi (=> Scopri come accedere al bando Smart&Start). Il 6 settembre Invitalia, l’agenzia del Ministero dello Sviluppo, ha reso note le cause dei disservizi e la nuova procedura da seguire per inviare le candidature. «Si sono verificati oltre mille accessi contemporanei, un numero di gran lunga superiore alla media storica registrata per misure...