Cumulo Contributi

Il cumulo contributi è quel particolare meccanismo grazie al quale è possibile aggregare quanto versato al lavoratore in casse previdenziali differenti perché ha avuto un percorso lavorativo discontinuo.

È un sistema introdotto dalla Legge 228/2012 (in vigore dal 1 Gennaio 2013) e ulteriormente rivisto, in maniera estensiva (reso valido anche ai fini del raggiungimento dei requisiti per la pensione anticipata e non solo per quella di vecchiaia), dalla Legge di Bilancio 2017 in vigore dal 1 Gennaio 2017. Il lavoratore può quindi cumulare i periodi assicurativi di periodi non coincidenti, accreditati in diverse gestioni in maniera del tutto gratuita, al fine di godere di un'unica pensione che sarà liquidata pro quota, ossia secondo le regole di calcolo di ciascun fondo e in base alle rispettive retribuzioni di riferimento.

Con l'approvazione della Legge di Bilancio 2017, possono accedere al cumulo contributivo gratuito tutti i lavoratori iscritti a due o più forme di assicurazione obbligatoria (invalidità, vecchiaia e superstiti dei lavoratori dipendenti e autonomi), coloro che sono iscritti alla gestione separata INPS o a forme sostitutive della stessa (ex Inpdap, ex Enpals, …) e, infine, gli iscritti alle casse professionali.

Il requisito fondamentale per poter cumulare gratuitamente i contributi è che l'assicurato non goda già di trattamento pensionistico diretto da una delle gestioni interessate coinvolte nel cumulo stesso.

La domanda per la pensione in regime di cumulo deve essere presentata presso l'ente previdenziale dove è stata accreditata l'ultima contribuzione; sarà quindi quest'ultimo ad avviare il procedimento nei confronti degli altri enti dove sono presenti i contributi da cumulare.

Ultime notizie e guide complete per procedere al cumulo dei contributi senza incorrere in errori e ritardi, su PMI.it tutto quello che devi sapere: calcolo e simulazioni di cumulo da diverse gestioni.

Età pensionabile con cumulo e totalizzazione

Sono dipendente comunale, compio 65 anni l'11 dicembre. Ho posizioni contributive presso INPS, ENPACL (consulenti del lavoro) ed Ente locale Comune, attuale datore di lavoro. Al compimento dei 65 anni non avrò maturato complessivamente 35 anni di contributi quindi andrò in pensione per vecchiaia. Quando fare l'unificazione dei periodi contributivi e con quale metodo? Sia per totalizzazione che per cumulo gratuito qual è l'età pensionabile per vecchiaia? L'ufficio pensioni del Comune sostiene che: dato che andrò con pensione per unificazione contributivo devo fornirgli gli estratti...

Pensione con calcolo misto: i requisiti

Sono insegnante di scuola superiore nato il 4/10/1954 con 38 anni di contribuzione. Al 31/12/1995 avevo maturato 17 anni di contributi. Poiché ho 2 anni di contribuzione presso l'INARCASSA (non coincidenti), optando per il cumulo gratuito potrei rientrare tra quei lavoratori che avevano già 18 anni di contributi al 31 dicembre 1995 e quindi, in base alle disposizioni Fornero, hanno la pensione calcolata con il retributivo fino al 2012 e con il contributivo per le quote degli anni seguenti?

Somma contributi UE per la pensione

Sono nato del 1958, ho iniziato a lavorare a 16 anni e sono stato volontario sottufficiale presso la Marina militare dal 1975 al 1981, anno in cui mi sono trasferito in Inghilterra accumulando 36 anni pensionistici nel sistema inglese. Sono ora residente in Francia: quali sono i miei diritti per la pensione? Ho perso i contribuiti di Marina Militare? Noi europei abbiamo diritti che gli Stati nazionali devono rispettare?

Cumulo gratuito ENPAM per la pensione

Ho calcolato che dal 21 ottobre 1987 (fine specializzazione già riscattata) al 1° marzo 1988 (inizio lavoro dipendente) ho lavorato come medico convenzionato (ex guardia medica) ed ho versato solo contributi ENPAM, quota A.  Posso cumulare questi mesi al resto dei contributi da lavoro dipendente e al riscatto della specializzazione ai fini della pensione anticipata? A chi fare domanda?

Pensioni, FAQ su cumulo contributi

pensione Sistema di calcolo pensione utilizzato, periodi contributivi cumulabili per ottenere un assegno unico, zero costi dell'operazione, simulazioni fai-da-te per verificare se il nuovo cumulo dei contributi sia più conveniente o meno rispetto ad altri istituti come la totalizzazione o la ricongiunzione: sono le risposte alle principali domande (FAQ) pubblicate dall'ENPACL, ente previdenziale dei Consulenti del Lavoro, sul nuovo strumento che la Riforma Pensioni riserva anche agli iscritti alle casse dei professionisti. => Cumulo contributi pensione: istruzioni INPS FAQ cumulo...

Periodi contributivi coincidenti irrecuperabili

Ho 62 anni, operaio metalmeccanico con 38 anni di contributi (dal 1978​​). Dal 2005 lavoro par-time e ho maturato periodi contributivi coincidenti per circa 7 mesi nel 2002​ ​(due datori di lavoro differenti): che fine fanno?​ ​vanno perduti? Al compimento dei 63 anni a quale "APe" potrò accedere?

Contributi esteri: totalizzazione Italia e Francia

Ho 60 anni e ho maturato 26 anni di contributi come dipendente di azienda privata in Francia e 14 anni e 6 mesi come dipendente di azienda privata in Italia d​o​ve attualmente lavor​o. Potrò accedere alla pensione anticipata in Italia con 42 anni e 10 mesi cumulando i contributi​ francesi?

Cumulo contributi pensione: istruzioni INPS

Pensione e cumulo contributi Cumulo contributi aperto alle casse dei professionisti e utile anche al conseguimento della pensione anticipata: le due novità fondamentali introdotte dalla Riforma Pensioni 2017 al centro della circolare INPS  60/2017 che fornisce i dettagli applicativi della norma per coloro che hanno versamenti in diverse gestioni previdenziali INPS per: «casi di cumulo dei periodi assicurativi non coincidenti da parte degli iscritti a due o più forme di assicurazione obbligatoria per invalidità, vecchiaia e superstiti dei lavoratori dipendenti, autonomi, alla gestione separata e alle forme...

Cumulo contributi cassa geometri: come si fa

Geometra La Legge di Bilancio 2017 (art. 1, commi da 239 a 248, della L. 24.12.2012, n. 228) ha esteso la possibilità, per gli iscritti alle Casse di previdenza professionali, compresi i geometri, di cumulare gratuitamente – a partire dal 1° gennaio 2017 - la contribuzione accreditata presso diverse Gestioni di previdenza obbligatoria (INPS, INPDAP, Casse professionali, Gestione Separata INPS) per conseguire la pensione di vecchiaia, indirette e di inabilità e la pensione anticipata. Per i geometri, dal 2003, tale possibilità era prevista solo per le pensioni di invalidità, indirette e...

Cumulo contributi avvocati: il riscatto della cassa forense

Avvocati Per effetto delle nuove disposizioni contenute nella Legge di Bilancio 2017 (art. 1, commi da 239 a 248, della L. 24.12.2012, n. 228), gli avvocati iscritti alla Cassa Forense che possiedono contributi previdenziali versati in casse diverse, compresa la Gestione Separata, dal 2017 possono per conseguire la pensione di vecchiaia, di anzianità, d’inabilità e ai superstiti sommando gratuitamente periodi di lavoro dipendente e contributi versati alla cassa professionale, a meno che non siano coincidenti dal punto di vista temporale. => Cumulo contributi, professionisti inclusi Ai...

X
Se vuoi aggiornamenti su Cumulo contributi

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy