Corrado Passera

Crescita, Passera: patto per la produttività del lavoro

Il ministro Passera rilancia sulla produttività: patto fra parti sociali L'Italia ha un problema di produttività e per colmare questo che è «il più grave degli svantaggi competitivi» ci vuole un patto fra le parti sociali, sindacati e imprese. A parlare è il ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera, che in un'intervista alla Stampa affronta fra gli altri temi relativi alle sfide per il mondo del lavoro e delle imprese. In particolare, il problema è la «produttività del lavoro» spiega il ministro. E «questo fondamentale fattore di competitività e di crescita», più che nelle mani della politica è «nelle mani delle parti...

SISTRI, Corrado Passera: “Soluzione in tempi brevi”

sistri3 SISTRI partirà entro il 2013, ad assicurarlo è il ministro per lo Sviluppo Economico, Corrado Passera, che ritiene che «il progetto non può essere messo da parte» e che per il governo Monti «sarebbe motivo di orgoglio portarlo a compimento» essendo «una cosa che va avanti da troppo tempo», anche se la decisione finale spetta al Ministero dell’Ambiente. Necessario trovare una «soluzione definitiva, e in tempi ragionevolmente brevi» al SISTRI, dopo che la sua entrata in vigore è stata nuovamente prorogata dal decreto Sviluppo. È quanto dichiarato alla Commissione...

Quinto Conto Energia: le modiche di Passera al decreto

Fotovoltaico, guida all'imposizione fiscale Novità sul Quinto Conto Energia: il ministro dello Sviluppo Economico Corrado Passera ha rilasciato nuove anticipazioni sul decreto che revisiona e rimodula gli incentivi al fotovoltaico. In audizione alla Commissione Ambiente della Camera, Passera ha rivelato che nel nuovo testo del Quinto Conto Energia saranno recepite le indicazioni degli Enti locali: «abbiamo valutato ed accettato molte delle modifiche richieste dalla Conferenza unificata, dal Parlamento, dall’Autorità per l’energia e dalle associazioni di categoria, richieste che contribuiscono a migliorare l’applicazione...

Riforma del Lavoro entro giugno: priorità per il FMI

CoE La riforma del lavoro dovrebbe chiudersi prima dell’appuntamento con il Consiglio d'Europa (CoE) previsto per fine giugno: lo ha confermato il ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera,  nel corso del convegno di Assisi sulla crisi economica. La riforma è infatti vista come una priorità per uscire dalla crisi, tanto dal Governo quanto dalle istituzioni europee: secondo il FMI (Fondo Monetario Internazionale), per migliorare le condizioni del mercato del lavoro in Italia e trainare la ripresa bisogna decentralizzare la contrattazione salariale, così da dare maggiore...

Banca Sud: il progetto prosegue ma non convince

Fondi Mezzogiorno Il progetto della Banca del Sud va avanti, anche se il ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera, non si dichiara «particolarmente entusiasta», come ammesso in audizione alla commissione Industria del Senato. In ogni caso «il progetto va avanti comunque sotto la supervisione della Banca d’Italia». Un progetto Banca del Sud vede protagoniste anche le Poste italiane, che secondo Passera «hanno caratteristiche formidabili» ma per le quali «non è facile e nemmeno utile, se non in quantità limitate e definite, sviluppare un’attività creditizia». Dichiarazioni che...

SISTRI addio: Passera annuncia sospensione, Clini appoggia

SISTRI Addio al SISTRI: un sogno che si avvera per imprese e operatori della filiera dei rifiuti. L'annuncio ufficiale arriva da Corrado Passera, Ministro dello Sviluppo Economico: il Decreto Sviluppo conterrà la sospensione del SISTRI. Il Governo si arrende all'evidenza: il SISTRI non ha mai funzionato come avrebbe dovuto,  e per questo l'entrata in vigore (l'ultima stabilita al 30 giugno 2012) ha subito una proroga dopo l'altra fino ad un punto di non ritorno. Proprio quando si attendeva la nuova ennesima proroga SISTRI (al 31 dicembre 2012 o al 31 dicembre 2013) ecco arrivare...

Decreto Sviluppo: rinvio del Governo, tensioni su risorse incentivi

money Per conoscere la sorte degli incentivi alle imprese contenuti nel Decreto Sviluppo bisognerà attendere, visto che l'ultimo CdM non lo ha inserito all'ordine del giorno: la conferma del rinvio è giunta dopo la riunione straordinaria tra il premier Mario Monti, il ministro dello Sviluppo Economico Corrado Passera e il viceministro all’Economia Vittorio Grilli, . Oltre alla complessità della norma, il vero problema sono le risorse: da quanto emerso tra le righe dalle dichiarazioni di Vittorio Grilli, il Decreto Sviluppo è molto costoso, tanto che il ministro Passera, potrebbe dover...

SISTRI: proroga 2013 bocciata da Clini, rinvio al 2012

SISTRI Il SISTRI non trova pace: si rincorrono le anticipazioni sulla nuova proroga per il sistema informatico di tracciabilità dei rifiuti speciali e pericolosi, ma c’è incertezza sulle date. Nei giorni scorsi era trapelata la notizia di un rinvio a fine 2013 mentre in queste ore sembra concretizzarsi l'entrata in vigore del SISTRI entro il 2012. Proroga SISTRI Il ministro dell’Ambiente Corrado Clini è determinato a non derogare eccessivamente dalla data ufficiale (30 giugno 2012), mentre il ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera, si è mostrato favorevole a un rinvio...

Quinto Conto Energia: la Camera chiede modifiche

Toscana: fotovoltaico agevolato per imprese e famiglie Il Quinto Conto Energia e il decreto sulle Rinnovabili Elettriche diverse dal fotovoltaico arriveranno entro la fine di maggio. A garantirlo è il ministro dello Sviluppo Economico e delle Infrastrutture, Corrado Passera. Per ora non è nota la risposta ai decreti interministeriali della Conferenza Stato Regioni, che sta analizzando i testi del Quinto Conto Energia e del decreto sulle Rinnovabili Elettriche non fotovoltaiche, ma imprese, sindacati e Associazioni di categoria, insieme anche alle forze politiche, non si sono dimostrate soddisfatte. Da più parti infatti, anche dalla...

Debiti PA: ancora in cerca di soluzione

Ritardo pagamenti PA Il Governo sta cercando di risolvere il problema del ritardo nei pagamenti dalla PA, ma i decreti sui debiti della Pubblica Amministrazione preannunciati dal viceministro dell’Economia Vittorio Grilli e dal ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera tardano ad arrivare. Tra i problemi per la definizione dei quattro decreti (tre del MEF e uno del Ministero dello Sviluppo Economico) c'è il fatto che le soluzioni proposte dal Governo per arginare il ritardo nei pagamenti dalla PA e garantire alle imprese un rapido sblocco dei crediti vantati nei confronti della PA non piacciono...

X
Se vuoi aggiornamenti su Corrado Passera

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy