Contratto Di Rete

Il contratto di rete tra imprese è uno strumento giuridico relativamente recente, è stato infatti introdotto nell'ordinamento italiano solo nel 2009 con l'obiettivo di permettere a tutti i soggetti coinvolti di accrescere la reciproca capacità innovativa nonchè la competitività sul mercato. Con un contratto di rete le aziende si obbligano a esercitare in comune una o più attività economiche che rientrino nei rispettivi oggetti sociali.

Incentivi imprese: arrivano gli accordi per l’innovazione

Innovazione Nuovi finanziamenti per l'innovazione del Ministero dello Sviluppo Economico, con 206 milioni di euro per la ricerca e sviluppo nelle imprese: l'agevolazione è prevista dal decreto ministeriale 24 maggio 2017, in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Prevede la formazione di "accordi per l'innovazione" fra imprese, centri di ricerca e amministrazione pubblica, che sostengono progetti di rilevante impatto tecnologico «in grado di incidere sulla capacità competitiva delle imprese anche al fine  di salvaguardare i livelli occupazionali e accrescere la presenza delle imprese...

Il contratto di rete agricolo

Agricoltura Con la Risoluzione n. 75/E/2017 l’Agenzia delle Entrate fornisce alcuni utili chiarimenti sugli aspetti fiscali legati al contratto di rete agricolo e più in particolare in merito al trattamento tributario ai fini dell’IVA e delle imposte dirette. Contratto di rete agricolo In primo luogo l’Agenzia ricorda che il contratto di rete è uno schema operativo attraverso il quale “Più imprenditori perseguono lo scopo di accrescere, individualmente e collettivamente, la propria capacità innovativa e la propria competitività sul mercato e a tal fine si obbligano, sulla base di un...

Rete Canavese Inside: obiettivi e best practice

Canavese Inside L’area del Canavese  è localizzato a nord-ovest della Provincia di Torino. Storicamente nota per la Olivetti, oggi è protagonista di un insieme industriale di PMI altamente tecnologiche motivate ad eccellere, di recente riunitesi nella Rete Canavese Inside per fare sistema e “condividere e comunicare le proprie radici, industriali e territoriali”. => Rete Canavese Inside: tecnologia e industria Alcune di queste aziende primeggiano grazie alla valorizzazione di talenti e risorse, altre per le competenze specialistiche e gli investimenti mirati, ma tutte si basano sul...

Credito: i punti deboli del contratto di rete

Contratto di rete Le imprese legate da un contratto di rete devono tenere presente che possono esistere lacune normative e qualche punto debole: come ad esempio il principio di solidarietà giuridica, che comporta rischi sul fronte delle sofferenze bancarie ed eventuali casi di insolvenza, che possono ripercuotersi su tutti gli aderenti alla rete d'imprese. Una criticità di recente analizzata da Fabrizio G. Poggiani e Luigi Chiarello su Italia Oggi. Il problema riguarda il contratto di rete oggettivo (privo di soggettività giuridica). => Formule di crescita per PMI: i modelli aggregativi Le reti...

Bando Reti Imprese: proroga al 15 ottobre

Rete di imprese La scadenza per la presentazione delle domande di accesso al Bando Reti di Imprese - per programmi innovativi localizzati sull’intero territorio nazionale, realizzati da reti di imprese per la diffusione, condivisione e lo sviluppo produttivo delle tecnologie di fabbricazione digitale e della manifattura sostenibile - è stata prorogata al 15 ottobre 2015, con decreto del Ministro dello Sviluppo Economico 24 settembre 2015, pubblicato sul sito istituzionale. Bando Si tratta dell’intervento denominato “Reti di impresa per l’artigianato digitale”, iniziativa del Ministero volta...

Artigianato digitale: reti d’impresa, domande al via

Reti d’impresa Nuovo, decisivo, passo avanti per le agevolazioni alle reti di impresa per l'artigianato digitale: il Ministero dello Sviluppo Economico ha approvato il decreto che fissa i termini di presentazione delle domande a partire dal prossimo luglio. In base a quanto previsto dal decreto direttoriale dell'11 maggio 2015, le aziende potranno inviare le istanze dalle ore 10:00 del primo luglio alle ore 12:00 del 25 settembre 2015. Si tratta di una sovvenzione rimborsabile al 70% delle spese (fra 100mila euro e 1,4 milioni) sostenute da reti d'impresa dell'artigianato per lo sviluppo del digitale...

Formule di crescita per PMI: i modelli aggregativi

rete La risposta ai problemi di sopravvivenza economica per le PMI sta in una formula: E=cc2 ovvero evoluzione attraverso crescita e competitività. L’idea alla base è quella di estendere a tutti i comparti questo modello organizzativo, proposto da Assistal in ambito sicurezza per recuperare margini in tempi di crisi. Come accrescere la competitività Dietro la formula E=cc2 (Evoluzione = Crescita x Competitività) si nasconde la necessità di un cambiamento organizzativo del business, che passa per l’aggregazione fra imprese per diventare più competitivi sul mercato. => Scopri i...

Reti di Imprese e Start-up Innovative: binomio vincente

Reti innovative La marcia di avvicinamento delle start-up alle reti d'impresa si arricchisce di una nuova strategia: sfruttare la valenza innovativa delle prime con le potenzialità di mercato delle seconde. In pratica, mettere assieme le competenze digitali con la tradizione produttiva o commerciale, "facendo rete" e superando lo storico limite dimensionale delle PMI italiane. L'argomento è stato al centro del workshop "Reti di Imprese & Startup. Aggregazione per il successo" organizzato da ASSORETIPMI nella seconda giornata di SMAU Milano 2014. => Vai allo Speciale SMAU Il punto di...

Contratto di rete: nuove regole in Molise

Contratto di rete Entra in vigore la nuova procedura per registrare e trasmettere i Contratti di rete: come informa Unioncamere Molise, il regolamento è in vigore dal 9 settembre e prevede una procedura informatica standard che agevola e semplifica le modalità di costituzione delle Reti stesse. Il modello standard da utilizzare, che deve essere sottoscritto con firma digitale, è scaricabile dal portale RegistroImprese, secondo quanto previsto dal Decreto 10 aprile 2014, n. 122. => Contratto di rete tra imprese, ecco il modello standard Piattaforma online L’utilizzo del modello standard per la...

Contratto di rete tra imprese, ecco il modello standard

Reti di impresa In dirittura d'arrivo il modello standard per l'invio al Registro delle Imprese del contratto di rete. Il Ministero della Giustizia ha emesso il decreto Dm 122/2014 (Gazzetta Ufficiale del 25 agosto) contenente nell'allegato A il modello di trasmissione dei contratti di rete, in attuazione del Dl 5/2009 (articolo 3) come modificato dal Dl 179/2012, in vigore dal dicembre 2012. Il modello sarà disponibile dal 9 settembre sul sito del Registroimprese, nella sezione dedicata. Poi sarà necessario un decreto applicativo del MiSE con le specifiche tecniche, predisposte da InfoCamere....

X
Se vuoi aggiornamenti su Contratto di Rete

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy