Contratti Locazione

Cedolare secca al 10%: agevolazione estesa

Locazione Con la Circolare n. 12/E/2016 recante “Chiarimenti interpretativi relativi a quesiti posti in occasione di eventi in videoconferenza organizzati dalla stampa specializzata” l’Agenzia delle Entrate ha passato in rassegna le principali novità fiscali del 2016 fornendo indicazioni anche con riferimento alla cedolare secca e all'applicazione dell’aliquota del 10%. => Cedolare Secca: cos'è e guida al calcolo La domanda posta all'Amministrazione finanziaria riguardava l'estensione prevista dal decreto casa (art . 9, Dl n. 47/2014) della cedolare secca con aliquota ridotta dal 15%...

Affitto d’azienda: gestione dei contratti in essere

Affitto In qualsiasi momento della sua attività, non c'è azienda che non abbia contratti in essere. Si pensi ad esempio al contratto di locazione, all'abbonamento telefonico e Internet, ai contratti di fornitura del gas, a quelli con i propri dipendenti. Quando si stipula un accordo per l'affitto d'azienda è quindi necessario che affittante e affittuario trovino un'intesa su tali contratti, in modo che l'affittuario sappia in quali subentrerà. Al tal fine, è utile che le parti precisino nel contratto i loro intendimenti; ove ciò non accada, verranno in soccorso le disposizioni del codice...

Locazioni, come pagare con F24 ELIDE

Locazioni Il modulo F23 per pagare le tasse relative alle locazioni (imposta di bollo, registro, e via dicendo) va definitivamente in soffitta, dallo scorso 1° gennaio 2015 il versamento va effettuato esclusivamente attraverso il modello F24 ELIDE. L'Agenzia delle Entrate, con un provvedimento di gennaio 2014, aveva introdotto un periodo transitorio, durante il quale il bollo e le altre imposte sul contratto di affitto potevano essere pagate utilizzando entrambi i modelli: sia l'F24 versamenti con elementi identificativi, sia l'F23. Il periodo transitorio è terminato il 31 dicembre 2014, quindi...

Cedolare secca: acconto in scadenza

30 novembre Si avvicina il termine per il pagamento della cedolare secca, l'acconto deve essere versato entro il 30 novembre 2014, che però quest'anno cade di domenica, facendo slittare la scadenza fiscale al 1° dicembre. Si tratta dell'imposta risultante dalla dichiarazione dei redditi annuale, presentata mediante modello UNICO 2014. Il versamento dell'acconto può avvenire in due rate o in una unica, la scadenza del 1° dicembre riguarda la seconda o unica rata dell'acconto dell'imposta sostitutiva dell'IRPEF e delle relative addizionali sui canoni di locazione abitativa, nonché dell'imposta di...

Contratti: attenzione alle clausole vessatorie

Rinnovo contratto La disciplina delle clausole vessatorie è contenuta nel cd. Codice del Consumo – D.Lgs. n. 205/2006 – che raccoglie le disposizioni vigenti in materia di tutela del consumatore sotto l’aspetto della relazione tra parti non uguali, configurandosi in questi termini quella che sussiste tra professionista e consumatore, caratterizzata dalla debolezza strutturale di quest'ultimo. Il consumatore o utente è la persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta. Il professionista è la persona fisica o...

Modello RLI: il video tutorial dell’Agenzia

Modello RLI In ottica di semplificazioni di recente l'Agenzia delle Entrate ha approvato il Modello RLI (Registrazione locazioni immobili) per la registrazione delle locazioni immobiliari che è diventato operativo dal 3 febbraio e rientra all’interno del pacchetto di semplificazioni presentate lo scorso luglio e approvato con provvedimento direttoriale del 10 gennaio 2014. Dopo aver pubblicato online le istruzioni e le specifiche tecniche, l'Agenzia delle Entrate ha reso disponibile sul proprio canale YouTube il nuovo video che illustra nel dettaglio come registrare un contratto di affitto...

RLI: nuove regole per i contratti di locazione

Locazioni Aggiornate le regole per i contratti di locazione e le istruzioni del modello RLI da parte dell’Agenzia delle Entrate. Il modello RLI (Registrazione Locazioni Immobili), lo ricordiamo, ha sostituito dal 3 febbraio 2014 i modelli 69, Siria, Iris e RR per le registrazioni dei contratti di locazione e affitto di immobili e per comunicarne eventuali proroghe, cessioni o risoluzioni, oltre che per esercitare l’opzione del regime agevolato della cedolare secca. => Locazioni, ecco il Modello RLI per registrare gli affitti Nuove regole Le nuove indicazioni dell'Agenzia prevedono che nel...

Affitti in nero: stop alla denuncia del proprietario

Affitti in nero La misura per combattere gli affitti in nero inserita nella legge che ha istituito la cedolare secca è stata dichiarata incostituzionale per eccesso di delega e per sanzioni sproporzionate alla violazione, implicando la nullità del contratto (in violazione dello Statuto del Contribuente). La sentenza della Corte Costituzionale n.50/2014 ha dunque dichiarato illegittimi i commi 8 e 9 dell'articolo 3 del Dlgs 23/2011 sul Federalismo Fiscale. La legge prevedeva che, per la mancata registrazione dei contratti di affitto entro il termine previsto di 30 giorni. L'inquilino poteva denunciare...

Cedolare secca, tutte le novità del 2014

IMU La riduzione al 10% dell'aliquota fissa sui canoni di locazione concordati non è l'unica novità sulla cedolare secca del 2014: da gennaio è scattato il divieto di usare il contante per pagare l'affitto (previsto dalla Legge di Stabilità), da febbraio è operativo il nuovo modello RLI per i contratti immobiliari e in marzo la Corte Costituzionale ha bocciato il condono degli affitti in nero. => Speciale Cedolare Secca Piano Casa: tassa ridotta La cedolare secca per gli affitti a canone concordato è scesa al 10% dal 15% (in confronto al 21% delle locazioni libere)...

Locazioni di fondi rustici: denuncia entro il 28 febbraio

Agricoltura Entro il 28 febbraio 2014 i titolari di contratti di locazione di fondi rustici devono registrare la denuncia annuale cumulativa di quelli sottoscritti nell'arco del 2013 e non formati per atto pubblico o scrittura privata autenticata. Denuncia annuale La denuncia annuale deve essere presentata da una delle parti contraenti in doppio originale presso un ufficio dell’Agenzia delle Entrate o in via telematica contestualmente all’attestazione di pagamento (modello F23) dell’imposta di registro. La denuncia deve contenere le generalità, il domicilio e il codice fiscale degli...

X
Se vuoi aggiornamenti su Contratti Locazione

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy