Conciliazione Lavoro Famiglia

Assegni familiari dal Comune: importi 2018

Famiglia Arriva con una nota stampa di Palazzo Chigi la comunicazione dell'adeguamento all'inflazione dell'importo degli assegni familiari erogati dai Comuni in favore delle famiglie numerose in condizioni economiche disagiate. In particolare il comunicato della Presidenza del Consiglio Dipartimento delle Politiche per la Famiglia rende noto un aumento degli importi degli assegni familiari che verranno riconosciuti dai Comuni nel 2018 ai sensi dell’articolo 65 della L. 448/1998 a fronte della variazione dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati pari al...

Bonus asilo nido 2018: come fare domanda

Bonus Bebè Con la circolare n.14/2017 l'INPS regge note scadenze ed istruzioni per la richiesta e la fruizione del Bonus asilo nido 2018. La presentazione delle domande da parte dei genitori per il 2018 potrà essere effettuata fino al 31 dicembre esclusivamente per via telematica. Bonus asilo nido Si tratta del contributo di mille euro su base annua in favore di famiglie per aiutarle a conciliare i tempi di vita personale e professionale introdotto dall’articolo 1, comma 355, della legge 11 dicembre 2016, n. 232 (legge di bilancio per il 2017) con riferimento ai nati a decorrere dal 1 gennaio...

Parità sul lavoro, nuove tutele

Pensione donne Nuovi obblighi aziendali e più tutele contro le disparità di genere nel mondo del lavoro introdotte dalla Legge di Bilancio 2018: dalla protezione per chi denuncia molestie agli sgravi contributivi per le cooperative sociali che assumono donne vittime di violenza di genere. Strumenti che si aggiungono a quelli previsti, come il congedo per vittime di violenza di genere. => Congedo per vittime di violenza di genere Novità 2018 1. In base al comma 218, la lavoratrice o il lavoratore che denuncia molestie o discriminazioni per molestia non possono essere sanzionati, demansionati,...

Carta Famiglia: tutti gli sconti ISEE

Famiglie numerose Pubblicato in Gazzetta il decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali che concede alle famiglie numerose che rientrano nei vincoli ISEE previsti dalla normativa (30 mila euro) particolari agevolazioni fiscali dagli esercizi convenzionati. Si tratta della cosiddetta Carta Famiglia, una misura di contrasto alla povertà introdotta con la Legge di Stabilità 2016 (articolo 1, comma 391 della legge 208/2015), molto attesa da due anni e ora finalmente divenuta operativa. Carta Famiglia: requisiti La Carta ha una validità di due anni e può essere rilasciata ai nuclei...

Benefit aziendali da offrire ai dipendenti

Fringe Benefits Secondo l’indagine IPSOS condotta per Sodexo Benefit&Rewards Services su 800 dipendenti italiani, a guidare la classifica dei benefit più desiderati dai lavoratori nel 2017 sono i servizi di sostegno alla famiglia (59%), come rimborso di tasse e testi scolastici e servizi nursery, di benessere personale (54%), come rimborsi delle spese mediche e viaggi ricreativi, e di shopping (52%), come buoni benzina, gift card e regali materiali. => Buoni carburante, benefit aziendale deducibile A ricorrere ai benefit, in Italia, sono oltre 4 italiani su 10 (44%), l'offerta è molto...

Premio alla nascita: bonus per tutte

impresa familiare Con ordinanza n. 6019/2017 il Tribunale di Milano ha accolto il ricorso di APN, ASGI e Fondazione Giulio Piccini presentato in relazione al premio alla nascita di 800 euro, contro le circolari INPS che limitavano l’accesso al beneficio escludendo alcune categorie di donne straniere. => Assegno di natalità: le novità INPS Più precisamente, il premio alla nascita veniva limitato alle sole titolari della carta di soggiorno o carta di soggiorno permanente di cui agli articoli 10 e 17 del Decreto legislativo 30 del 2007. Diversamente, la associazioni ritenevano che il pieno alla...

Bonus Bebè prorogato per tre anni

Maternità È stata inserita in Legge di Bilancio 2018, grazie ad un emendamento presentato da AP e approvato dalla Commissione Bilancio del Senato, la tanto attesa proroga per tre anni del bonus bebé che si affianca al bonus mamma domani che concede 800 euro una tantum per i nuovi nati nel corso dell’anno, al bonus nido e gli altri contributi per la famiglia. => Avvocati, mille euro per ogni figlio Dunque anche per i nati e/o adottati dal 1° gennaio 2018 sarà possibile richiedere l’assegno di natalità. La misura, lo ricordiamo, è destinata alle famiglie con reddito da modello ISEE non...

Avvocati, mille euro per ogni figlio

Conciliazione lavoro famiglia Per gli avvocati iscritti alla Cassa Forense che abbiano avuto, adottato o preso in affidamento bambini/e nel corso del 2017, l’ente previdenziale ha stanziato 1 milione e 500mila euro con l’obiettivo di concedere loro un contributo pari a 1.000 euro per ogni figlio/a. Il contributo verrà erogato agli aventi diritto in unica soluzione, fino ad esaurimento risorse stanziate. => Conciliazione lavoro famiglia: tutte le misure Agli avvocati viene richiesto, come requisito per l’accesso all'assegnazione di contributi per figli nati, affidati o adottati nell'anno 2017, di essere...

Lavoro Agile, le istruzioni INAIL

Work Smart Con la circolare n. 48/2017 l’INAIL ha fornito indicazioni operative in tema di tutele dei lavoratori in smart working, o lavoro agile, così come definito dal Jobs Act autonomi (legge n. 81/2017), ed in particolare circa l’obbligo assicurativo, la classificazione tariffaria, la retribuzione imponibile, la tutela assicurativa e quella su salute e sicurezza dei lavoratori agili. => Lavoro Agile: lo smart working funziona Assicurazione INAIL Il lavoro agile, lo ricordiamo, non è un nuovo contratto di lavoro ma una nuova modalità di esecuzione del rapporto di lavoro subordinato...

Smart Working, gli adempimenti online

smart working Il Jobs Act autonomi (legge n. 81/2017) ha dato il via ad una nuova modalità di esecuzione del rapporto di lavoro subordinato: lo smart working, o lavoro agile, definito come una forma di lavoro dipendente senza vincoli di orario e di luogo di lavoro, con prestazione lavorativa svolta in parte all'interno dei locali aziendali e in parte all'esterno, con il possibile utilizzo di strumenti tecnologici per lo svolgimento dell’attività lavorativa. => Smart working: fac-simile accordo Lo smart working prevede, obbligatoriamente, un accordo tra il lavoratore e il datore di lavoro in...

X
Se vuoi aggiornamenti su Conciliazione lavoro famiglia

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy