Cartella Esattoriale

La cartella esattoriale è conosciuta anche come cartella di pagamento, è uno strumento di riscossione tributaria con la quale la Pubblica Amministrazione, attraverso Equitalia, attiva una procedura finalizzata al recupero di crediti, più o meno cospicui, vantati nei confronti del contribuente.

Rottamazione: domanda online per gli esclusi

Dicembre Coloro che hanno aderito alla rottamazione delle cartelle Equitalia 2016 e non sono stati ammessi alla definizione agevolata perché non in regola con il vecchio piano di rateizzazione ora hanno una seconda chance. Il decreto legge n. 148/2017 prevede infatti la possibilità di presentare una nuova domanda di adesione entro il 31 dicembre 2017 a patto che: i carichi per i quali si richiede l’adesione risultino respinti esclusivamente per il mancato adempimento della previsione di cui all’art. 6, comma 8 del D.L. n. 193/2016, come riportato nella comunicazione di diniego trasmessa...

Rottamazione estesa e Spesometro soft

spesometro-rottamazione Spesometro semestrale, rottamazione 2018 ampliata alle cartelle esattoriali dal 2000 al settembre 2017,  proroga al 7 dicembre per sanare i ritardi della precedente definizione agevolata: sono tutti emendamenti al decreto fiscale approvate in commissione Bilancio al Senato. Il provvedimento (Dl 148/2017), atteso all'esame dell'aula di Palazzo Madama mercoledì 15 novembre, passerà alla Camera per l'approvazione entro metà dicembre. Rottamazione 2018 Per quanto riguarda la rottamazione, la novità più importante è il nuovo perimetro della misura: non più solo cartelle...

Rottamazione cartelle online con Fai D.A. te

Innovazione Finalmente on line il nuovo servizio online offerto dall’Agenzia delle Entrate, che in estrema sintesi consente agli utenti di visualizzare le cartelle rottamabili ed eventualmente di presentare il modello DA-2017. Il servizio si chiama Fai D.A. te, dove D.A. è appunto sinonimo di definizione agevolata, ovvero l’istanza relativa ai carichi di riscossione. => Modello DA1 - Rottamazione Cartelle Si tratta di un'iniziativa che vuole favorire la sistemazione dei conti in sospeso dei contribuenti, semplificando il processo e riducendo i tempi necessari per portarlo a...

Rottamazione bis, come fare domanda di riammissione

Debiti I contribuenti che non sono stati ammessi alla rottamazione delle cartelle esattoriali perché non erano in regola con un piano di rateazione, possono ripresentare la domanda entro il prossimo 31 dicembre 2017: l'Agenzia delle Entrate - Riscossione pubblica modelli e istruzioni di compilazione. Attenzione: questa nuova possibilità, prevista dall'articolo 1, comma 2, del Dl 148/2017, riguarda in particolare i carichi compresi in piani di rateazione già in essere al 24 ottobre 2016, per i quali il debitore non è stato ammesso alla definizione agevolata dello scorso anno perché non...

Definizione agevolata, FAQ caso per caso

rottamazione cartelle esattoriali Per essere riammessi alla rottamazione cartelle dell'anno scorso, dopo esserne usciti per non aver pagato una o più rate, basta effettuare il saldo entro il prossimo 30 novembre 2017, senza dover fare ulteriori comunicazioni all'Agenzia delle Entrate. E' una delle precisazioni fornite da Agenzia delle Entrate - Riscossione, nelle FAQ dedicate alla definizione agevolata prevista dal decreto fiscale (decreto legge 148/2017). Per ogni tipologia di rottamazione cartelle, sono pubblicate sul portale dell'agente della riscossione specifiche risposte alle domande più frequenti. =>...

Rottamazione 2017: fare domanda conviene

Rottamazione I contribuenti che presentano domanda di rottamazione 2017, oppure chiedono di essere riammessi alla definizione agevolata 2016 alla quale non erano riusciti ad accedere per aver interrotto un precedente piano di pagamenti, hanno da subito una serie di vantaggi in termini di esecutività delle cartelle esattoriali. Le regole, previste dal Dl 148/2017, sono le stesse che erano già state applicate per la precedente rottamazione, contenute nel comma 5 dell'articolo 6 del Dl 193/2016. => Rottamazione 2017: moduli e scadenze In pratica, sono sospesi i termini di prescrizione e decadenza...

Rottamazione 2017, moduli e scadenze

modelli Tutto pronto per la rottamazione cartelle esattoriali 2017, sul sito dell'Agenzia delle Entrate - Riscossione ci sono tutti i moduli per presentare domanda, completi di istruzioni di compilazione, e FAQ (risposte alle domande più frequenti) per risolvere eventuali dubbi dei contribuenti. Si tratta dell'attuazione della nuova definizione agevolata prevista dal decreto legge 148/2017, che consente di sanare i debiti affidati alla riscossione nei primi nove mesi del 2017 (dal primo gennaio al 30 settembre), di rimettersi in regola nel caso in cui il precedente piano di rottamazione...

Prescrizione bollo auto a 10 anni

Automotive Punta a far emergere tutti i debiti prescritti con Equitalia il Governo inserendo nella Legge di Bilancio 2018 una norma norma di interpretazione autentica secondo la quale i controlli fiscali sul mancato versamento del bollo auto per coloro che non hanno adempiuto fino al 31 dicembre 2017 potranno essere effettuati per 10 anni, a prescindere dal tipo di importo richiesto, allungano i tempi di prescrizione attualmente previsti dalla legge, pari a 3 anni. => Prescrizione cartelle esattoriali: guida  Una modifica nei termini di prescrizione attuata in via retroattiva anche per IMU,...

Rottamazione bis per le cartelle 2017

rottamazione La rottamazione bis consente di sanare le cartelle esattoriali relative a carichi affidati all'agente della riscossione dal primo gennaio al 31 dicembre 2017: non si tratta quindi di una nuova possibilità di definizione agevolata per coloro che, ad esempio, non avevano aderito alla misura di sanatoria lo scorso anno e ora ci hanno ripensato. Riguarda esclusivamente i carichi in corso d'anno. C'è anche la possibilità di essere riammessi alla rottamazione 2016/2017 per chi aveva aderito e poi non ha pagato le rate, e ci sono novità per coloro che avevano interrotto piani di rateazione...

Rottamazione bis nel decreto fiscale

Cartella esattoriale Fisco Rottamazione bis cartelle esattoriali, estesa anche ai ruoli emessi nel 2017 (fino allo scorso 30 settembre), e ai contribuenti che avevano precedenti piani di rateazione interrotti per mancato pagamento degli importi dovuti e nuove risorse per il Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese: sono le principali novità contenute nel decreto fiscale collegato alla manovra economica, approvato dal Consiglio dei ministri di venerdì 13 ottobre con la formula del salvo intese. Il provvedimento contiene anche altre misure fra cui nuovi fondi per le imprese del Sud. => Rottamazione bis...

X
Se vuoi aggiornamenti su Cartella esattoriale

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy