Cartella Esattoriale

La cartella esattoriale è conosciuta anche come cartella di pagamento, è uno strumento di riscossione tributaria con la quale la Pubblica Amministrazione, attraverso Equitalia, attiva una procedura finalizzata al recupero di crediti, più o meno cospicui, vantati nei confronti del contribuente.

Prescrizione cartelle, occhio alla riapertura dei termini

Effettuando l'accesso al sito web di ex-Equitalia, in base alla data le mie cartelle sarebbero prescritte (si tratta di multe e bolli auto, quindi con 5 anni per la prescrizione). Devo comunque contestarle? Non ho mai ricevuto o firmato nessun documento (cartella / avvisi di accertamento) che ne potrebbero aver prolungato la durata.  

Rottamazione cartelle: rata in scadenza

Def_Agev   Chi ha aderito alla rottamazione delle cartelle esattoriali ha tempo fino al prossimo 2 ottobre per pagare la seconda rata: la scadenza sarebbe il 30 settembre che però è sabato, di conseguenza scatta lo slittamento al lunedì successivo. Attenzione: è un adempimento importante; il mancato pagamento della rata comporta automaticamente il decadimento dal beneficio. In parole semplici, il contribuente perde i vantaggi previsti dalla rottamazione (lo sconto sulle sanzioni) e il Fisco potrà riprendere le procedure di riscossione ordinarie. => Stabilità, rottamazione bis in...

Rottamazione bis in Legge di Bilancio

Condono La Legge di Stabilità 2018 potrebbe contenere una rottamazione bis: l'ipotesi più accreditata è quella di un decreto fiscale collegato alla manovra (sull'esempio di quanto avvenuto lo scorso anno), che conterrebbe anche la definizione agevolata delle cartelle esattoriali. Il motivo sarebbe sempre lo stesso: fare cassa. => Speciale Legge di Bilancio 2018 Rottamazione 2018 Non ci sono ancora dettagli su come dovrebbe funzionare il nuovo pseudo-condono fiscale: sembra probabile che sia destinato a ricalcare l'adesione agevolata 2017, riguardando quindi tutti i carichi pendenti...

Rottamazione cartelle, scadenza senza proroga

Scadenze fiscali Ultime ore per aderire alla rottamazione cartelle esattoriali, oggi lunedì 31 luglio bisogna pagare la prima o unica rata prevista dal piano: chi non rispetta la scadenza, viene automaticamente escluso dalla possibilità di definire le pendenze con il Fisco applicando il beneficio. Il pagamento di fine luglio rappresenta di fatto il momento in cui il contribuente aderisce definitivamente alla definizione agevolata. => Rottamazione cartelle, istruzioni Entrate Si tratta della possibilità di sanare la propria posizione pagando interamente l'imposta o la multa originaria, ma senza...

Compensazione crediti e rottamazione 2017

Pagamenti ritardo Il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Pier Carlo Padoan, assicura l’arrivo imminente dell’atteso decreto ministeriale attuativo della Manovra correttiva (art. 9-quater, D.L. n. 50/2017) che consente la compensazione tra crediti vantati dalle imprese con la PA e debiti oggetto di rottamazione delle cartelle esattoriali, per somme a ruolo notificate nel periodo 2000-2016. Il decreto è in fase di ultimazione, ha spiegato il ministro nel corso del question time in Aula alla Camera dei Deputati, in risposta ad un'interrogazione urgente sulla misura. => Rottamazione cartelle:...

Valida la notifica cartella al portiere

Sentenza Cassazione Con la sentenza n. 17445/2017 la Corte di Cassazione ha chiarito che la cartella esattoriale notificata a mezzo del servizio postale ai sensi dell’articolo 26 del DPR n. 602/73 si perfeziona con la consegna al portiere ed è quindi legittima senza alcun invio della seconda raccomandata al destinatario. => Cartella di pagamento: ruolo, notifica, impugnazione Nel caso in esame si trattava di ben nove cartelle di pagamento, per sei delle quali la notifica era stata consegnata a mano al portiere e contro le quali la società di capitali aveva presentato ricorso alla Commissione...

Cartelle non pagate, nuovo fermo amministrativo

Controlli fiscali Dal 1° luglio 2017 l’Italia ha detto addio ad Equitalia e al suo posto è subentrata l’Agenzia delle Entrate-Riscossione, un nuovo ente della riscossione che ha anche nuovi poteri nelle sue mani per agire nei confronti di coloro che non pagano le cartelle esattoriali. => La nuova cartella esattoriale Intanto chiariamo che si parla di mancato pagamento della cartella esattoriale se il versamento di quanto dovuto non avviene entro 60 giorni dalla notifica. Trascorso questo lasso di tempo senza che il debitore si sia messo in regola l’Agente della riscossione è autorizzato ad...

Scadenze fiscali, consueto ingorgo a luglio

Scadenze fiscali Sono quasi duecento le scadenze fiscali di luglio concentrate per lo più nella sua seconda parte. Un mese caldo, dunque, per i contribuenti e per gli intermediari abilitati che devono fare il conto con cartelle esattoriali rottamate, acconti vari, dichiarazioni dei redditi, rientro dei capitali, tasse, da ultima la nuova cedolare secca per gli affitti brevi (la cosiddetta tassa Airbnb con scadenza slittata al 17 luglio). Un rush finale prima della pausa estiva del Fisco dal 1° agosto al 4 settembre. Dichiarazione dei redditi Tra gli appuntamenti più affollati c’è quello con il...

Cartella esattoriale, nuovo modello da luglio

Cartella esattoriale Fisco La cartella esattoriale diventa più trasparente, riporta la causale da cui è scaturita l'iscrizione a ruolo, contiene un prospetto che specifica quali somme vanno all'ente creditore e quali all'agente della riscossione, indica con maggior precisione il dettaglio degli addebiti (specificano anno a cui si riferiscono, precedenti provvedimenti emessi). La nuova cartella esattoriale è stata approvata con provvedimento dell'Agenzia delle Entrate dello scorso 14 luglio, ed è valida a partire dallo scorso primo luglio (data dalla quale gli enti della riscossione devono obbligatoriamente...

Rottamazione cartelle: crediti PA in compensazione

Smobilizzo crediti PA Con la sentenza della sez. 15 della Commissione Tributaria Provinciale di Catania, arriva la conferma che i crediti vantati dalle imprese con lo Stato e con la Pubblica Amministrazione possono essere utilizzati in compensazione dei debiti notificati mediante cartella esattoriale oggetto di rottamazione. Viene quindi confermata la tesi di Confedercontribuenti, che esprime soddisfazione per la decisione dei giudici della CTP di Catania. => Rottamazione cartelle 2017: guida Carmelo Finocchiaro, presidente nazionale dell’Associazione dei consumatori, commenta così la pubblicazione...

X
Se vuoi aggiornamenti su Cartella esattoriale

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy