Banda Larga

Banda larga: il Catasto delle infrastrutture

Banda larga Italia Velocizzare lo sviluppo delle infrastrutture, in particolare delle reti a banda larga e ultralarga, risparmiando sui costi di posa della fibra: sono le due finalità del SINFI (Sistema Informativo Nazionale Federato delle Infrastrutture) atteso da tempo e ora operativo con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 16 giugno 2016 (Decreto ministeriale 11 maggio 2016). Si tratta di un vero e proprio Catasto delle Infrastrutture che era stato previsto dallo Sblocca Italia del 2014 e poi ulteriormente regolamentato dal Dlgs 33/2016 in recepimento di direttive europee: una banca dati, che...

Digitalizzazione in crescita: 70% PMI in banda larga

Innovazione La connettività sta raggiungendo la maggior parte della popolazione, tanto che oggi quasi il 90% degli italiani può accedere alla rete in modo tradizionale e il 70% accede alla Rete anche da smartphone. Internet e la banda larga hanno inoltre cambiato completamente lo scenario di erogazione e fruizione di contenuti e di servizi, obbligando le aziende di ogni settore produttivo ad una necessaria evoluzione. => Domini Internet: come ottimizzare il portfolio È quindi cambiato lo scenario di business, ma anche quello di rapporto con la clientela, sempre più affamata di contenuti e...

Piano Banda Larga al via, 30 Mb ovunque

renzi annuncia piano banda larga Il Governo lancia il piano "Banda larga ovunque" per portare la connessione Internet ad alta velocità anche nelle zone poco interessanti per gli operatori: il progetto è in partnership con Enel, che realizza l'infrastruttura. Dal 29 aprile partono le gare per le società di TLC. Il progetto porterà nel giro di tre anni la banda larga a 30 mega bps in 224 città. Si parte con  Bari, Perugia, Cagliari, Venezia e Catania, poi si prosegue, in autunno, con Firenze, Genova, Napoli, Palermo e Padova. C'è un investimento complessivo di 4,9 miliardi presso il CIPE, comitato interministeriale...

PMI sempre più digitali grazie a Fastweb

fastweb L’offerta Fastweb affianca nuove soluzioni digitali ai servizi di telecomunicazioni tradizionali: quali sono le strategie per andare incontro alle necessità delle PMI? Da sempre Fastweb lavora al fianco delle PMI e si impegna ogni giorno per ascoltare le loro esigenze e coglierne le evoluzioni. Per questo, l’offerta Fastweb per il mondo business si è arricchita significativamente nel corso degli anni per rispondere alla crescente richiesta da parte delle aziende di soluzioni ICT. Accanto ai servizi tradizionali di Telecomunicazioni, Fastweb è in grado di offrire soluzioni evolute...

Banda larga, wi-fi e smart work: offerte Fastweb per le PMI

fastweb Si amplia l’offerta Fastweb destinata alle piccole e medie imprese, che possono contare su servizi garantiti e affidabili legati alla rete Internet ma anche alla crescente esigenza di mobilità e digitalizzazione, strategie efficaci per potenziare la competitività. Fastweb mette a disposizione soluzioni tecnologiche mirate a incrementare il business delle PMI, in particolare delle realtà con un numero di dipendenti inferiore a 50, puntando sull’innovazione vista come  risorsa determinante per promuovere lo sviluppo, come sottolinea il Chief of Marketing & Customer Experience...

Soluzioni per la rete ultraveloce: AVM a SMAU

Fritz SMAU Milano, in programma dal 21 al 23 ottobre, ospiterà lo spazio espositivo di AVM e tutta la linea delle soluzioni FRITZ! per la rete ultraveloce. L’offerta AVM si allinea con la crescete richiesta di banda larga in Italia, un mercato che offre notevoli opportunità di sviluppo di business per gli operatori: stando ai dati diffusi recentemente, l’85,7% delle famiglie nelle quali è presente  almeno un minorenne ha in dotazione un collegamento a Internet. => Piano Banda ultra larga: quali vantaggi per le PMI FRITZ! Il software del FRITZ!Box si caratterizza per un nuovo...

Fibra ottica: prezzi in calo e contenuti extra

Fibra ottica Cresce la platea degli utenti per la fibra ottica in Italia: la direzione sembra quella giusta, anche se il percorso è ancora lungo per superare questo imbarazzante handicap nazionale. E la formula per venirne a capo è mista e complessa a quanto si vede dalle ultime mosse degli operatori: non solo la crescita della copertura, ma anche prezzi limitati (in certi casi uguali all’ADSL) e contenuti video premium. => Fibra ottica e ADSL: prezzi e tariffe a confronto A oggi la copertura è del 36% circa della popolazione: il doppio rispetto a fine 2014. Ma non c’è solo questo: gli...

Prezzi telefonia in aumento: tariffe e trend

Telefonia I prezzi della telefonia sono aumentati nel 2015, per la prima volta nella storia: lo si evince dalla relazione annuale AgCom (Autorità Garante delle Comunicazioni). I costi erano finora sempre diminuiti, ma nel primo trimestre dell'anno sono risultati oltre i livelli del 2013, momento in cui era partito un forte trend al ribasso, proseguito (seppur in misura minore) nel 2014. E proprio quando gli osservatori ipotizzavano la fine della guerra dei prezzi con un crescente sospetto che fosse iniziata un'inversione di tendenza, ecco che i dati AgCom offrono la prima conferma ufficiale del...

Banda Larga: addio incentivi pubblici

Banda Larga Arrivato il parere del Dipartimento affari giuridici e legali del Consiglio dei Ministri in merito alle misure previste per lo sviluppo della banda ultra larga: nessun decreto legge (già denominato decreto Comunicazioni), ma si ricorrerà direttamente al Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica). Questo in sintesi quanto reso noto dal sottosegretario alle Comunicazioni, Antonello Giacomelli: per finanziare le partnership pubblico-privato e gli incentivi si farà ricorso al Comitato mentre per credito di imposta e voucher è tutto da decidere. In sostanza il...

Banda ultra larga: Italia maglia nera

Ultra Banda Larga L’Italia è penultima in Europa per copertura banda ultra larga (30 Megabit in su) con appena il 36,3% delle unità immobiliari. Peggio di noi fa solo la Grecia e la media europea è lontanissima (68,1%). È quanto risulta dal recentissimo aggiornamento fornito dalla Commissione Europea, sostanzialmente ignorato dagli osservatori italiani. Quantomeno stiamo recuperando il ritardo, dato che la copertura era al 20% nel 2013 (contro una media europea cresciuta solo di quattro punti) e in un anno abbiamo superato la Grecia, le cui condizioni socio-economiche sono tuttavia note a...

X
Se vuoi aggiornamenti su Banda Larga

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy