Assunzioni Agevolate

Sgravi assunzione, come calcolare il tetto mensile

Versamento contributi C'è un chiarimento importante dell'INPS per le imprese che intendono fruire degli sgravi assunzione previsti dalla Legge di Stabilità per i contratti a tempo indeterminato effettuati nel 2015: l'incentivo, la cui misura massima come noto è pari a 8.060 euro all'anno, ha una soglia mensile pari a 671,66 euro. La precisazione è contenuta nella circolare INPS 17/2015 che contiene tutte le regole applicative per l'esonero contributivo per le nuove assunzioni agevolate con contratto di lavoro a tempo indeterminato contenuto nei commi 118 e seguenti della Legge 190/2014. => Sgravi...

Assunzioni: DURC e requisiti per lo sgravio contributivo

Assunzione e formazione imprese È necessario anche il DURC per ottenere lo sgravio contributivo sulle assunzioni a tempo indeterminato previsto dalla Legge di Stabilità: è una delle precisazioni contenute nella circolare INPS 17/2015, con cui sono illustrate tutte le istruzioni applicative della misura, prevista  dall’art. 1, commi da 118 a 124, della legge 190/2014, la Legge di Stabilità 2015. Si tratta dello sgravio contributivo triennale (2015-2018), per le assunzioni effettuate nel 2015, fino a  8.060 euro annui. Approfondiamo il capitolo dei requisiti necessari per ottenere l'esonero dei contributi...

Assunzioni agevolate: lo sgravio INPS automatico

INPS adempimenti Nell'attesa dell'applicabilità del nuovo contratto a tutele crescenti, sui contratti a tempo indeterminato 2015 sono operative le assunzioni agevolate previste dalla Legge Stabilità 2015, su cui arriva l'attesa circolare INPS. Si tratta di un esonero contributivo per tutti i datori di lavoro privati (ci cono una serie di condizioni specifiche per datori di lavoro agricoli), anche se non imprenditori. Sono invece esclusi contratti di apprendistato e contratti di lavoro domestico. Ricordiamo che l'INPS ha anche annunciato, in occasione di Telefisco 2015, che l'azienda o il datore di...

Assunzioni qualificate: la revoca del credito d’imposta

assunzioni qualificate Ci sono una serie di precisazioni relative a motivi di revoca dell'agevolazione e all'aggiornamento annuale della certificazione contabile nella circolare del Ministero dello Sviluppo Economico sul credito d'imposta per le imprese che effettuano assunzioni qualificate. Il documento (circolare 828 del 9 gennaio 2015) risponde a quesiti posti dalle imprese. Si tratta del credito d'imposta che spetta alle imprese che assumono a tempo indeterminato personale altamente qualificato previsto all’articolo 24 del decreto legge 83/2012. => Credito d'imposta per assunzioni qualificate: le...

Assunzioni: guida al bonus per datori di lavoro

Assunzioni agevolate La Legge di Stabilità 2015 (articolo 1, comma 118) ha introdotto nuove assunzioni agevolate, ovvero degli sgravi contributivi per i datori di lavoro privati (escluso il settore agricolo) che assumono con contratto di lavoro a tempo indeterminato nel 2015. Perché il bonus contributivo diventi operativo a tutti gli effetti è attesa la Circolare INPS. => Assunzioni agevolate: gli sgravi contributivi validi dal 2015 Tempo indeterminato Per le assunzioni a tempo indeterminato effettuate dal 1° gennaio al 31 dicembre 2015 è previsto uno sconto dei contributi INPS per una durata...

Assunzioni agevolate negli studi professionali

Assunzioni Le novità sulle assunzioni agevolate previste dalla Legge di Stabilità 2015 riguardano anche gli studi professionali: lo rileva un approfondimento della Fondazione Consulenti del Lavoro, che analizza nel dettaglio il nuovo sgravio contributivo sulle assunzioni a tempo indeterminato effettuate nel 2015, previsto dal comma 118 della manovra. => Assunzioni agevolate: gli sgravi contributivi validi dal 2015 Datori di lavoro e contratti Innanzitutto, viene rilevato che la norma fa riferimento ai "datori di lavoro privati", comprendendo quindi oltre alle imprese anche i professionisti,...

PMI liguri: incentivi apprendistato e assunzione

Apprendistato La Regione Liguria incentiva la diffusione dell’apprendistato di alta formazione e di ricerca nelle imprese locali, erogando contributi per favorire la formazione e incentivi per le assunzioni, in modo tale da potenziare i livelli occupazionali nel territorio regionale. => Assunzioni qualificate: il decreto con le risorse Incentivi formazione Per quanto riguarda la formazione, alle imprese liguri possono essere concessi due tipologie di incentivi: Linea 1: finanziamento di servizi formativi erogati da Università e Istituzioni formative accreditate per Master ASFOR con...

Assunzioni qualificate: il decreto con le risorse

Assunzioni Sono state stabilite le risorse da destinare alle assunzioni agevolate di personale altamente qualificato che, in relazione all’anno 2013, ammontano complessivamente a 59.645.626 euro. A stabilirlo è stato il decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 9 gennaio 2015. => Assunzioni agevolate di personale qualificato Plafond Il plafond è composto da: 18.059.532 di risorse residue relative all’accoglimento delle istanze di accesso al credito d’imposta per assunzioni di profili altamente qualificati effettuate nell’anno 2012; 41.586.094 di disponibilità di...

Incentivi lavoro giovani, prorogato il bando FixO

Assunzioni agevolate giovani Prorogati di due mesi gli incentivi per l’assunzione di giovani diplomati e/o laureati e dottori di ricerca previsti dai bandi FixO “Scuola&Università”: i termini per la presentazione delle domande scadranno il 28 febbraio 2015, invece di quella inizialmente prevista del 31 dicembre 2014. Si tratta dei due bandi pubblicati da Italia Lavoro nell’ambito del programma FIxO “Scuola&Università”: un bando concede incentivi alle assunzioni di giovani tra i 18 e i 29 anni con contratti di apprendistato di alta formazione e ricerca; un secondo bando prevede assunzioni...

Credito per assunzioni qualificate: nuove scadenze

La piattaforma CIPAQ per le assunzioni qualificate Comunicazione tecnica per le aziende che presentano domanda per il credito d'imposta per le assunzioni qualificate: il Ministero dello Sviluppo Economico avverte che da lunedì 12 gennaio 2015 sarà possibile inserire nel sistema CIPAQ solo le richieste per i contratti stipulati fra il 1° gennaio 2013  e il 31 dicembre 2013. Si tratta del credito d'imposta per assunzioni di personale altamente qualificato, previste dal Decreto Legge 83/2012, convertito dalla Legge 134/2014. Il sistema CIPAQ del Ministero è attivo dallo scorso mese di settembre. => Assunzioni agevolate di personale...

X
Se vuoi aggiornamenti su Credito per assunzioni qualificate: nuove scadenze

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy