Assunzioni Agevolate

Assunzioni agevolate di genitori precari

Fondo genitori precari Il Fondo per genitori precari - istituito con il DM Gioventù 19.11.2010 - prevede l’erogazione di un contributo di 5mila euro ai datori di lavoro che promuovono assunzioni di soggetti iscritti alla “Banca dati per l’occupazione dei giovani genitori”, creata presso l’INPS. Sono beneficiari del bonus le imprese private, le società cooperative, le imprese sociali, mentre ne sono esclusi enti pubblici economici e non economici e datori di lavoro non qualificabili come imprenditori ai sensi del codice civile. => Banca dati occupazione giovani genitori: come...

Incentivi assunzione alle imprese genovesi

Assunzioni agevolate Ammonta a trecentomila euro il plafond di risorse che la Regione Liguria ha destinato alla promozione delle assunzioni con contratto di apprendistato di alta formazione attivate dalle imprese del territorio. Si tratta di finanziamenti che derivano dal Fondo Sociale Europeo 2014-2020 destinati alle imprese liguri, beneficiarie di un incentivo pari a 9mila euro per ciascun giovane lavoratore o lavoratore in mobilità assunto a tempo indeterminato. => Assunzioni: boom di contratti a tempo indeterminato Incentivi assunzione Le imprese possono richiedere gli incentivi per promuovere...

Banca dati occupazione giovani genitori: iscrizione e incentivi

Occupazione Riaperti i termini per l'iscrizione alla Banca dati per l'occupazione dei giovani genitori, istituita in applicazione della legge 247/2007 (articolo 1, commi 72 e 73), regolamentata dal DM 19 novembre 2010 del Ministero della Gioventù e resa operativa dalla Circolare INPS 115/2011. Temporaneamente chiusa per esaurimento risorse (plafond di 51 milioni di euro: quando ne viene utilizzato l'80% l'INPS sospende le iscrizioni), è ora riaperta movimentando incentivi da 5mila euro a cui si ha diritto per ogni assunzione a tempo indeterminato degli iscritti. Tutte le novità nel Messaggio...

Assunzioni agevolate settore tessile in Sardegna

Assunzioni La Regione Sardegna favorisce il reinserimento nel mercato del lavoro dei lavoratori appartenenti al settore tessile ma attualmente privi di impiego: sono previsti bandi finalizzati a sostenere i datori di lavoro che supporteranno queste risorse sia attraverso formazione sia con nuove assunzioni. => Assunzioni: boom di contratti a tempo indeterminato Bandi I datori di lavoro, grazie a un plafond di risorse pari a 3mila euro, possono ottenere contributi mirati ad attivare una delle seguenti misure: bonus per assunzioni a tempo indeterminato di lavoratori disoccupati espulsi dal...

Assunzioni: boom di contratti a tempo indeterminato

assunzioni La decontribuzione per i contratti a tempo indeterminato, unitamente all'effetto Jobs Act, continua a produrre i suoi effetti: nei primi nove mesi del 2015 ci sono stati 469mila posti di lavoro in più rispetto all'analogo periodo 2014. I rapporti di lavoro stabili segnano dunque +34,4% rispetto al 2014 (+340.323). Il saldo fra nuovi rapporti di lavoro a tempo indeterminato (circa 1,7 milioni) e cessazioni (1,2 milioni), si rileva dal consueto Osservatorio INPS sul precariato. => Assunzioni tempo indeterminato: la decontribuzione 2015, istruzioni In tutto, le nuove assunzioni...

M&A: sgravi nelle operazioni societarie

Incentivi assunzione L'impresa ha diritto agli sgravi contributivi per nuove assunzioni a tempo indeterminato anche nel caso in cui successivamente all'assunzione, che deve essere avvenuta nel 2015, siano intervenute operazioni societarie di M&A (merger and acquisition, fusioni e acquisizioni), come una fusione per incorporazione: lo stabilisce il ministero del Lavoro rispondendo a specifico interpello (numero 25 del 5 novembre 2015). In pratica, la società incorporante può continuare a utilizzare la decontribuzione prevista dalla Legge di Stabilità 2015 per le nuove assunzioni. => Sgravi...

Esonero contributivo nuove assunzioni: guida INPS

Occupazione Con circolare n. 178/2015, l’INPS ha fornito nuovi ed ulteriori chiarimenti in merito all’esonero contributivo triennale per le nuove assunzioni con contratto di lavoro a tempo indeterminato effettuate nel corso del 2015, previste dalla Legge di Stabilità 2015 (art. 1, co. 118 e ss, della L. n. 190/2014). In particolare vengono fornite precisazioni in merito alla possibilità di fruire del beneficio per i datori di lavoro privati. => Esonero contributivo assunzioni: analisi e criticità Aziende beneficiarie L'Istituto precisa che il beneficio si applica anche ai datori di...

Risorse Finanziaria: in dubbio TASI, canone RAI e assunzioni

Legge-di-Stabilità Con la Legge di Stabilità 2016 approvata di recente dal Consiglio dei Ministri sono in arrivo novità per quanto riguarda le tasse sugli immobili, con l'esenzione TASI per le prime case, il canone RAI, le pensioni e le assunzioni agevolate. Ma i dubbi sollevati dal dossier del Servizio Bilancio di Camera e Senato sul disegno di Legge della Stabilità sulla tenuta dei conti non sono affatto pochi. TASI L'esenzione TASI, già riconosciuta per i terreni agricoli venga estesa alle unità immobiliari adibite ad abitazione principale, esclusi i castelli e gli immobili di lusso (categorie...

Assunzioni agevolate in Agricoltura: sgravi non cumulabili

Agricoltura Con il Messaggio n. 6533/2015 l'INPS ha fornito chiarimenti ai datori di lavoro agricolo in merito alla cumulabilità dell'esonero triennale ex art. 1, co. 119, Legge 23 dicembre 2014, n.190 con le riduzioni contributive per zone montane e svantaggiate di cui all’art. 9 L. 67/1988. => Legge di Stabilità 2016: misure per l'Agricoltura Zone montane e svantaggiate Sentito il parere del Ministero del Lavoro, l'INPS ha chiarito che nel settore agricolo, l'esonero contributivo previsto non è applicabile per le zone montane e svantaggiate.Per i datori di lavoro agricolo che occupano...

Stabilità: bonus assunzioni e incentivo stabilizzazioni

Assunzioni Il bonus assunzioni, che la manovra finanziaria proroga in forma ridotta per il 2016, si può cumulare con gli sgravi per la stabilizzazione dei contratti: il testo della Legge di Stabilità, infatti, concede il 40% di sconto contributivo alle imprese che assumono a tempo indeterminato senza prevedere incompatibilità con la misura del Jobs Act che incentiva la trasformazione in contratti stabili delle collaborazioni a progetto (forma contrattuale abolita dal 2016, con alcune eccezioni). => Legge di Stabilità: come funziona il bonus assunzioni 2016 Condono La sanatoria...

X
Se vuoi aggiornamenti su Assunzioni agevolate

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy