NASpI

Novità e aggiornamenti 2016 su NASPI (Nuova prestazione di Assicurazione Sociale per l’Impiego) - introdotta in sostituzione dell'ASpI (entrata in vigore il 1 gennaio 2013 e prevista dalla Riforma Fornero) e volta a sostenere tutti i lavoratori che hanno perso involontariamente l’impiego - e ASDI (assegno di disoccupazione per lavoratori genitori di minori o con più di 55 anni, che hanno esaurito la NASPI e non hanno requisiti per la pensione) . Queste nuove formule di sostegno al reddito hanno sostituito l’indennità di disoccupazione, lasciando inalterata quella agricola.

NASPI estesa per gli stagionali

Lavoro stagionale Niente Naspi dimezzata per i lavoratori stagionali, penalizzati dall'entrata in vigore dei nuovi ammortizzatori sociali del Jobs Act: a chiedere al Governo di intervenire sono tre risoluzioni discusse in commissione Lavoro alla Camera, presentate da diversi schieramenti politiciLega, M5S, PD. Il punto è il seguente: con la vecchia "Aspi", l'assicurazione per l'impiego introdotta dalla Riforma Lavoro 2012, gli stagionali che lavoravano fino a sei mesi l'anno ne percepivano altrettanti di sussidio. La NASPI, invece, funziona come per i dipendenti a tempo indeterminato, prevedendo un...

Tassazione IRPEF e calcolo NASPI

Ho appena richiesto la NASPI: facendo una simulazione, dovrei percepire un contributo totale di euro 11.648,59 in 55 settimane, con primo accredito mensile di euro a 1.026,9. Il simulatore, tuttavia, riporta l'annotazione che ogni contributo mensile indicato è "inteso al lordo del prelievo IRPEF". Pertanto, il primo contributo mensile sarà pari ad euro 1.026,99 oppure è pari ad euro 1.026,99 - 23% IRPEF + detrazione fiscale? E ancora: se dovessi richiedere la NASPI in un'unica soluzione per la mia attività autonoma, il valore di 11.648,59 di quanto sarebbe decurtato tenendo conto...

INPS: online i pagamenti della disoccupazione

Servizi online INPS Sul sito web dell'INPS, c'è una funzionalità - all'interno del “Cassetto previdenziale del cittadino” - che permette di consultare il dettaglio dei pagamenti di prestazioni a sostegno del reddito (indennità di disoccupazione NASPI e ASDI, disoccupazione agricola, mobilità, disoccupazione ordinaria, ecc.). => Consulta tutti i Servizi INPS Online Modalità di accesso Possono accedere alla funzionalità sia i cittadini sia gli operatori INPS: il cittadino si collega al sito istituzionale “www.inps.it” e, previa identificazione tramite PIN, accede al proprio Cassetto...

Lavoro, collocamento Anpal da giugno

Lavoro La mancata stipula del Patto di Servizio Personalizzato o la mancata partecipazione attiva al rafforzamento delle competenze per la ricerca di un lavoro alternativo e, in generale il mancato rispetto degli obblighi di condizionalità per l’erogazione dei nuovi sostegni contro la disoccupazione involontaria, comportano il taglio dell’assegno NASpI e le sanzioni possono arrivare fino alla revoca dello stato da disoccupato. => NASPI 2016: novità e approfondimenti L'Anpal, la nuova agenzia per il lavoro prevista dal Jobs Act, sarà operativa a giugno dando collocamento un nuovo...

NASpI cumulabile con il lavoro accessorio

NASpI Il lavoratore che percepisce la NASpI e contemporaneamente buoni lavoro inferiori a 3mila euro annui, può cumulare i due redditi (NASpI e lavoro accessorio) e non è tenuto ad effettuare nessuna comunicazione all'INPS: se però i compensi da lavoro accessorio sono superiori al limite sopra indicato, la comunicazione deve essere resa prima che il superamento avvenga, in caso contrario si perde il diritto alla NASpI. La precisazione è contenuta nel messaggio 494/2016 dell'INPS, che fornisce chiarimenti sulla corretta applicazione dell’articolo 48, comma 2, del decreto legislativo...

Disoccupazione, debutta l’assegno ASDI

Disoccupazione Dall'11 gennaio 2016 i Centri per l'Impiego possono utilizzare una nuova sezione del portale Cliclavoro per la "Comunicazione ASDI" relativa al progetto personalizzato, necessario per ottenere l'ASDI. Come noto, si tratta del nuovo assegno di disoccupazione per lavoratori genitori di minori oppure con più di 55 anni e senza requisiti per la pensione, che hanno esaurito la NASPI (la nuova assicurazione generale per l'impiego del Jobs Act, che ha sostituito l'ASPI) e sono in situazione di bisogno: la richiesta potrà essere presentata sul sito dell'INPS (si attendono i provvedimenti...

Sussidio ASpI per il 2015 ai lavoratori sospesi

Ammortizzatori sociali Con la Circolare n. 27 del 20 ottobre 2015 il Ministero del Lavoro ha chiarito che l'indennità di disoccupazione ASpI per i lavoratori sospesi prima del 24 settembre possono continuare a percepire il trattamento sino al 31 dicembre 2015. Il dubbio circa l'interpretazione estensiva del trattamento di indennità di disoccupazione per i dipendenti sospesi era emerso a fronte della soppressione dell’erogazione dell’ASpI per tali lavoratori a partire dal 24 settembre 2015, quanto è entrato in vigore il D.Lgs. n. 148/2015 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 221 del 23 settembre 2015...

ASpI lavoratori sospesi: abolito il sussidio INPS

Sussidio di disoccupazione   Niente più ASpI lavoratori sospesi per crisi aziendali: diventa effettiva l'abolizione del trattamento di integrazione salariale, introdotto in via sperimentale dalla Riforma Fornero 2012, così come comunicato dall'INPS con messaggio 6024 del 30 settembre. L'entrata in vigore del decreto legislativo sugli ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro (Dlgs 148/2015) attuativo del Jobs Act ha infatti abrogato l’articolo 3, comma 17, della legge 92/2012. => Nuovi ammortizzatori sociali: istruzioni INPS per aziende Il decreto che elimina il trattamento è in...

Jobs Act, in vigore gli ultimi decreti

Lavoro Gli ultimi quattro decreti attuativi del Jobs Act sono in Gazzetta Ufficiale, con entrata in vigore il 24 settembre. Ammortizzatori sociali, semplificazioni, politiche attive, attività ispettiva: questi i provvedimenti che mancavano all'appello ed ora operativi, completando definitivamente l'iter della Riforma del Lavoro. =>Jobs Act: gli ultimi quattro decreti della Riforma Lavoro Fra i primi effetti, diventano strutturali tutte le misure di flessibilità per la conciliazione vita lavoro introdotte con il decreto 80/2015, che limitava la sperimentazione al 2015. Quindi diventano...

NASpI: pagamento INPS in ritardo

Ammortizzatori sociali Con un comunicato stampa, l'INPS ha fornito alcune nuove precisazioni sulla procedura di pagamento della NASpI, la nuova indennità mensile di disoccupazione denominata “Nuova prestazione di Assicurazione Sociale per l’Impiego” e istituita dall’art. 1 del decreto legislativo n. 22/2015, in sostituzione delle precedenti indennità ASpI e mini-ASpI. => Domande NASpI online: guida completa Domande NASpI In termini di numeri, a fronte di 513.861 domande pervenute entro il 27 agosto con la richiesta di accesso alla prestazione NASpI, l'INPS ne ha definite 211.692, per una...

X
Se vuoi aggiornamenti su NASpI

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy