APe Social - 2

Pensioni 2018 il primo del mese

pension-2018 Le pensioni 2018 continueranno a essere pagate il primo giorno del mese slittando al giorno successivo solo in caso di festivi: un emendamento approvato alla Legge di Stabilità blocca la disposizione del 2015 che posticipava al secondo giorno bancabile del mese il pagamento delle prestazioni. Unica eccezione il mese di gennaio, in cui il pagamento slitterà di un giorno: quindi, il pagamento 2018 avverrà il 3 gennaio. La nuova norma approvata è strutturale, non sarà quindi necessario continuare a prorogarla. Pensioni 2018 Si rinforza così il pacchetto pensioni nella manovra di...

APe Social, seconda tranche

Ho fatto domanda per la certificazione del diritto all'APe Social in data 17/06/2017, quando stavo ancora percependo la mobilità, poi terminata il 29 settembre. INPS ha rigettato la domanda perché ancora percepivo l'indennità, anche se la circolare numero 100 dell'INPS dice che se si matura il diritto nell'anno in corso bisogna tenerne conto. A questo punto, il 23 novembre ho rifatto domanda, alla quale non ho ancora ricevuto risposta. Visto che il mio diritto matura il 29 dicembre 2017 può essere utile fare la domanda per accedere al beneficio entro l'anno o si può procedere dal 2108...

APe Social estesa in Legge di Bilancio

Legge Bilancio 2018 APe Sociale 2018 estesa ad altre 4 categorie di lavori gravosi e fino a due anni di sconto contributivo per donne con figli: lo prevede l'emendamento del Governo alla Legge di Stabilità presentato in commissione Bilancio alla Camera, che recepisce l'accordo sindacale con Cisl e Uil in materia di sulla Riforma Pensioni. La relazione tecnica contiene anche stime 2018 sull'andamento dell'APe Social, incamerando le nuove regole che rendono più numerosi gli aventi diritto al beneficio pensionistico. => APe Social per donne e disoccupati, novità 2018 APe Social Si tratta, lo...

APe Sociale con arretrati dal 19 dicembre

Pagamenti Il primo mensile di APe Sociale sarà versato il 19 dicembre 2017 (con valuta il 22 dicembre). L’importo comprenderà anche gli arretrati spettanti dal 1° giorno del mese successivo alla maturazione dei requisiti. Lo stabilisce il Messaggio n. 4947 dell'11 dicembre, che conferma l'avvio delle procedure di liquidazione dell'indennità. Per gli assegni liquidati dal 19 dicembre al 9 gennaio, versamenti dal 20 gennaio assieme agli arretrati, sottoposti a tassazione separata (per chi avrà già ricevuto il primo rateo il 19 dicembre, il 20 gennaio sarà la data del secondo...

In pensione nel 2018: opzioni e requisiti

2018 La principale novità in tema di pensioni in arrivo con il 2018 è l'aumento dell'età pensionabile delle donne: un anno in più per le lavoratrici dipendenti e sei mesi per le autonome iscritte alla gestione separata; requisiti immutati invece per i lavoratori, dipendenti o autonomi, e per coloro che vanno in pensione anticipata. Il 2018 vedrà anche il debutto vero e proprio dell'APe, social e volontario. Vediamo tutte le novità. => APe Social per donne e disoccupati, novità 2018  Età pensionabile Innanzitutto, la pensione di vecchiaia delle lavoratrici dipendenti: dal primo...

APe Social, resta l’obbligo di ammortizzatori

Nella Legge di Stabilità 2018 rientrano nell'APe Social i disoccupati che non hanno usufruito di ammortizzatori pur avendone diritto?

APe Social e Precoci: assegni da gennaio

2018 Si sbloccano APe Sociale e pensione Precoci, i primi assegni arrivano a gennaio 2018. Lo comunica l'INPS, che ha terminato il riesame delle domande presentate entro lo scorso 15 luglio e che nel corso di dicembre invierà agli interessati il via libera definitivo con la quantificazione dell'importo spettante e da gennaio comincerà ad erogare le prestazioni, effettuando i primi pagamenti. Assegni al via Ecco i risultati alla luce del riesame delle istanze dovuto ai nuovi criteri meno restrittivi decisi a inizio ottobre: APe Sociale: accolte 15.493 domande di certificazione (39%...

Ape Social gravosi: il cambio qualifica

Sono un ex-macchinista di Trenitalia S.p.a. dipendente delle Ferrovie dello Stato dal 19/03/1986. Il 31/10/2016 per motivi di salute sono stato giudicato non idoneo in via definitiva alla mansione di macchinista, pertanto Trenitalia ha cambiato la mia qualifica da macchinista a specialista tecnico amministrativo in data 01/12/2016. Nel 2018 compirò 63 anni di età e ho 36 anni di contributi versati, a gennaio 2018 posso inoltrare domanda per APe Social avendo svolto mansione gravosa dal 1986 al 2016? O il cambio di qualifica il 01/12/2016 ha precluso tale opportunità?  

APe Social per stagionali

Il 13 Dicembre terminerò i 3 mesi di inoccupazione senza indennità di disoccupazione, ottenuta avendo terminato un lavoro stagionale. Ho 64 anni e 40 / 41 di contributi e nei tre anni precedenti la fine del contratto (05 Novembre 2016) ho accumulato 18 mesi di lavoro dipendente. Potrò nel 2018 inoltrare domanda per ottenere l'APe Social?

Legge di Bilancio, maxi-emendamento con fiducia

senato Breve passaggio nell'aula del Senato della Legge di Bilancio 2018, su cui il Governo ottiene il voto di fiducia: Palazzo Madama approva il testo della manovra uscito dai lavori della commissione Bilancio, che confluisce in un maxi-emendamento. Il provvedimento passa quindi alla Camera, che ha poche settimane per l'esame della Finanziaria, che deve entrare in vigore il primo gennaio 2018. Diverse le modifiche apportate in Commissione al Senato, che ha rafforzato il pacchetto pensioni, introdotto la web tax, prorogato il bonus bebè, finanziato misure per i caregiver. Vediamo...

X
Se vuoi aggiornamenti su APe Social

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy