APe Social - 2

Niente APe Social per le Partite IVA

Ho presentato a giugno domanda di APe Social, essendo disoccupato a seguito di dimissioni per giusta causa da azienda privata, con disoccupazione percepita fino al 2013. Dal 2011 al 2016 sono stato però titolare di P.IVA iscritto alla gestione commercianti e versando i relativi contributi, pur con reddito pari a zero. La domanda è stata respinta e, a seguito di riesame, di nuovo respinta poiché all’INPS risultano contributi negli anni dal 2013 al 2016: non hanno nemmeno verificato il reddito. Secondo voi è corretto?

APe Sociale e Precoci fino al 30 novembre: i nuovi criteri

Pensione anticipata L'INPS sta procedendo al riesame delle domande per APe sociale e pensione anticipata precoci presentate da lavoratori disoccupati che, dopo aver preso gli ammortizzatori sociali, hanno lavorato senza però perdere lo stato di disoccupazione, e ha ampliato il perimetro di applicazione della norma anche a lavoratori che hanno periodi di contribuzione estera. Le domande presentate successivamente al 15 luglio, ma entro il 30 novembre 2017, verranno quindi istruite in base a questo nuovo criterio, anche in considerazione del fatto che le richieste arrivate entro la data prevista del 15 luglio...

Disoccupati senza APe, le nuove opzioni

Disoccupato dopo un contratto a tempo determinato, avrei bisogno di sapere cosa fare visto che la mia richiesta di pensione Ape social è stata rifiutata. Dovrò attendere il ripescaggio dell'INPS, dovrò fare richiesta per ape volontaria?

APe Social, decorrenza assegno e arretrati

Buongiorno, la mia domanda di certificazione è stata accolta in data 21 settembre. Contestualmente ho presentato anche domanda di pensione anticipata APe Social, ma ad oggi risulta ancora in trattazione. Ma non doveva definirsi tutto entro il 15 ottobre? Quanto dovrò ancora aspettare per l'erogazione della pensione?

APe Sociale e Precoci, le domande riammesse

inpsdimichele Saranno meno di 3mila le domande di APe sociale o pensione anticipata precoci riaccolte in seguito al riesame INPS chiesto dai nuovi indirizzi ministeriali. Un numero che lo stesso direttore generale INPS, Gabriella Di Michele - in sede di audizione alla commissione Lavoro della Camera - ha definito esiguo rispetto alle risorse stanziate. Quindi, si conferma che il numero di istanze ammesse è largamente inferiore alle risorse con il risultato che, fino al prossimo 30 novembre, è possibile presentare richiesta di certificazione del diritto al beneficio 2017. => APe sociale e...

APe sociale e precoci: domande fino al 30 novembre

Ape sociale Il dato finanziario ancora non c'è ma i numeri comunicati dall'INPS non lasciano dubbi: gran parte delle domande di APe sociale e pensione anticipata precoci (percentuali intorno al 70%) sono state respinte. Non solo: anche con la lavorazione delle richieste arrivate dopo la data del 15 luglio, non si utilizzeranno tutte le risorse stanziate per il 2017. Questo.,anche dopo il riesame delle domande basato sui criteri più larghi, chiesti dal Ministero del lavoro dopo la protesta della Cgil per l'eccessivo numero di domande scartate. Le anticipazioni sono state fornite da Gabriella Di...

Niente APe dopo risoluzioni consensuali

Disoccupato da nove anni (iscritto all' ufficio di collocamento), 64 anni e 32 di contributi. Dopo la risoluzione consensuale non ho usufruito di ammortizzatori sociali (non ho pensato di chiederli).

APe Social per donne e disoccupati, novità 2018

Pensione anticipata APe Sociale per disoccupati dopo un contratto a tempo determinato, requisiti ridotti per le donne con figli, RITA (Rendita integrativa temporanea anticipata) strutturale: la Legge di Stabilità 2018 contiene nuove misure di Riforma Pensioni. Vediamo con precisione le principali novità inserite nella manovra approvata dal Consiglio dei Ministri lunedì 16 ottobre. => Legge di Bilancio 2018: lavoro, imprese, pensioni APe a tempo determinato Innanzitutto, le modifiche all'APe Sociale. Nella tipologia dei disoccupati ammessi al beneficio,  sono stati inseriti anche coloro che hanno...

APe Social e Precoci, riesame domande INPS

APE Riesame INPS delle domande (scartate) avanzate da disoccupati e addetti a mansioni gravose che, a dopo un primo parere negativo, potrebbero essere riammessi all'APe Sociale o alla pensione anticipata precoci. Questo, in seguito a precise indicazioni ministeriali che, in data 13 ottobre - in risposta ad una richiesta di chiarimenti interpretativi avanzata dall'INPS il 9 ottobre - hanno chiesto all'istituto di applicare le due misure in modo più flessibile di quanto fatto. Il problema riguarda in particolare due tipologie di lavoratori. Disoccupati che dopo gli ammortizzatori sociali...

Requisiti APe disoccupati: ipotesi class action

Buongiorno, ho letto attentamente gli articoli da voi pubblicati in merito all'argomento in oggetto ed in particolare al requisito previsto al punto a della legge 232/2016 che recita testualmente: "a) si trovano in stato di disoccupazione a seguito di cessazione del rapporto di lavoro per licenziamento, anche collettivo, dimissioni per giusta causa o risoluzione consensuale nell'ambito della procedura di cui all'art 7 della legge 15 luglio 1966, n. 604, hanno concluso integralmente la prestazione per la disoccupazione loro spettante da almeno tre mesi e sono in possesso di un'anzianità...

X
Se vuoi aggiornamenti su APe Social

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy