Marketing in outsourcing

Il Gruppo e-Gav fornisce il servizio di marketing in outsourcing con l'obiettivo di permettere anche alle PMI con poche risorse di svolgere campagne pubblicitarie

Le piccole e medie imprese devono spesso fare i conti con risorse economiche scarse e con tempi di gestione ridotti. Per questo motivo, il più delle volte si rivolgono ad aziende esterne che forniscono loro servizi in outsourcing.




Tra le diverse società che offrono questo tipo di supporto, il Gruppo e-Gav mette a disposizione delle PMI il servizio di “Marketing in outsourcing”, per la gestione esterna del marketing online.


L’obiettivo che si pone il Gruppo è quello di permettere di svolgere attività di marketing anche a quelle imprese che non hanno il budget necessario per sostenere gli investimenti.


Per attivare il servizio le imprese devono fornire le informazioni relative alla propria attività. In seguito, e-Gav, secondo quanto dichiarato, dovrebbe:

  • elaborare un piano strategico di marketing dove sono descritte le azioni da compiere e gli strumenti da utilizzare;
  • intervenire sul sito del cliente per modificarlo;
  • promuovere il cliente attraverso campagne pubblicitarie tramite email;
  • inviare comunicati stampa e newsletter agli utenti business che fanno parte della sua banca dati.


Il servizio è erogato tramite il pagamento di un canone mensile e prevede una durata minima di sei mesi.

X
Se vuoi aggiornamenti su Marketing in outsourcing

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy