Facebook: novità per il marketing online

Per capire il motivo del successo di Facebook tra le aziende basta guardare alle innovazioni introdotte negli ultimi mesi: una rapida panoramica.

Il 2017 si sta rivelando uno degli anni più attivi per il social di Menlo Park, che ha introdotto una serie di funzionalità pensate soprattutto per le aziende. Ecco alcune delle soluzioni Facebook  meno note ma sicuramente più utili in ambito business:

Facebook Audience Insight

Lanciato a inizio 2017, questo potente strumento permette di ottenere informazioni su diverse tipologie di pubblico:

  • gli utenti già connessi alla propria Pagina Facebook
  • il pubblico personalizzato (che è possibile creare partendo dalla propria base clienti, caricando i dati sulla piattaforma Facebook)
  • tutti coloro che sono connessi a Facebook.

Quindi, per esempio, un’azienda che vende scarpe da corsa potrà sapere quante persone amanti del running ci sono in diverse aree, e con quali caratteristiche socio-demografiche (età, genere, situazione sentimentale, negli USA fascia di reddito e orientamento di consumo). I cluster di utenti individuati potranno poi essere salvati e fatti oggetto di specifiche campagne di advertising. Una funzionalità interessante non solo per le grandi realtà ma anche per le PMI che devono scegliere con cognizione di causa dove indirizzare i propri investimenti.

Facebook Luoghi

Altra grande novità degli ultimi mesi è la possibilità di pubblicare diverse sedi aziendali partendo da un’unica pagina. Le potenzialità sono molteplici, soprattutto perché Facebook è ormai un social mobile-first. Usare Luoghi permette a tutte le aziende che abbiano più di un punto vendita di avere una presenza correttamente geolocalizzata.

La gestione dei ruoli di amministrazione è semplice: un admin della Pagina del brand diventa automaticamente amministratore di tutte le Pagine delle sedi, i post della pagina “Brand” potranno essere pubblicati anche sulle pagine delle sedi per evitare di dover creare contenuti ad hoc per ogni pagina locale.

Infine, anche i dati di performance e le inserzioni potranno essere localizzati.

Nuove creatività annunci

Finora, un numero relativamente basso di aziende ha voluto testare Facebook Canvas, l’interessante creatività all-screen pensata per gli utenti mobile: un peccato considerando che questo strumento offre l’opportunità di creare pubblicità immersive che combinano video, foto, testi e call to action.

Ma ora esiste una nuova possibilità: gli annunci dinamici. In buona sostanza, la piattaforma pubblicitaria di Facebook permette di testare diverse versioni di uno stesso annuncio.
Secondo quanto dichiarato da Facebook, questo strumento è in grado di trovare le combinazioni migliori di creatività delle inserzioni prendendone i componenti  (immagini, video, titoli, descrizioni, CTA, ecc.) e pubblicandone diverse versioni per diversi gruppi di pubblico.

Altre novità

Da Facebook Marketplace ai nuovi Gruppi sempre più evoluti, dalla nuova search alla piccola rivoluzione dei chatbot, il tema di fondo è proprio questo: in un mondo che si evolve velocemente, le aziende dovrebbero essere capaci non solo di seguire l’innovazione ma anche di sfruttare a proprio vantaggio tutte le opportunità che offre. Una sfida complessa, ma che può dare grandi risultati.

Per approfondimenti: Facebook Business; Audience Insights

X
Se vuoi aggiornamenti su Facebook: novità per il marketing online

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy