Affitti, nuovo modello RLI

Pronto il nuovo modello RLI, un unico modulo per tutti gli adempimenti fiscali legati agli affitti e le locazioni.


Con il Provvedimento n. 112605/2017 l’Agenzia delle Entrate ha approvato il nuovo Modello RLI (Registrazione locazioni immobili), necessario per la registrazione dei contratti di locazione e affitto di beni immobili a uso abitativo, non abitativo, commerciale e i contratti di affitto dei terreni, per la comunicazione di eventuali proroghe/cessioni/risoluzioni/subentri, per esercitare o revocare l’opzione per il regime della cedolare secca e per trasmettere i dati catastali dell’immobile in affitto. Aggiornato anche il relativo software per l’invio telematico.

=>  Affitti brevi, tassa Airbnb al 21%

Si tratta in sostanza di un modello che può essere utilizzato per assolvere a tutti gli adempimenti fiscali legati alla registrazione dei contratti di locazione e affitto immobiliari, comprese:

  • la registrazione dei contratti di affitto dei terreni e degli annessi “titoli PAC” (sostituisce il precedente “Modello 69”);
  • le denunce relative ai contratti di locazione non registrati, ai contratti di locazione con canone superiore a quello registrato o ai comodati fittizi;
  • la registrazione dei contratti di locazione con previsione di canoni differenti per le diverse annualità;
  • la registrazione dei contratti di locazione a tempo indeterminato;
  • il ravvedimento operoso;
  • la gestione della comunicazione della risoluzione o proroga tardiva in caso di cedolare secca;
  • la registrazione dei contratti di locazione di pertinenze concesse con atto separato rispetto all’immobile principale.

=> Contratto di locazione: durata e news

Il nuovo modello attualmente in uso è quello approvato nel 2014, quando il modello RLI ha preso il posto del vecchio modello 69, ora il modulo è stato aggiornato e dovrà essere utilizzato a partire dal prossimo 19 settembre 2017. Fino ad allora resterà in vigore il modello RLI approvato con il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 10 gennaio 2014.

Il modello RLI è disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate insieme alle relative istruzioni.

X
Se vuoi aggiornamenti su Affitti, nuovo modello RLI

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy