Obbligo POS: quali sanzioni

Obbligo pagamenti elettronici con POS per commercianti e artigiani, normativa di riferimento, sanzioni previste, decreto attuativo: facciamo il punto della situazione.

Avrei bisogno di sapere se a tutt’oggi è stata concretamente emanata la legge di attuazione delle sanzioni previste per coloro che non accettano il pagamento elettronico negli esercizi commerciali.

 

Domanda di: Patrizia

Si rivolga anche alle associazioni dei commercianti (che su questo sono sempre informate) per scrupolo, ma non ci risulta che sia ancora stato emanato il decreto con le sanzioni in relazione all’obbligo di accettare pagamenti elettronici e quindi di dotarsi di POS. Si era parlato anche di un inserimento di sanzioni che rendessero più stringente l’obbligo per i commercianti di installare il POS ma in realtà la misura non compare nel testo definitivo della Legge di Bilancio.

=> Obbligo POS: adempimenti e sanzioni

Il decreto attuativo, comunque, dovrebbe essere in dirittura d’arrivo, anche in considerazione del ritardo attuativo (era previsto entro il febbraio del 2016). Secondo le anticipazione di diversi organi di stampa, il provvedimento richiamerà una norma del codice penale, articolo 693, che prevede una sanzioni amministrativa fino a 30 euro per chi non accetta pagamenti con una moneta avente corso legale. In pratica, quindi, si tratterebbe di un’interpretazione autentica di questa norma che, riconoscendo carte e bancomat come strumenti di pagamento obbligatori, prevederebbe la medesima sanzione che viene applicata a chi non accetta un pagamento valido in contanti.

X
Se vuoi aggiornamenti su Obbligo POS: quali sanzioni

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy