Precompilata, modifica spese e controlli

Negare il consenso alla precompilazione delle spese sanitarie non impedisce di apportare successive modifiche, salvo poi sottostare ai possibili controlli.

Se non esercito l’opzione per vietare l’utilizzo dei dati sanitari nella dichiarazione dei redditi precompilata, posso ​poi ​- in fase di controllo e invio – modificare l’importo delle spese sanitarie Dovrei infatti inserire fatture emesse all’estero.

Domanda di: Umberto G.

Certo, lei può effettuare tutte le modifiche che vuole alla sua dichiarazione dei redditi, una volta ricevuto il modello precompilato. La differenza è che, nel caso in cui apporti modifiche o integrazioni, non avrà i vantaggi previsti dalla normativa per coloro che inviano la precompilata senza modifiche, che riguardano fondamentalmente i controlli fiscali.

=> Precompilata 2017, i controlli fiscali su 730 e Redditi

La sua dichiarazione dei redditi, nel caso in cui ci siano modifiche (per esempio spese sanitarie e relative detrazioni), sarà sottoposta al normale iter, anche in tema di accertamenti, previsto dalle norme ordinarie sulla dichiarazione dei redditi.

X
Se vuoi aggiornamenti su Precompilata, modifica spese e controlli

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy