Locazione transitoria e residenza

Trasferimento residenza in immobile locato con affitto transitorio: normativa e prassi.

Mia figlia è co-conduttore di locazione transitoria a Roma (1 marzo 2016 – 28 settembre 2017), con rinnovo automatico in mancanza di disdetta entro tre mesi dalla scadenza, ai sensi dell’art. 5, comma 1, legge 9.12.1998, N. 431. Può trasferirvi la residenza anche se l’affitto è transitorio?

Domanda di: Maurizio P.

In base all’articolo 43 del codice civile, la residenza è nel luogo in cui la persona ha dimora abituale.

=> Contratti di locazione: tutte le regole

La tipologia del contratto d’affitto non rappresenta una discriminante, quindi direi che sua figlia può tranquillamente trasferire la residenza anche se il suo contratto è d locazione transitoria.

X
Se vuoi aggiornamenti su Locazione transitoria e residenza

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy