Ricalcolo pensione professionale

Ricalcolo pensione per adeguamento contributivo applicando il cumulo gratuito: opzioni e limiti della norma.

Sono un ingegnere di 69 anni, che ha ottenuto pensionamento con totalizzazione (INPS + INARCASSA) a dicembre 2013. Attualmente continuo a svolgere libera professione versando contributi. Vorrei sapere se, quando fra due anni chiederò un adeguamento (come previsto ogni 5 anni di successivo lavoro), potrò o meno chiedere un ricalcolo dell’intera pensione con il nuovo sistema gratuito secondo le ultime norme qualora più conveniente rispetto alla totalizzazione che mi hanno applicato nel 2013.

Domanda di: Giacomo Alberico B.

Domanda molto interessante. Il tenore letterale della legge fa ritene di no. Il riferimento normativo è il comma 198 della Legge di Stabilità, in base al quale coloro che hanno già presentato domanda di totalizzazione possono recedere e passare  al cumulo gratuito ma solo nel caso in cui, avendo presentato domanda prima dell’entrata in vigore della legge (primo gennaio 2017), il procedimento amministrativo non sia ancora concluso.

=> Ricostituzione pensione: ricalcolo e prescrizione

Nel suo caso è già in corso la pensione, quindi secondo me non è possibile passare al cumulo a meno che non si possa considerare la domanda di adeguamento come quella originaria di accesso alla totalizzazione.

Potrebbe chiedere direttamente a INARCASSA o aspettare i regolamenti procedurali con i quali le casse professionali recepiranno le novità previste dalla manovra.

X
Se vuoi aggiornamenti su Ricalcolo pensione professionale

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy