Certificazioni ISO 9001:2008, analisi della norma

Certificazione ISO 9001:2008, standard internazionale per la gestione della Qualità: analisi dei principali punti.

ISO 9001

La gestione della qualità è fondamentale per le PMI che vogliono offrire un servizio di eccellenza e dotarsi di una certificazione ne garantisce a clienti e fornitori il valore aggiunto. In ambito produttivo il riferimento per antonomasia resta la norma ISO 9001:2008: proviamo a segnalarne,  per ciascun paragrafo, i tratti distintivi  dopo la revisione 2008 della ISO 9000, come spunto di riflessione per l’applicazione pratica.

Paragrafo 1.0

La definizione di prodotto comprende anche i semilavorati e i prodotti intermedi: i cambiamenti in questo paragrafo suggeriscono che nel progettare un sistema di controllo e gestione bisognerà porre maggiore attenzione a tutti i processi intermedi.

Paragrafo 4.1

Note aggiunte per chiarire alcuni concetti sui “processi affidati all’esterno”. 

Un processo in outsourcing è uno di quelli necessario all’organizzazione ma affidato all’esterno: si sottolinea la necessità di curarne al meglio le fasi, anche con attività di controllo e gestione dei processi. Potrebbe, quindi, non essere sufficiente dare evidenza della semplice analisi in ingresso dei prodotti. I processi affidati all’esterno rimangono sotto la responsabilità dell’organizzazione e devono essere inclusi nel sistema di gestione della qualità.

=> ISO 9001:2008 e processi in outsourcing

Paragrafo 4.2

È esplicitato che le registrazioni sono parte della documentazione del sistema di gestione della qualità: si chiarisce che un singolo documento può includere e soddisfare i requisiti di più procedure e, viceversa, che i requisiti previsti da una procedura possono essere soddisfatti in più documenti. Questa precisazione consente di poter operare delle modifiche e delle sintesi nei sistemi aziendali: si potranno fare scelte di sintesi (sviluppando meno pochi documenti) o di semplificazione.

Paragrafo 5.5.2

La figura del Rappresentante della Direzione: è chiarito che tale figura deve essere un membro interno della direzione aziendale.

X
Se vuoi aggiornamenti su Certificazioni ISO 9001:2008, analisi della norma

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy