Liberi professionisti: quando versare i contributi

Obbligo per i liberi professionisti di versare i contributi sui redditi da attività atipiche ma riconducibili alla professione: il caso e la sentenza.


I liberi professionisti devono versare i contributi alla propria Cassa di previdenza in riferimento ai proventi di tutte le attività svolte, anche quando non “tipiche” ma comunque connesse al lavoro professionale strettamente intesa. A stabilirlo è la Cassazione con sentenza n. 24303 del 27 novembre 2015.

=> Professionisti autonomi: quando scatta l’IRAP

Il caso trae origine dalla richiesta da parte di un geometra di annullamento (respinta anche in secondo grado dalla Corte d’Appello) di una cartella di pagamento emessa dalla Cassa previdenziale dei geometri liberi professionisti, per crediti contributivi e assicurativi non versati. Il contribuente asseriva la natura non professionale dell’attività dal cui esercizio erano derivanti i proventi soggetti a contribuzione, tuttavia la sentenza specifica che:

«l’attività di perito assicurativo svolta dall’originario ricorrente presso alcune compagnie di assicurazione nel periodo in contestazione non poteva dirsi “estranea” all’attività tipica di geometra nonostante non fosse espressamente menzionata dalla tariffa professionale, poiché la stessa è comunque riconducibile alle attività – previste dalla tariffa stessa – il cui onorario è valutabile a discrezione».

=> Esenzione IRAP professionisti: sentenza Cassazione

Dello stesso avviso è stata la Cassazione, rigettando l’opposizione e precisando che il concetto di “esercizio della professione” deve comprendere – oltre che l’espletamento delle prestazioni tipicamente professionali, quindi riservate agli iscritti negli appositi albi – anche quelle atipiche che presentano un nesso con l’attività professionale strettamente intesa, in quanto richiedono le medesime competenze tecniche e professionali.

X
Se vuoi aggiornamenti su Liberi professionisti: quando versare i contributi

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy