Rimborso trasferte: tabella ACI 2014

Pubblicate in Gazzetta Ufficiale le nuove Tabelle ACI 2014 per calcolare i fringe benefit per le flotte aziendali in caso di autoveicoli concessi per uso promiscuo.

ACI: tabelle per i fringe benefit

Aggiornate le Tabelle ACI 2014 per il calcolo dei fringe benefit, ovvero i rimborsi chilometrici che i datori di lavoro riconoscono ai propri dipendenti e agli amministratori in caso di trasferte.
L’Agenzia delle Entrate ha ufficializzato le nuove tabelle nazionali dei costi chilometrici di esercizio di autovetture e motocicli elaborate dall’ACI per il periodo d’imposta 2014, pubblicate sul Supplemento Ordinario n. 86 alla Gazzetta Ufficiale del 23 dicembre 2013 n. 300.

Tassazione

Le tabelle dovranno essere utilizzate per determinare e tassare il compenso in natura derivante dall’assegnazione di tali mezzi in uso promiscuo ai dipendenti, come previsto dall’art. 51, comma 1, del TUIR che considera reddito di lavoro dipendente “tutte le somme e i valori in genere, a qualunque titolo percepiti nel periodo d’imposta, anche sotto forma di erogazioni liberali, in relazione al rapporto di lavoro”.

=> Fringe benefit aziendali, come si calcolano le tasse

Il comma 4 dell’articolo 51 del TUIR stabilisce che per la quantificazione della base imponibile di autoveicoli, motocicli e ciclomotori concessi al lavoratore per uso promiscuo (per lavoro e per fini personali) e quindi per la determinazione del benefit deve essere considerato il 30% del costo chilometrico di esercizio moltiplicato per una percorrenza convenzionale annua di 15.000 chilometri. A questo calcolo va sottratto l’eventuale riaddebito dei costi, considerato al lordo dell’IVA.

Il benefit non prende invece in considerazione il costo sostenuto dall’impresa per l’utilizzo privato, anche se diverso da quello stimato dalla tabella. L’utilizzo dell’auto aziendale anche per fini privati concorre così a formare il reddito imponibile per i lavoratori dipendenti, i collaboratori coordinati e continuativi (anche amministratori) e a progetto.

Tabella ACI 2014

Le Tabelle ACI , che ogni anno vengono pubblicate nella Gazzetta Ufficiale entro il 31 dicembre di ogni anno e che sono valide per l’ anno successivo, vengono distinte per:

  • autoveicoli a benzina in produzione;
  • autoveicoli a gasolio in produzione;
  • autoveicoli a gpl-metano in produzione;
  • autoveicoli ibridi-elettrici in produzione;
  • autoveicoli a benzina fuori produzione;
  • autoveicoli a gasolio fuori produzione;
  • autoveicoli a gpl-metano fuori produzione;
  • autoveicoli ibridi fuori produzione;
  • motoveicoli.

Consulta le Tabelle ACI 2014

X
Se vuoi aggiornamenti su Rimborso trasferte: tabella ACI 2014

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy