Gestione ex-INPDAP: ecco i nuovi servizi online

Una circolare INPS rammenta il regime telematico per l’invio delle richieste di prestazioni e servizi relativi alla gestione ex-INPDAP; focus su pensioni e assicurazioni.

I nuovi servizi online della Gestione ex-INPDAP

L’INPS continua a spingere sui servizi Web, emanando una nuova circolare che rammenta le scadenze e le modalità di presentazione per la gestione ex-INPDAP.

=> Consulta tutti i servizi INPS online

In particolare l’INPS evidenzia che per questa categoria di contribuenti, dal 12 gennaio 2013, opererà il regime dell’invio telematico in via esclusiva per le domande di pensione e variazione della posizione assicurativa.

=> Vai allo speciale pensioni e riforma delle pensioni

Tramite gli strumenti messi a disposizione dall’Istituto dovranno quindi essere trasmesse le richieste di pensione di anzianità, anticipata, vecchiaia e inabilità, nonché le richieste di variazione delle posizioni assicurative e le ricongiunzioni ai sensi dell’art. 2 della legge n. 29/1979 e dell’art. 1 della legge 45/1990.

Scadenze 2013

La modalità telematica accompagnerà i contribuenti in tutte le scadenze del 2013, fornendo servizi e funzionalità sempre nuove.

A partire dal 1° febbraio 2013 sarà possibile accedere alle funzioni di richiesta di pensione di privilegio, pensione diretta ordinaria in regime internazionale, pensione a carico di stati esteri e riscatto periodi ai fini del trattamento di fine servizio (TFS) e trattamento di fine rapporto (TFR) per gli ex Inadel.

Dal 4 marzo 2013, invece, sarà disponibile tra l’altro richiedere la liquidazione dell’indennità di una tantum ai sensi dell’art. 42 del DPR n. 1092/1973 e la variazione individuale per l’assegno al nucleo familiare.

 => Vai al cedolino online per pensioni INPS e INPDAP