Agevolazioni IRAP in Liguria

L’80% delle nuove imprese nate in Liguria ha richiesto l’agevolazione IRAP concessa dalla Regione.


La Regione Liguria traccia un bilancio più che positivo dell’iniziativa promossa nell’ambito del Grouth Act e volta a azzerare l’IRAP regionale per le nuove imprese: sono 765 su 987 le attività nate nel 2016 ad aver richiesto l’agevolazione fiscale.

=> Start & Growth: avvio imprese in Liguria

Agevolazione IRAP

Secondo la normativa, l’esenzione IRAP riguarda le nuove imprese nate nel 2016 e ha una durata quinquennale, applicabile nei settori: manifatturiero, edilizia, agroalimentare, artigianato, turismo, ristorazione, ricettività, nautica da diporto, informatica, alta tecnologia, servizi alla persona.

«È la prima volta – ha affermato l’assessore allo Sviluppo Economico Edoardo Rixi – che una regione vara una misura di questo tipo, pertanto c’era un po’ di diffidenza da parte delle aziende: è stato necessario avviare una capillare campagna informativa per raggiungere tutte le imprese aventi diritto. Il risultato finale è buono, segno che abbiamo intercettato un’esigenza reale del tessuto produttivo ligure. L’esenzione Irap è uno strumento importante per attrarre nuove imprese e rendere maggiormente appetibili anche i territori dell’entroterra.»

=> Leggi tutte le news per le PMI della Liguria

X
Se vuoi aggiornamenti su Agevolazioni IRAP in Liguria

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy