F24 telematico anche su InfoCamere

Al via un nuovo canale telematico per effettuare i versamenti di imposte e tributi con il modello F24: i dettagli dell'accordo stretto tra Agenzia delle Entrate e AIIP.

I versamenti al Fisco avvengono tipicamente mediante modello F24, attraverso il ricorso ai codici tributo relativi all’imposta o tributo per il quale si sta effettuando il pagamento. Ora per i pagamenti mediante modello F24, grazie all’accordo tra l’Agenzia delle Entrate e l’Associazione Italiana Istituti di Pagamento e di Moneta Elettronica (AIIP), è disponibile un nuovo canale telematico.

=> F24: modello 2016, istruzioni per l’uso

Il pagamento tramite modello F24, quindi, potrà essere effettuato presso qualsiasi concessionario abilitato, in banca oppure presso gli uffici postali e d’ora in poi anche attraverso i canali telematici messi a disposizione dai Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) diversi dalle banche che offrono sistemi di pagamento come l’home banking, iscritti all’apposito albo di Banca d’Italia e aderenti al servizio.

=> Pagamento F24 online: come funziona

L’obiettivo primario dell’iniziativa è di agevolare i rapporti tra il contribuente e la Pubblica Amministrazione, come spiega Giuseppe Telesca, direttore centrale Amministrazione, pianificazione e controllo dell’Agenzia delle Entrate. Il Presidente AIIP Maurizio Pimpinella aggiunge:

«Questo è l’ennesimo passo per favorire l’evoluzione e la diffusione dei servizi di pagamento telematici in Italia contribuendo altresì all’allargamento del mercato. Gli Istituti di pagamento e di moneta elettronica infatti sono una realtà in continua crescita nel mercato italiano e rappresentano sempre più un’opportunità per la digitalizzazione dell’intero sistema Paese».

Fonte: Agenzia delle Entrate.

X
Se vuoi aggiornamenti su F24 telematico anche su InfoCamere

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy