TARI a Prato: domanda esenzione entro luglio

Imprese di Prato esenti da TARI se producono rifiuti speciali gestiti correttamente: dichiarazione via PEC entro luglio 2015.


Le imprese che producono rifiuti speciali attive nei Comuni della Provincia di Prato che applicano la TARI (fatta eccezione per Vernio e Cantagallo), possono usufruire dell’esenzione solo presentando una segnalazione entro il 31 luglio 2015.

=> TASI-IMU e TARI, sportello dedicato alle Poste

Esenzione in scadenza

Si tratta di una novità che riguarda gli adempimenti burocratici relativi a queste imprese, che non rientrano nel consueto circuito di raccolta e smaltimento e, per questo, possono ottenere l’esenzione dal versamento della TARI. Le imprese devono tuttavia attestare la gestione dei rifiuti eseguita correttamente, inviando una apposita dichiarazione (via PEC) entro la fine di luglio, pena il versamento dell’imposta.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana

Informazioni

Chiarimenti e informazioni possono essere richieste presso la sede dell’Unione Industriale Pratese o attraverso il sito Asmprato.it.

X
Se vuoi aggiornamenti su TARI a Prato: domanda esenzione entro luglio

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy